Vai al contenuto


Alpe Adria - Adria 13 E 15 Giugno 2014


11 risposte a questa discussione

#1 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 09 giugno 2014 - 12:45

Siamo arrivati al terzo appuntamento del 2014. Questo fine settimana disputeremo due gare sul nostro circuito di "casa", Grobnik in Croazia.
Il circuito dista soli 75 km da Trieste quindi è il nostro circuito di riferimento. Le mie moto sono state preparate a dovere, il motore della seconda moto è stato revisionato e aggiornato.
Sarò presente con un solo pilota, Danilo Digiorgio. Quest'anno non è stato possibile affidare la seconda moto ad un altro pilota.
Spero che nel fine settimana di gare il meteo sia clemente. Le previsioni indicano caldo torrido e temporali...

Ci sarà anche il nostro socio con l'Aprilia numero 26 e un altro amico di Udine, Tonj Pinton, sempre in sella ad una Aprilia. Se si sarà ripreso dalla brutta caduta del Pannoniaring ci sarà anche Martin, il giovane pilota croato che ha battagliato con Danilo al Pannoniaring. Se così fosse sarà una gara interessantissima con tempi, meteo permettendo, interessanti.
Sono comunque curioso di vedere all'opera a Grobnik l'amico con l'Aprilia con l'Aprilia n.26. E' in forma e al Pannoniaring ha girato fortissimo con la moto finalmente a posto. Nel 1993 riusciva a girare con le vecchie Aprilia 125 SP in 1:48, all'epoca era un tempo da primato. A distanza di più di 20 anni e con qualche kg e anno in più sarebbe bello se riuscisse a ripetere o migliorare il suo best lap. Sono convinto che il potenziale c'è.

Segnalo a chi volesse venirci a trovare in pista questo fine settimana che abbiamo prenotato il box 15.

Come sempre i risultati di qualifiche e gare saranno pubblicati sul sito ufficiale Alpe Adria.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#2 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 12 giugno 2014 - 15:45

Oggi si disputano i primi turni di prove libere. Le condizioni climatiche sono difficili. La temperatura dell'aria è di 34°C, soffia un forte vento e la temperatura dell'asfalto di 60°C (!!). Sono per noi le condizioni peggiori sia per il rendimento del motore che per il rendimento delle gomme. Nonostante questo e il traffico in pista Danilo pur non girando al limite (in qualifica e gara i piloti danno più gas) ha girato in 1:48 basso. Il tutto con gomme vecchie e cerchi originali. Abbiamo lavorata tanto, siamo arrivati a questo appuntamento con le moto ben a punto.
Poi è arrivata la pioggia, tanto per gradire...

Le previsioni per il fine settimana non sono delle migliori. Non è destino poter disputare un fine settimana di gare in condizioni climatiche normali...
Abbiamo già deciso che in caso di pioggia Danilo girerà con la seconda moto per salvaguardare la moto titolare dalle possibili cadute.

Messaggio modificato da {mRk} il 12 giugno 2014 - 18:12

NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#3 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 15 giugno 2014 - 21:55

Sono rientrato dal circuito di Grobnik. Non è stato un gran fine settimana. Il meteo è stato peggiore rispetto alle previsioni tanto che il programma Alpe Adria di domenica è stato annullato.
Sono caduti diversi amici, tra cui anche Gabriele Gnani. Per lui frattura esposta di entrambi i polsi. Poteva andargli peggio vista la dinamica della caduta...
Pole position e vittoria in gara 1 per Danilo e secondo posto in qualifica e gara per Andrej che nonostante il meteo è riuscito a migliorare il suo best lap a Grobnik dopo il suo rientro alle competizioni nel 2012. Ha smesso di correre nel 1993, all'epoca girava in 1:48! Ieri ha girato in 1:49,6. Peccato perché se le condizioni climatiche fossero state regolari avrebbe girato con tempi ancora più bassi.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#4 Runner46

    #58

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14.290 Messaggi:
  • Iscritto il: 24-novembre 05
  • Gender:Female
  • Moto: Altro
  • Provincia: Bologna (BO)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 15 giugno 2014 - 23:30

Visualizza Messaggio{mRk}, il 15 giugno 2014 - 21:55, ha scritto:

Sono rientrato dal circuito di Grobnik. Non è stato un gran fine settimana. Il meteo è stato peggiore rispetto alle previsioni tanto che il programma Alpe Adria di domenica è stato annullato.
Sono caduti diversi amici, tra cui anche Gabriele Gnani. Per lui frattura esposta di entrambi i polsi. Poteva andargli peggio vista la dinamica della caduta...
Pole position e vittoria in gara 1 per Danilo e secondo posto in qualifica e gara per Andrej che nonostante il meteo è riuscito a migliorare il suo best lap a Grobnik dopo il suo rientro alle competizioni nel 2012. Ha smesso di correre nel 1993, all'epoca girava in 1:48! Ieri ha girato in 1:49,6. Peccato perché se le condizioni climatiche fossero state regolari avrebbe girato con tempi ancora più bassi.
Ma quanti partecipanti ci sono nell alpe Adria? E nella vostra categoria?

E in bocca al lupo per le prossime gare ;-)

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk


CIAO SUPER_SIC, RIMARRAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI

#5 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 16 giugno 2014 - 16:43

Queste gare che si corrono dalle nostre parti in vicinanza ormai vedono pochi iscritti. Tra SP e GP/moto3 c'erano 15 iscritti. Non molti anni fa c'erano sui 40 iscritti solo per la SP... Ne ho parlato con un amico rallista proprio sabato in circuito, anche nei ralli e nel kart la tendenza è questa almeno in Italia. Nell'Italiano 125 SP dalle 1500 moto circa di 20 anni e più anni fa ora siamo sulle 20 moto. Un po' poco... Con le Gp/moto3 non è meglio. C'è più vitalità e movimento nel nordest europeo almeno per quel che riguarda la 125 SP.
Nel recente passato gli iscritti italiani dell'Alpe Adria erano fino a 70, ora fanno fatica a passare i 5 piloti iscritti con licenza italiana. Ci sono poi piloti italiani che partecipano con licenze estere, pratica sempre più diffusa negli ultimi anni.

Danilo era tra l'incazzato e il deluso. Si aspettava di trovare in pista il piloto croato che ha battagliato con lui al Pannoniaring, è bravo e può migliorarsi ulteriormente. Venerdì non vedendolo arrivare l'ha fatto chiamare. Purtroppo per questione di costi, partecipa anche ad un altro campionato dove viene "sponsorizzato", non è venuto. A nulla sono servite le rassicurazioni di chi l'ha chiamato di non preoccuparsi dei costi, avremo coperto tutto noi con una colletta tra amici.
Danilo si allena duramente e preferisce confrontarsi e eventualmente anche perdere contro piloti forti. Abbiamo lavorato tantissimo sulle moto per affinarle sia di motore che di ciclistica. Ci teneva a battagliare a Grobnik sia per divertirsi sia per il pubblico che comunque c'era nonostante il maltempo, perfino il sabato. Lui avrebbe corso anche con la neve :)
Siamo visti come una pecora nera in un gregge di pecore bianche sia per le prestazioni che per il tipo di moto utilizzata. prima della partenza il responsabile della direzione gara ha detto a Danilo di non passare subito le GP, di aspettare qualche giro... C'è da dire che anche l'Aprilia n.26 di Andrej, il nostro amico di Trieste, è stata preparata veramente bene dalla persona alla quale nel recente passato ho affidato le mie moto. Fino al 2011 si occupava lui di revisionare e mettere a punto le mie moto. Dal 2012 invece facciamo tutto a 4 mani con il mio pilota con solo qualche aiuto esterno per qualche particolare lavorazione specialistica.
Dicevo comunque che anche l'Aprilia di Andrej andava forte, faceva le nostre stesse velocità di punta. Ha una ciclistica Ohlins "factory" Aprilai. E' una delle migliori Aprilia in assoluto insieme a quelle di Gotsch e dello slovacco Puškar.
Purtroppo in questa gara non è arrivata nemmeno qualche soddisfazione extra a livello cronometrico visto il forte vento. In assenza di vento Andrej avrebbe girato sul 1,5 secondi più forte.
Danilo invece questo fine settimana si è dedicato a trainare in pista i piloti che gli chiedevano se possono fare qualche giro con lui. Il secondo turno di qualifiche ha pure provato a cercare il limite ma dopo il secondo giro ha trovato costantemente traffico in pista. L'ultimo giro del primo run ha passato e tirato Andrej, così da consentirgli di scendere sotto il muro del 1:50. Visto le tante categorie presenti i turni di qualifiche sono stati ridotti a soli 20 minuti così al rientro in pista con il vento che è aumentato d'intensità è riuscito a fare solo un unico giro. Qui trovate i tempi del secondo turno di qualifiche,
http://grabarsport.h...%20Laptimes.pdf
qui i tempi di tutte le categorie:
http://grabarsport.h...prikolica-2014/
In gara uno è caduto pure Tonj Pinton, per fortuna non si è fatto male. Quando è passato in mezzo ai detriti della moto di Gnani si è spaventato e ha cambiato traiettoria. Gli si è chiuso lo sterzo, così è caduto. Per fortuna non si è fatto male. Anche lui era in buona forma.

Forse ritorneremo su questo circuito a fine agosto in sostituzione della gara da disputarsi all'Hungaroring. Se così fosse speriamo di trovare condizioni migliori.

Messaggio modificato da {mRk} il 16 giugno 2014 - 16:44

NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#6 quiki

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:
  • Iscritto il: 08-giugno 12
  • Gender:Male
  • Location:Cascina
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Pisa (PI)
  • Regione: Toscana

Inviato 16 giugno 2014 - 17:22

Ma che dinamica ha avuto l'incidente di gnani?

#7 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 16 giugno 2014 - 18:02

E' partito benissimo rifilando al primo giro un distacco abissale alla seconda moto che ha transitato al traguardo. Nella prima a destra, si percorre a circa 125 km/h, è volato per aria probabilmente per un bloccaggio. Il fatto è che è stato letteralmente catapultato in aria per poi ricadere rovinosamente a terra. Si è temuto per lui perché ha sbattuto duramente con la testa sull'asfalto e poi rotolato.
Oltre alla dinamica atipica della caduta anche la rottura, se mai c'è stata è strana. Non è tipo da commettere errori di messa a punto del carburatore. Solo quando Medeo, il suo aiutomeccanico, avrà smontato il motore si saprà qualcosa in più circa il guasto meccanico.

Sulla pagina facebook dell'alpe Adria troverete qualche video, compresi quelli dei sidecar. Anche nei sidecar non è un buon momento, in pista c'erano solo 7 equipaggi.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#8 quiki

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:
  • Iscritto il: 08-giugno 12
  • Gender:Male
  • Location:Cascina
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Pisa (PI)
  • Regione: Toscana

Inviato 16 giugno 2014 - 19:31

Mamma mia deve essere stato un volo da paura.. Speriamo riesce a rimettersi alla perfezione

#9 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 17 giugno 2014 - 21:27

Qui trovate qualche foto del fine settimana di Grobnik:
https://www.facebook...77632665&type=1
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#10 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 18 giugno 2014 - 08:51

Quella di sabato è stata la gara più lunga in assoluto della categoria 125 SP tra quelle che abbiamo disputato fino ad oggi. In totale Danilo ha percorso 12 giri a pieno gas (oltre 50 km) e altri 3 giri tra ingresso uscita e warm up lap (62 km circa). Ha concluso la gara senza problemi e (quasi) senza sudare. Tutto merito del gran allenamento fisico a cui si sottopone.

A Grobnik le moto girano a pieno gas per la maggior parte del tempo, quindi già in piccolo errore di messa a punto può essere fatale. Il motore deve reggere più di 3 sgasate sul cavalletto :rolleyes:
Viste le temperature elevate abbiamo montato per la prima volta il nuovo radiatore acquistato ad inizio anno. Il risultato sono state temperature inferiori ai 55 gradi anche quando abbiamo girato con temperatura dell'aria di 34 gradi rilevati all'ombra. Però ho spiegato a Danilo che con una temperatura dell'asfalto di 60 gradi a 80cm da terra la temperatura dell'aria risulta ben maggiore rispetto ai 34 gradi rilevati all'ombra.
Sono tentato di effettuare un nuovo aggiornamento per migliorare ulteriormente l'efficienza dell'impianto di raffreddamento nel caso tornassimo su questo circuito a fine agosto.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#11 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 13 luglio 2014 - 12:34

Video della gara pubblicato sul sito Alpe Adria:


Al minuto 2:07 e 2:47 potete sentire il motore Cagiva senza troppi altri rumori di fondo.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#12 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 13 luglio 2014 - 14:56

musica maestro!
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi