Vai al contenuto


Alpe Adria - Most (Cz) 18-20 Luglio 2014


6 risposte a questa discussione

#1 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 26 giugno 2014 - 10:40

Stiamo preparando le moto per una delle trasferte più lunghe, la gara di Most in Repubblica Ceca. Come già in Ungheria al Pannoniaring questa gara sarà organizzata dalla Slovakiaracing. In concomitanza con le gare valide per il campionato Alpe Adria si disputeranno anche le gare del campionato IMRC.

Le premesse sono buone in quanto sono già iscritti alla gara i migliori piloti del campionato ceco 125 SP:
http://www.slovakiar...lpe-adria-2014/
Forse tra questi troveremo finalmente qualcuno che proverà e riuscirà a starci davanti il che per noi può essere uno stimolo per fare ancora meglio. Ultimamente per vari motivi abbiamo tirato i remi in barca.
Ritroveremo in pista l'unica Cagiva Mito SP, tra l'altro privatissima come la nostra, che negli ultimi 15 anni è riuscita a dare la paga alle Aprilia 125 SP [escludo a priori le Cagiva Mito con preparazione virtuale, vanno forte solo a parole...]. Nel confronto diretto siamo penalizzati dal maggior peso del pilota che compensiamo con la migliore messa a punto della ciclistica e le capacità di guida del nostro pilota. Sarà sicuramente una gara interessante e combattuta, il tipo di gara che piace a Danilo.

Sarò presente in pista con le mie due Mito e un solo pilota, Danilo. Con Danilo garantiremo il necessario supporto per la messa a punto della moto all'amico che partecipa al campionato con l'Aprilia n.26 senza supporto tecnico di terzi in pista. Chi ha disputato con la moto gare di questo tipo sa che impegno richiedono. Quest'anno ha fatto un notevole passo avanti sia come prestazioni del motore che come guida. Sarà interessante vederlo per la prima volta in azione a Most.
http://www.autodrom-most.cz/en/

Vi posto anche una foto panoramica del circuito:
Immagine inserita
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#2 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 22 luglio 2014 - 21:22

Eccomi di ritorna da questa lunga e impegnativa trasferta. Abbiamo sofferto più del dovuto, in parte perché per la prima volta abbiamo commesso dei piccoli errori che a questo livello si pagano...
Come trovo il tempo vi posto un breve resoconto del fine settimana.
Anticipo che ci siamo divertiti, c'erano tanti piloti in tutte le classi (190 totali).

Messaggio modificato da {mRk} il 22 luglio 2014 - 21:23

NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#3 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 22 luglio 2014 - 21:27

Spero sia stata ben affollata anche la 125! la panoramica della pista è spettacolare, ad occhio direi che si riescono a tenere medie elevate!
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..

#4 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 23 luglio 2014 - 14:15

La pista è diventata più lenta con la realizzazione della variante, la velocità media sul giro delle migliori 125 SP è di poco ai 125 km/h orari. Resta un bel circuito guidato, i piloti si sono divertiti.
I piloti non sono mancati nemmeno nelle classi 125 SP e 125GP/moto3. I piloti lenti della 125 GP/moto3 ci hanno creato qualche problema in gara 2...

Intanto posto il video di gara 1. Al minuto 1:08 è visibile la caduta del nostro amico che guida l'Aprilia bianca numero 26:
https://www.youtube....h?v=1eMb_IHL5qk
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#5 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 24 luglio 2014 - 16:47

Un altro video della gara di Most, on-board:
https://www.youtube....d&v=5QyhRI4oHr4
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#6 Trick

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 915 Messaggi:
  • Iscritto il: 24-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Other Country
  • Regione: Other Country

Inviato 24 luglio 2014 - 20:12

A mio modesto parere gli mancava un po' di motore, ma a livello di guida, percorrenza curva e staccate ne aveva di pił di quelli che stavano davanti.. o sbaglio?

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk



#7 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 25 luglio 2014 - 09:50

Sbagliava tanto, gli altri pure. In frenata invece era decisamente megliore rispetto ai piloti con cui era in lotta. Tutti facevano meglio un tratto del circuito meglio rispetto agli altri piloti. Nell'insieme sul giro le capacità di guida e gli errori si compensavano.
Le differenze di motore erano minime. Il fatto che sbagliasse traiettorie non gli ha consentito di dare gas per primo in uscita di curva in tanti punti. Per questo l'impressione per un osservatore è che avesse meno motore degli altri piloti con cui lottava. All'inizio del sesto giro, quando è riuscito a uscire bene di curva, ha passato il pilota con cui era in lotta sul rettilineo del traguardo. Il tratto di pista successivo era l'avversario con l'Aprilia n.79 ad essere decisamente più veloce. Invece il ragazzo che ha fatto il video in alcuni passaggi era decisamente più veloce nel tratto guidato in salita. Si saranno divertiti sicuramente :)

Immagine inserita

Noi prendevamo paga dalle migliori Aprilia nell'ultima curva che immetteva sul rettilineo dei box. In quel tratto la pista è scavata dai camion e il telaio più rigido della Mito insieme alle taratura delle sospensioni non consentivano a Danilo di percorrere quella curva a pieno gas. Dovendo parzializzare usciva più lento sul rettilineo più lungo del tracciato... Un paio di volte a provato a tenere aperto in gara 2 ma ha rischiato di volare. Recuperava nella staccata in fondo ai box dove si passa dalla settima alla prima (con ruota posteriore per aria :D ) e nel tratto guidato. Il Cagiva era un pelo più lento anche nella variante, le Aprilia sono decisamente più agili nei cambi di direzione.
Danilo ha fatto un paio di sorpassi spettacolari all'esterno nella curva a sinistra tra le postazioni 9 e 10 che faceva a pieno gas. Anche in gara 1 dove è rimasto con la valvola di scarico chiusa :)
In gara 2 abbiamo sbagliato la carburazione. Le condizioni climatiche sono variate rapidamente, la temperatura è salita e l'umidità è rimasta invariata, di solito scende. Bisognava smagrire ulteriormente però abbiamo preferito una soluzione più conservativa. Dall'ingresso in pista prima del via della gara passo un po' di tempo, le condizioni sono andate peggiorando. Smagrendo avremo avuto quel più di motore necessario per provare ad andare via i primi giri.
Invece Andrej (l'amico con l'Aprilia 26) dopo la caduta in gara 1 in gara 2 ha avuto un altro dispiacere, un problema di motore. Una lamella è andata letteralmente a pezzi. Erano lamelle appena montate, avevano pochi litri di benzina. Un vero peccato perché prima di gara 1 la sua moto sembrava nell'insieme quella messa meglio di motore e ciclistica.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi