Vai al contenuto


Realizzazione Scarichi 2T


2 risposte a questa discussione

#1 robertorc

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 2 Messaggi:
  • Iscritto il: 06-maggio 18
  • Moto: Cross
  • Provincia: Trento (TN)
  • Regione: Trentino Alto Adige

Inviato 07 maggio 2018 - 18:11

Buonasera a tutti!

vorrei mostrarvi due lavori realizzati: uno in acciaio inox per la mia moto (ktm 125) ed uno per ktm 250/300.

Immagine inseritaIMG_20180430_155933 by Roberto, su Flickr

Immagine inseritaIMG_20180430_155924 by Roberto , su Flickr

Immagine inseritaIMG_4787 by Roberto , su Flickr

Metto anche una prova di saldatura su lega i titanio:

Immagine inseritaIMG_20180505_195923 by Roberto, su Flickr

Volevo chiedervi se riusciamo a organizzare la costruzione di uno scarico in lega di titanio e provarlo su una delle vostre moto per capire se vi è differenza.

Ciao!

Roberto

#2 ARDU99

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 56 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-aprile 16
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Parma (PR)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 10 maggio 2018 - 06:14

Ciao Roberto io sarei disponibile per fare queste prove contattatemi in privato

#3 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.073 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Macerata (MC)
  • Regione: Marche

Inviato 10 maggio 2018 - 13:19

Puoi anche risparmiarti il titanio, che alla fine veniva usato per il suo basso peso specifico, non per i suoi effetti sulle risonanze delle onde di pressione.

Le realizzazioni sono buone, alcune saldature non sono bellissime, ma alla fine sono buoni lavori grazie all'ottimo allineamento dei coni e dei loro disegni ed accoppiamenti.

Magari per lo spillo invece di saldare tubi diversi per fare le curve userei un curvatubi, verrebbe un lavoro decisamente migliore per quella zona (magari riempi il tubo con sabbia o facci congelare dentro l'acqua).
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi