Vai al contenuto


La Mia Mito Ev Del 2003 "la Giallona"


7 risposte a questa discussione

#1 Marco_Ev

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-agosto 11
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Verona (VR)
  • Regione: Veneto

Inviato 14 aprile 2021 - 14:03

Ciao a tutti, vi presentro la mia Giallona, una mito ev del 2003. L'ho presa 10 anni fa con l'idea di tenerla 1 o 2 stagioni e poi passare a cilindrata superiore, ma avendola desiderata tanto fin dai 16 anni (e mai avuta) alla fine non sono piu riuscito a sapararmene... la moto è quasi totalmente originale se non una spugna filtro piu performante, pacco lamellare V-force 3, terminale di una lucky seven speed e una vecchia arrow dei primi anni 90 datami dal vecchio proprietario (che tra l'altro ho letto sul forum in questi giomi che quella marmitta sulle mito piu recenti è quasi controproducente)...
Proprio in questi giorni leggendo qui sul forum mi è venuta voglia di fare qualche upgrade ... la mia idea (non trovando dei seven speed con cilindro giusto a cifre decenti) era di far lavorare un po cilindro e testa , mettere uno scarico sp 95 che ho letto che un certo Mat qui dentro fa delle ottime repliche (sperando li faccia ancora) , un 34 dell'orto e un'introvabile filtro "cornuto"... ora la moto fa i 160 e il contagiti mura a 11000.
Voi che ne dite?
Volevo allegare qualche foto ma non riesco a capire come si faccia :confused: :help:

#2 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.617 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 15 aprile 2021 - 13:45

Per le immagini devi usare un sito di condivisione immagini, tipo imgbb.com, postimages.org, ecc e poi ricopiare qui il collegamento e l'immagine si vedrà automaticamente

Per le questione tecniche t'invito di aprire una discussione in area tecnica

Messaggio modificato da a7n8x il 15 aprile 2021 - 13:46

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".

#3 Marco_Ev

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-agosto 11
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Verona (VR)
  • Regione: Veneto

Inviato 15 aprile 2021 - 20:24

https://ibb.co/Q9hds8H

https://ibb.co/3ddXqmP

https://ibb.co/0mjHdB1

https://ibb.co/f09p5ch

Visualizza Messaggioa7n8x, il 15 aprile 2021 - 13:45, ha scritto:

Per le immagini devi usare un sito di condivisione immagini, tipo imgbb.com, postimages.org, ecc e poi ricopiare qui il collegamento e l'immagine si vedrà automaticamente

Per le questione tecniche t'invito di aprire una discussione in area tecnica
grazie mille per la spiegazione :)

Messaggio modificato da Marco_Ev il 15 aprile 2021 - 20:25


#4 Gill

    Mito Pilota

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.013 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-giugno 13
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Lecco (LC)
  • Regione: Lombardia

Inviato 16 aprile 2021 - 06:38

Ciao, complimenti per la tua Mito! Gialla è molto bella. Personalmente se il blocco ha pochi chilometri non pasticcerei troppo il motore, perchè lavorarndolo poi non sappiamo come si accorda allo scarico che vuoi montare.
Se è una moto che vuoi usare senza problemi per fare giri di un paio di centinaio di km in tutta tranquillità starei su un cilindro originale o farei rinfrescare il tuo e monterei un pistone nuovo.
Il 34 come carburatore è quasi esagerato e il rapporto consumi/resa non è il massimo. un bel 28 ben tarato un 30 o al massimo un 32 Dellorto sono più indicati.
Purtoppo di ricette in rete ne trovi molte, ma conoscendo a fondo la Mito mi sento di consigliarti di ottimizzare al meglio i componenti originali piuttosto che pasticciarla con carburatori inadeguati e preparazioni dai nomi esotici.
Molti pensano di elaborare il motore limando o pasticciando, ma puroppo il risultato al banco di prova che è quello che conta non viene mai presentato... magari spostano in alto l'erogazione o aumenta il numero di giri o addirittura il rumore e niente di più.
Oggi costano una cifra, ma i vecchi motori degli anni 96/98 erano i migliori poi vengono le serie succesive e non sono da meno.
Nel portale trovi gli articoli tecnici fai riferimento a quelli che sono completi e ben fatti e riportano con concretezza quello che vale la pena toccare per avere una Mito in forma!
Ciao Gill

#5 Marco_Ev

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-agosto 11
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Verona (VR)
  • Regione: Veneto

Inviato 16 aprile 2021 - 11:42

Visualizza MessaggioGill, il 16 aprile 2021 - 06:38, ha scritto:

Ciao, complimenti per la tua Mito! Gialla è molto bella. Personalmente se il blocco ha pochi chilometri non pasticcerei troppo il motore, perchè lavorarndolo poi non sappiamo come si accorda allo scarico che vuoi montare.
Se è una moto che vuoi usare senza problemi per fare giri di un paio di centinaio di km in tutta tranquillità starei su un cilindro originale o farei rinfrescare il tuo e monterei un pistone nuovo.
Il 34 come carburatore è quasi esagerato e il rapporto consumi/resa non è il massimo. un bel 28 ben tarato un 30 o al massimo un 32 Dellorto sono più indicati.
Purtoppo di ricette in rete ne trovi molte, ma conoscendo a fondo la Mito mi sento di consigliarti di ottimizzare al meglio i componenti originali piuttosto che pasticciarla con carburatori inadeguati e preparazioni dai nomi esotici.
Molti pensano di elaborare il motore limando o pasticciando, ma puroppo il risultato al banco di prova che è quello che conta non viene mai presentato... magari spostano in alto l'erogazione o aumenta il numero di giri o addirittura il rumore e niente di più.
Oggi costano una cifra, ma i vecchi motori degli anni 96/98 erano i migliori poi vengono le serie succesive e non sono da meno.
Nel portale trovi gli articoli tecnici fai riferimento a quelli che sono completi e ben fatti e riportano con concretezza quello che vale la pena toccare per avere una Mito in forma!
Ciao Gill
Grazie per la spiegazione tecnica :) io pensavo che con quella tipologia di modifica di farla "assomigliare" alle prestazioni delle vecchie seven speed ( provai 13 anni fa una lucky del 95 ed era piu briosa della mia)
Il mio motore ha 26000 km , ma pistone e biella ne hanno 7000.
Leggerò meglio gli articoli :) anche perche vedevo che le ultime serie come la mia erano un pò miste come pezzi, accensione vecchia kokusan, e vecchia testa 200c (maledette limitazioni) poi il bello è che da libretto ci hanno messo 1 ora in motorizzazione per capire se era un euro 1 o 2 perche il codice omologazione a loro detta era "strano"

#6 fabius666bz

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 38 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-ottobre 18
  • Moto: RS 50 - 125 - 250
  • Provincia: Bolzano (BZ)
  • Regione: Trentino Alto Adige

Inviato 16 aprile 2021 - 14:24

Visualizza MessaggioMarco_Ev, il 16 aprile 2021 - 11:42, ha scritto:

e da libretto ci hanno messo 1 ora in motorizzazione per capire se era un euro 1 o 2 perche il codice omologazione a loro detta era "strano"

Io ho una EV del 2001, quindi in teoria la stessa serie tua... però la mia è pasticciata con pezzi di un po' tutte le annate. Sarà un po' come fare un puzzle rimetterla assieme.

Comunque ad esempio la mia apparentemente è Euro 0; eppure è strano perchè quella serie dovrebbe essere quella Euro1 dal 1999 in poi. Sono andato in motorizzazione e ci ho piantato la figura di m**da perchè sul libretto non c'è scritta alcuna dicitura che la faccia diventare Euro1...

#7 Marco_Ev

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-agosto 11
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Verona (VR)
  • Regione: Veneto

Inviato 16 aprile 2021 - 23:37

Visualizza Messaggiofabius666bz, il 16 aprile 2021 - 14:24, ha scritto:

Io ho una EV del 2001, quindi in teoria la stessa serie tua... però la mia è pasticciata con pezzi di un po' tutte le annate. Sarà un po' come fare un puzzle rimetterla assieme.

Comunque ad esempio la mia apparentemente è Euro 0; eppure è strano perchè quella serie dovrebbe essere quella Euro1 dal 1999 in poi. Sono andato in motorizzazione e ci ho piantato la figura di m**da perchè sul libretto non c'è scritta alcuna dicitura che la faccia diventare Euro1...
Praticamente come è successo a me piu o meno... a me l'han sempre spacciata per euro 2 e poi quando ho cambiato centro revisioni sono andati in palla perche effettivamente dovrebbe essere un euro 2 ma i codici di omologa sono strani e piu simili a quelli di un'euro 1... mah... forse xke è una ev del 2003 ma immatricolata solo a metà 2004...

#8 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.617 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 17 aprile 2021 - 23:38

Come se fossero competenti quelli del centro revisione, esistono svariate sigle per le varie normative Euro

Se volete sapere che Euro è dovreste scannerizzare la carta di circolazione, ovviamente o solo la sezione inerente le omologazioni o censurandola nelle parti sensibili

Messaggio modificato da a7n8x il 17 aprile 2021 - 23:38

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi