Vai al contenuto


Problema Ai Medio-Bassi

🤯

9 risposte a questa discussione

#1 Andru

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 12 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-October 22
  • Moto: SuperMotard
  • Provincia: Vercelli (VC)
  • Regione: Piemonte

Inviato 21 October 2022 - 16:29

Salve a tutti i mitomani!sono nuovo come iscrizione e possiedo una cagiva supercity 125 lucky Explorer 1994.premetto xhe il vecchio proprietario pensava solo alla carrozzeria e girava senza nessuna a livello meccanico.ho montato un pistone maggiorato a 55.99 con cilindro sleeve in ghisa.carburatore sostituito con hn pwk34,getto max 142,getto min 42 spillo polini JLJ su II tacca dall alto,lamelle boyesen,valvola pneumatica rave II, bobina accensione racing aftermarket, filtro aria malossi con scatola filtro originale, silenziatore arrow e rapporti 12/43. Il mio grande dilemma è che nonostante le abbia provate tutte,la mia piccola non ne vuole sapere di brontolare dai 4500 ai 5700 rpm.da 1/4 di apertura a max rantola a quel regime e non ne vuole sapere di salire.se smagrisco rantola di meno ma non ha piu ne accelerazione ne ripresa.se apro tutto il gas a 3000 fa vuoti e si ferma ma dai 4200 riprende.dai 6000 tira molto bene ma non supera i 10000 rpm.al minimo se la lascio per piu di 20sec ferma sul cavalletto tiene bene ma se la metto dritta si spegne o si ngrassa di brutto.ho provato a smagrirla ma alle partenze da fermo non ce la fa e strattona.se la ingrasso ha un ottima ripresa ma fino a 1/4 e poi perde di ripresa fino all apertura della valvola.nessuno sa risolvermi questo problema!ho fatto pure i test con l aria chiusa ma nulla.che sia un problema di spillo?o i espansione?premetto la candela è color nocciola sia nell ceramica che sull elettrodo.è solo un po nera ai bordi.ció che ricordo è che quando la valvola crc si era bloccata tutta chiusa,fino a 7000 andava una meraviglia e ottima coppia.

#2 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6741 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-October 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 22 October 2022 - 11:34

Valvola rave 2?

Ci mostri una foto del motore completo?
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#3 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 123 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-September 20
  • Gender:Female
  • Location:Arezzo
  • Moto: Raptor 125
  • Provincia: Arezzo (AR)
  • Regione: Toscana

Inviato 22 October 2022 - 23:44

Andru, benvenuto nel forum ma....perché tutte queste modifiche????? Io non vi capirò mai ragazzi mi dispiace, la mia Raptor dopo essere rimasta in panne causa casini alla valvola di scarico fatti dal primo proprietario, è stata riparata seguendo anche le indicazioni di a7n8x (bisogna chiedere prima, non dopo!!!), ma non ha mica tutte quelle robe maggiorate che montate voi, va da favola e mura a 12.200 giri esatti, nei passi di montagna è scattante e agilissima e umilia un mucchio di moto di cilindrata ben maggiore, in discesa poi è praticamente imbattibile. Sono pur sempre dei 125, se si vuole lo 0-100 in tre secondi e spinta sin da 800 giri si sale su un altro tipo di moto.

#4 alessandroclassicmito

    Mitomane Tosto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStelletta
  • 200 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-December 18
  • Gender:Male
  • Moto: Altro
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 24 October 2022 - 09:58

La rave sulla mito sarà stata adattata come in questo caso
Immagine inserita
O forse parla della italkit... in base a questo, la italkit apre prima della rave adattata visto che non ha la molla di contrasto alla membrana con la sua rotellina, andrebbe realizzata appositamente per poterla regolare negli rpm (che io sappia apre a 6 mila giri)
per quanto riguarda il motore, che marmitta monta? il volano è originale? Il collettore e le lamelle sono in buono stato? la benzina dal serbatoio la tira bene?

Messaggio modificato da alessandroclassicmito il 24 October 2022 - 10:00


#5 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 123 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-September 20
  • Gender:Female
  • Location:Arezzo
  • Moto: Raptor 125
  • Provincia: Arezzo (AR)
  • Regione: Toscana

Inviato 24 October 2022 - 19:57

Visualizza Messaggioalessandroclassicmito, il 24 October 2022 - 09:58, ha scritto:

La rave sulla mito sarà stata adattata

Non ha una Mito, ha una Supercity (è un supermotard), non è proprio identica, è molto simile (come motore intendo) ma non è una Mito.

#6 alessandroclassicmito

    Mitomane Tosto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStelletta
  • 200 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-December 18
  • Gender:Male
  • Moto: Altro
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 25 October 2022 - 18:05

Visualizza MessaggioCristina, il 24 October 2022 - 19:57, ha scritto:

Non ha una Mito, ha una Supercity (è un supermotard), non è proprio identica, è molto simile (come motore intendo) ma non è una Mito.
Si hai ragione, associavo al motore mito, li chiamo "mito" per comodità, alla fine il motore è all'incirca lui, salvo qualche codice diverso (cilindro,testa ecc)

Messaggio modificato da alessandroclassicmito il 25 October 2022 - 18:06


#7 Andru

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 12 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-October 22
  • Moto: SuperMotard
  • Provincia: Vercelli (VC)
  • Regione: Piemonte

Inviato 29 October 2022 - 15:58

Visualizza MessaggioCristina, il 22 October 2022 - 23:44, ha scritto:

Andru, benvenuto nel forum ma....perché tutte queste modifiche????? Io non vi capirò mai ragazzi mi dispiace, la mia Raptor dopo essere rimasta in panne causa casini alla valvola di scarico fatti dal primo proprietario, è stata riparata seguendo anche le indicazioni di a7n8x (bisogna chiedere prima, non dopo!!!), ma non ha mica tutte quelle robe maggiorate che montate voi, va da favola e mura a 12.200 giri esatti, nei passi di montagna è scattante e agilissima e umilia un mucchio di moto di cilindrata ben maggiore, in discesa poi è praticamente imbattibile. Sono pur sempre dei 125, se si vuole lo 0-100 in tre secondi e spinta sin da 800 giri si sale su un altro tipo di moto.
ciao grazie de benvenuto!il fatto del preparare o modificare le moto varia sia dalla passione per modifiche sia da ragioni finanziarie e di disponibilità di pezzi di ricambio.dalle auto alle moto,mai nulla ho tenuto originale.è proprio una soddisfazione di rendere un mezzo diverso dall originale.premetton che la moto ha molta piu coppia e potenza dell.originale.il carburatore l ho cambiato perché l originale mi costa un terzo dello stipendio.il pwk mi è costato la metà.il cilindro originale con pistone nuovi mi costano 400€.con 250€ ho comprato e installato quello di ghisa e quindi perché non dovrei montare un 55.99 imvece dell originale 55.6? intanto il problema anche quando era originale lo faceva lo stesso.la valvola di scarico si è piantata a causa del motorino e con la italkit con 125€ ho eliminato unaserie di problemi di elettronica,cavi ecc.con la valvola pneumatica ci sono meno problemi.il filtro originale è introvabile e ho preso la spugna malossi che respira meglio.la valvola lamellare è molto meglio dell originale.il silenziatore lo stesso è introvabile e quindi sono obbligato a montare uno non originale.l espansione proprio ieri l ho tagliata in 3 sezioni perché originale non si trova e mi sono ritrovato a pulirla internamente e risaldarla.comprare una jolly moto mi viene a costare 700€ con consegna.calcola che io vivo in un isola in mezzo al mare e non si trova nulla.neppure la batteria e devo ordinarla dall Italia perché qui le marche italiane non sono molto apprezzate e conosciute a parte le auto.domani provo a cambiare spillo e vedo il da farsi.

#8 Andru

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 12 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-October 22
  • Moto: SuperMotard
  • Provincia: Vercelli (VC)
  • Regione: Piemonte

Inviato 29 October 2022 - 16:09

Visualizza Messaggioalessandroclassicmito, il 24 October 2022 - 09:58, ha scritto:

La rave sulla mito sarà stata adattata come in questo caso
Immagine inserita
O forse parla della italkit... in base a questo, la italkit apre prima della rave adattata visto che non ha la molla di contrasto alla membrana con la sua rotellina, andrebbe realizzata appositamente per poterla regolare negli rpm (che io sappia apre a 6 mila giri)
per quanto riguarda il motore, che marmitta monta? il volano è originale? Il collettore e le lamelle sono in buono stato? la benzina dal serbatoio la tira bene?
si monto la italkit apposita per cagiva mito.lamelle nuove.l.espansione pulita completamente oggi.la benzina tira bene,la colorazione della candela è perfetta.ho controllato il cielo del pistone e la testa e non hanno quasi nessun residuo carbonioso,quindi è buon sintomo.l unica cosa è che mi sono reso conto che gli spilli che erano assieme al pwk sono leggermente più lunghi dei polini che ho comprato e montato.domani orovo a montare i suoi originali.magari puo essere quella la ragione

Visualizza Messaggioa7n8x, il 22 October 2022 - 11:34, ha scritto:

Valvola rave 2?

Ci mostri una foto del motore completo?
ho sbagliato a scrivere io.ho una italkit pneumatica regolabile.beh il motore è identico alla mito a parte espansionec carburatore e quelle piccole modifiche interne che ho fatto

#9 alessandroclassicmito

    Mitomane Tosto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStelletta
  • 200 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-December 18
  • Gender:Male
  • Moto: Altro
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 01 November 2022 - 18:10

Ok, questione problemi ai medio bassi, ti ho chiesto sulla valvola pneumatica, perché la italkit apre prima del dovuto, perché non presenta molle di contrasto e pomello di regolazione a differenza della rave 2 del rotax, per cui il motore apre la valvola a circa 6 mila giri quando l'ideale sarebbe sui 7/8mila, l'ideale per metterla regolabile è creare un supporto sfruttando i perni originali, e poter installare una molla che fa da resistenza alla membrana, e con una rotellina vai a regolarti il precarico della molla, come la rave 2
la mia valvola la comando con l'acceleratore e lo sdoppiatore del gas, mi trovo benissimo con il mio sistema del "filo lento" (apre dopo 3/4 del gas e riesco a farla aprire a 8 mila giri)

comunque hai sicuramente qualche problema nella carburazione, hai controllato anche le lamelle?
certo che un dellorto sarebbe stato molto più comodo da carburare, anche un 36 phbe che si trovano e funzionano bene, o i vecchi phsb, o in alternativa un 35 replica pwk, so che i diametri grossi di norma sono quelli più curati e meno difettosi

per quanto riguarda i getti max, dovresti poter usare quelli dellorto usando un adattatore specifico, in questo modo usi i getti dellorto e vai di tabella direttamente
che io sappia il polverizzatore polini è consigliato rispetto quelli originali, aggirano molti problemi
occhio anche a eventuali difetti, alcuni so che perdono

#10 Andru

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 12 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-October 22
  • Moto: SuperMotard
  • Provincia: Vercelli (VC)
  • Regione: Piemonte

Inviato 12 November 2022 - 17:01

Visualizza Messaggioalessandroclassicmito, il 01 November 2022 - 18:10, ha scritto:

Ok, questione problemi ai medio bassi, ti ho chiesto sulla valvola pneumatica, perché la italkit apre prima del dovuto, perché non presenta molle di contrasto e pomello di regolazione a differenza della rave 2 del rotax, per cui il motore apre la valvola a circa 6 mila giri quando l'ideale sarebbe sui 7/8mila, l'ideale per metterla regolabile è creare un supporto sfruttando i perni originali, e poter installare una molla che fa da resistenza alla membrana, e con una rotellina vai a regolarti il precarico della molla, come la rave 2
la mia valvola la comando con l'acceleratore e lo sdoppiatore del gas, mi trovo benissimo con il mio sistema del "filo lento" (apre dopo 3/4 del gas e riesco a farla aprire a 8 mila giri)

comunque hai sicuramente qualche problema nella carburazione, hai controllato anche le lamelle?
certo che un dellorto sarebbe stato molto più comodo da carburare, anche un 36 phbe che si trovano e funzionano bene, o i vecchi phsb, o in alternativa un 35 replica pwk, so che i diametri grossi di norma sono quelli più curati e meno difettosi

per quanto riguarda i getti max, dovresti poter usare quelli dellorto usando un adattatore specifico, in questo modo usi i getti dellorto e vai di tabella direttamente
che io sappia il polverizzatore polini è consigliato rispetto quelli originali, aggirano molti problemi
occhio anche a eventuali difetti, alcuni so che perdono
grazie anche a te dei consigli.ma guarda la valvola italkit che ho io è regolabile su precarico molla e quindi posso alzare o abbassare la valvola di scarico.onestamentw stamane ho notato una differenza tra la valvola originale e la italkit.e sarebbe l alzata della valvola.la italkit alza 10mm e l originale 13 mm.tutto perché la membrana di gomma ha un estensione limitata dalla quale per farla apzare di più andrebbe una super mega compressione in un foro che poi è da 4 mm.quindi in parole povere se l alzata non è completa,il motore eroga meno potenza e ha meno giri.il problema dei 5000 giri è uno spaccacervelli perché anche se smagrisco,ingrassa sempre a quel regime.infatti se chiudo l.aria il range di imbrattamento aumenta.sul carburatore stavo pensando a un 32 dell orto molto apprezzato sulle mito.ma torniamo sempre ai aoldi e al rischio che magari non mi risolva il problema.d altronde ho sostituito l originale da 34 perché mi dava lo stesso problema.quando l ho comprata che era senza filtro e con il pistonenmezzo grippato,non mi dava questo problema ai 5000 ma al minimo era un disastro.tempo fa ho provato ad aprire totalmente il filtro dell aria ed era mogliorata tantissimo.per me deve formarsi una certa depressione nel cilindro che a quel regime nom ce la fa a bruciare la miscela.l espansione l ho tagliata a pezzi e risaldata perxhe aveva un bel paio di residui carboniosi.ora provo a pulire,risaldare e montare i silenziatori originali che hanno 2 anticamere per la circolazione dei gas di scarico e probabilmente aumentano la coppia ai bassi e dovrebbero migliorare la combustione visto l aumento della temperatura dei gas di scarico.ripeto la candela è nocciola sia sulla ceramica che sull elettrodo.è giusto un pelino nera nell anello ma un nero asciutto





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi