Vai al contenuto


Regolamento Campionto Italiano Velocita' Salita 2009 125sp


102 risposte a questa discussione

#1 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 28 novembre 2008 - 09:07

Ecco a voi,dopo lunghe attese,il regolamento della categoria 125SP.Da quest'anno,come ormai saprete,il Campionato e' ufficialmente riconosciuto dalla Federazione,quindi con un montepremi in denaro ,stanziato in 1.000 euro suddivisi tra primo secondo e terzo classificato.Qua sotto il regolamento,lo pubblico qui in modo da poter essere di veloce e chiara lettura.A presto informazioni sul calendario,tenetemi d'occhio.....
CORSE IN SALITA
11.1 - DEFINIZIONE
Sono corse di Velocità in Salita le gare che si svolgono da un punto
all’altro in salita su strade chiuse al traffico. Nell’ambito della stessa
manifestazione non si possono svolgere competizioni automobilistiche
11.2 - TRACCIATO
Per le caratteristiche tecniche dei percorsi si rimanda all’Annesso X
Sezione Comune e Sezione Velocità in Salita.
11.3 - SEGNALI UFFICIALI
Vedere il disposto del precedente Art. 4, parte generale del presente
Annesso.
11.4 - UFFICIALI DI PERCORSO
Gli Ufficiali di percorso sono Ufficiali di Gara Esecutivi e sono i diretti
collaboratori del Direttore di Gara. Gli organizzatori devono avvalersi
esclusivamente di Ufficiali di percorso abilitati dal Gruppo Ufficiali di
Gara Esecutivi della F.M.I..
11.5 - LICENZE
Junior e Senior, anche Fuoristrada con estensione velocità solo
per la classe Supermoto.
11.6 - CLASSI E MOTOCICLI
Nelle corse su strada in salita sono ammessi motocicli di derivazione stradale
(vedere Art. 41 Regolamento Tecnico) suddivisi nelle seguenti classi:
- 125 SP
- 250 SP
- 600 Open
- 600 Superstock
- Naked 650 cc.
- Supermoto
- Scooter
- 1100 Open (aboliti dal 2010)
- Sidecar fino 1.100 4T (aboliti dal 2010)
11.7 - CARENZA DI ISCRITTI E PARTENTI
Qualora alla chiusura delle iscrizioni e/o delle O.P. di verifica una classe
risultasse essere composta da 4 o 3 piloti partecipanti, questi non avranno
diritto ai compensi di classifica in denaro. Se invece i partecipanti
risultassero essere meno di tre, essi avranno il diritto di partecipare alla
manifestazione ma saranno esclusi da qualsiasi tipo di classifica.
11.8 - ISCRIZIONI E TASSE
€ 80,00. Non è consentita l’iscrizione in più classi, con la sola eccezione
del passeggero del sidecar. All’atto delle O.P. in sede di verifiche
sportive è consentito il cambio di classe.
11.9 - NUMERI DI GARA
Per ogni classe sono assegnati numeri di gara progressivi a partire dal
numero 1 in base al piazzamento dell’anno precedente.
11.10 - OPERAZIONI PRELIMINARI DI VERIFICA
Le Operazioni Preliminari di verifica devono svolgersi il giorno precedente
la gara.
è consentito svolgere un turno suppletivo di O.P. il giorno della gara alle
seguenti condizioni:
a)il turno suppletivo deve essere indicato nel Regolamento Particolare;
b)il termine delle O.P. deve essere fissato entro le ore 08.30 del giorno
della gara;
c)al turno suppletivo sono ammessi solo i conduttori ritardatari, ma già
iscritti.
11.11 - CUSTODIA DEI MOTOCICLI
Con l’inizio della manifestazione (apertura delle O.P.) i motocicli partecipanti
devono essere custoditi, sotto la responsabilità dei rispettivi piloti,
all’interno del Parco Conduttori e devono rimanervi fino alla comunicazione
del Direttore di Gara dell’inizio delle prove non cronometrate,
delle prove ufficiali e della gara, pena la squalifica dalla stessa.
11.12 - RICOGNIZIONE DEL PERCORSO
Nei giorni precedenti la manifestazione i conduttori iscritti che effettuano
ricognizioni del percorso di gara, debbono farlo nel pieno rispetto
delle norme del Codice della Strada e sotto la loro esclusiva responsabilità.
è dovere dell’organizzatore effettuare rigorosi controlli per evitare
disagi alla normale circolazione stradale.
11.13 - PROVE INDIVIDUALI DEL PERCORSO
Le prove individuali del percorso di gara sono tassativamente vietate.
11.14 - PROVE NON CRONOMETRATE
L’organizzatore deve prevedere almeno un turno di prove non cronometrate
da effettuarsi prima delle prove ufficiali. Tale turno di prove deve
essere previsto dal R.P. di gara e può essere effettuato solo con motocicli
che abbiano eseguito e superato le verifiche tecniche. Il percorso
di gara deve essere definitivamente predisposto e tutti i servizi essere
funzionanti.
Il turno di prove non cronometrate deve essere effettuato per ordine di
classe; l’intervallo di tempo tra una classe e la successiva deve essere
minimo di 1’ (un minuto); l’intervallo di tempo fra un conduttore ed il successivo
della stessa classe minimo di 15”.
11.15 - PROVE UFFICIALI ED AMMISSIONE ALLA GARA
Un turno di prove non cronometrate, un turno di prove cronometrate
e gara su due manches. Le prove ufficiali devono essere effettuate
secondo le modalità previste dal R.P. di gara. L’intervallo di partenza
per i conduttori è di 30” tra un conduttore e l’altro (1’ tra i sidecar)
e tra una classe e quella successiva di 1’. Nelle corse in salita il conduttore,
per essere ammesso alla gara, deve avere un tempo di prova
ufficiale cronometrato. Può essere ammesso alla gara il pilota che per
guasto o caduta non porti a termine la prova ufficiale, ma che abbia
regolarmente svolto il turno di prove non cronometrate. Viene redatto
l’ordine di partenza della gara con in coda a ciascuna classe i partecipanti
ammessi che non abbiano il tempo di prova ufficiale.
L’ordine di partenza sarà il seguente:
- 125 cc. Moto d’Epoca (se presente)
- 175 cc. Moto d’Epoca (se presente)
- 250 cc. Moto d’Epoca (se presente)
- 500 cc. Moto d’Epoca (se presente)
- Classiche (250 cc. 2T - 500 cc. 4T) (se presente)
- Sidecar Epoca (solo Gruppo 4) (se presente)
- 125 SP
- 250 SP
- 600 Open
- 600 Superstock
- Naked 650 cc.
- Supermoto
- Scooter
- 1100 Open
- Sidecar fino 1.100 4T
VELOCITà
Resta inteso che per poter essere ammessi alla gara, bisognerà aver
completato almeno 1 volta il percorso di gara nel corso della manifestazione.
11.16 - SVOLGIMENTO DELLA GARA
Le corse su strada di velocità in salita si svolgono in due manche.
11.17 - SISTEMA DI PARTENZA
11.17.1 - Per le corse in salita è prevista la partenza scaglionata con
motore in moto.
L’ordine di partenza è determinato dai risultati delle prove
ufficiali, con in testa il miglior tempo di qualificazione. La
compilazione è a carico della segreteria di gara nel rispetto
dei tempi delle prove ufficiali rilasciati dal servizio cronometraggio.
11.17.2 - In tutte le corse in salita è obbligatoria la partenza con uso
del semaforo e la stessa deve avvenire nel seguente modo:
1) accensione luce rossa = 10 secondi al VIA
2) accensione luce gialla = 5 secondi al VIA
3) accensione luce verde = VIA
Il tempo reale di partenza è dato dall’accensione della luce
verde del semaforo. La fotocellula, collegata all’apparecchiatura
scrivente, rivela il reale passaggio del motociclo sulla
linea di partenza, dando così la possibilità di segnalare eventuali
partenze anticipate che saranno penalizzate di 10” oltre
il tempo di cui è stata anticipata la partenza.
11.17.3 - Tra la linea di arresto del conduttore che si accinge a prendere
la partenza e la linea di partenza, ove avviene il rilevamento
automatico dei tempi, deve esserci la distanza di 1
mt.; il rilevamento avviene ad almeno 1/100 di secondo.
Se un conduttore, già agli ordini dello starter, ritarda ad
avviarsi, la partenza gli può essere consentita fin tanto che il
ritardo non supera i 15”. Superato tale limite il conduttore
deve essere considerato come ritirato e non può più prendere
il VIA in quella manche.
Le partenze devono susseguirsi con un intervallo di 30” tra
un conduttore ed il successivo e con un intervallo di 2’ tra una
classe e la successiva.
11.17.4 - Al momento di tagliare la linea di arrivo una seconda fotocellula,
collegata ad apparecchiatura scrivente come quella alla
partenza, indicherà il tempo di passaggio del motociclo, permettendo
così agli addetti del servizio cronometraggio di rilevare
il tempo impiegato per compiere il percorso di gara.
11.17.5 - In caso di mancanza di semaforo o mancato funzionamento
dello stesso, il cronometrista addetto indicherà al conduttore
i 10” ed i 5” prima del VIA. Il D.d.G. o lo starter, dallo stesso
incaricato, darà il VIA a ciascun conduttore secondo la progressione
dei numeri nelle prove ufficiali e secondo l’ordine
di partenza nella gara.
11.17.6 - Il D.d.G. può autorizzare i conduttori fermati lungo il percorso,
a seguito di interruzioni a loro non imputabili, a riprendere
la partenza della gara. Su tale decisione non sono consentiti
reclami.
11.18 - PARCO CHIUSO E RIENTRO DEI CONDUTTORI
Al termine delle prove non cronometrate, delle prove ufficiali e delle
manche di gara i conduttori devono tenere la moto nel parco chiuso. è
vietato tassativamente il rientro individuale alla zona di partenza. I conduttori
devono rientrare in gruppo accompagnati da un ufficiale di gara
incaricato. Il rientro dei conduttori deve avvenire in modo ordinato e sollecito,
senza alterazioni della tenuta di gara.
11.19 - CLASSIFICA INDIVIDUALE DI CLASSE
La classifica finale di ogni singola gara, divisa per classi, viene redatta
dal servizio cronometraggio e deve contenere i seguenti dati:
- ordine d’arrivo;
- cognome e nome del conduttore;
- numero di gara;
- marca del motociclo;
- società di appartenenza;
- tempo impiegato.
- velocità media oraria del vincitore;
- il numero degli ammessi alla partenza;
- i conduttori non arrivati.
Ad ogni manche viene assegnato il punteggio di per ordine decrescente
a partire dal conduttore che ha ottenuto il miglior tempo (Vedere la
tabella generale).
La classifica viene stabilita mediante la somma dei punti ottenuti da
ogni singolo conduttore in entrambe le manches effettuate.
In caso di parità sarà discriminante il miglior tempo ottenuto in una delle
due manches.
Qualora per cause di forza maggiore la gara si debba svolgere su una
sola manche, la classifica verrà stilata secondo i punti ottenuti nell’unica
manche effettuata.
Punteggio di classifica per ciascuna manche: vedi art.18.
11.20 - CAMPIONATO ITALIANO DELLA MONTAGNA
11.20.1 - PROVE
- 6 prove tutte valide.
10.20.2 - CLASSI AMMESSE
- 125 SP
- 250 SP
- 600 Open
- 600 Superstock
- Naked 650 cc.
- Supermoto
- Scooter (Trofeo della Montagna)
- Sidecar fino 1.100 4T (Trofeo della Montagna)
10.20.3 - CONTRIBUTO FEDERALE
- Il contributo federale spettante agli organizzatori ammonta
a € 1.000,00 per ciascuna prova.
ART. 5 - REGOLAMENTO TECNICO CORSE IN SALITA
5.1 PRESCRIZIONI GENERALI
- I motocicli per essere ammessi devono essere di derivazione stradale.
Nella classe Supermotard sono ammessi quelli per uso fuoristrada e
misto. Le moto di serie di stretta derivazione stradale di tipo SP omologate
dalla FMI, anche in anni precedenti, sono ammesse anche se
montano il cambio originale a 7 rapporti, come rilevabile dalla relativa
scheda di omologazione.
5.2 CARBURANTI E LIQUIDI DI RAFFREDDAMENTO
- Per le prove e la gara è obbligatorio l’uso di benzina del “tipo commerciale”
in vendita presso qualsiasi distributore stradale di carburante. è
assolutamente vietato l’uso di additivi atti a modificare le caratteristiche
del carburante.
- Nei motori con raffreddamento a liquido è obbligatorio l’uso di acqua
nell’impianto, mentre sono vietati i liquidi speciali (vedi art. 21.1 R.T.G).
5.3 LIMITI FONOMETRICI
Vedi tabella limiti fonometrici R.T.G:
5.4 SOVRALIMENTAZIONE
Abolito
5.5 SOSTITUZIONI E MODIFICHE AMMESSE E VIETATE
5.5.1 - MOTORE
- Il motore rimane libero, mentre non può essere modificato:
- il numero dei cilindri
- la corsa dei pistoni
- la posizione dei cilindri e teste rispetto al basamento e/o carter motore
- il sistema di ammissione compreso il numero delle valvole, carburatori
o altri sistemi di controllo dell’aria Si precisa che le misure dei carbura-
tori e degli iniettori sono libere.
5.5.2 - CICLISTICA
- Non sono ammessi alleggerimenti al telaio, al telaietto reggisella, ai
dischi freni, ai cerchi ruote ed alle parti soggette a sforzo, salvo che non
siano già presenti nel modello di derivazione. è possibile montare cerchi
non originali.
5.5.3 - PNEUMATICI
- Sono vietati i pneumatici slick, ad eccezione dei sidecar. Sono ammessi
tutti i tipi di pneumatici stradali. In caso di gara dichiarata bagnata è
consentito l’uso di pneumatici rain, purché il battistrada sia ottenuto
mediante stampo.
5.5.4 - IMPIANTO ELETTRICO
- L’impianto elettrico può essere eliminato, come pure la strumentazione.
5.5.5 - CARENATURA E PARTI IN MOVIMENTO
- è ammesso l’utilizzo di carenatura anche se il modello originale ne é
sprovvisto (ad esclusione della classe Naked). I motocicli dovranno
avere montati i coperchi e/o le protezioni previste delle parti in movimento.
5.5.6 - SERBATOI DI RECUPERO
- Qualora vi sia un tubo di sfiato, deve terminare in un recipiente di raccolta
in materiale plastico o metallico ben fissato al telaio e della capienza
di almeno 300 cc. oppure terminare nella scatola filtro aria purché sia
chiuso e collegato all’aspirazione per rimettere in circolo i gas stessi.
5.5.7 - TAPPI DI RABBOCCO E SCARICO OLIO
- è obbligatoria la piombatura di sicurezza dei tappi di rabbocco e scarico
olio dai carter.
5.6 PESO
Vedi Allegato 1
5.7 NORME DI SICUREZZA
In gara e nelle prove non devono essere montati:
- fari ed indicatori di direzione
- specchietti retrovisori
- cavalletto centrale e/o laterale
Può essere nastrato il faro posteriore. è vietato fissare con cavi i cavalletti.
Eventuali strumentazioni digitali multifunzione, devono essere coperte in sede
di prove e gara per motivi di sicurezza
5.8 TARGHE PORTANUMERO
Vedi art 1,7 RTG
5.9 SOTTOCOPPA PER MOTOCICLI 4 TEMPI
- I motocicli con motore 4 tempi dovranno essere dotati anche di materiale
in feltro o spugna atto ad assorbire accidentali perdite o trafilaggi
di lubrificante.

ECCOLO QUA.Mi raccomando di restare "a regolamento" perche' anche se e' molto libero,da quest'anno ci sono gli ispettori FMI a controllare il motociclo e ,se questi non e' in regola,c'e' l'eliminazione immediata...occhio!

PARTECIPANTI CIVS 2009:

DIEGO = CAGIVA MITO 125
CANALEKKIA = APRILIA RS 125

ALTRI=??

per ulteriori informazioni su questo Campionato,iscrizioni,licenze ecc,contattate me direttamente o all'email Ceppa_@hotmail.it
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#2 STRRRRE

    ..STRRRREFATTO!!

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9.264 Messaggi:
  • Iscritto il: 01-giugno 04
  • Gender:Male
  • Location:Un paese arretrato e bigotto
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Alessandria (AL)
  • Regione: Piemonte

Inviato 28 novembre 2008 - 12:38

io ci penso un po! chissà!

VENDO MOTORE COMPLETO


#3 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 28 novembre 2008 - 13:53

ceppa partecipa?
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..

#4 Runner46

    #58

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14.290 Messaggi:
  • Iscritto il: 24-novembre 05
  • Gender:Female
  • Moto: Altro
  • Provincia: Bologna (BO)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 28 novembre 2008 - 15:21

Visualizza MessaggioBR1, il Nov 28 2008, 01:53 PM, ha scritto:

ceppa partecipa?
c'è scritto:
"PARTECIPANTI CIVS 2009:

DIEGO = CAGIVA MITO 125
CANALEKKIA = APRILIA RS 125

ALTRI=??"


quindi partecipa :fonzie:
CIAO SUPER_SIC, RIMARRAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI

#5 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 28 novembre 2008 - 15:27

eh tu non lo sai,ma il mio caro amico Ceppa è un uomo pieno di sorprese....
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..

#6 Diego

    Salitaro

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4.502 Messaggi:
  • Iscritto il: 31-marzo 05
  • Gender:Male
  • Location:dal bocchetone di aspirazione di una Norton Manx 500
  • Interests:le vecchie 2 tempi stradali, Road races, Rally gruppo B
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Trento (TN)
  • Regione: Trentino Alto Adige

Inviato 28 novembre 2008 - 22:16

bene, sostanzialmente tale e quale l'anno scorso, con l'eccezzione di un + 20 euro di iscrizione!

Resto il solo con la mito? minchia...
Immagine inserita

#7 N4Bb0

    ...Collaudatore materassi CMC...

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4.439 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-settembre 07
  • Gender:Male
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 28 novembre 2008 - 23:18

Visualizza MessaggioDiego, il Nov 28 2008, 11:16 PM, ha scritto:

bene, sostanzialmente tale e quale l'anno scorso, con l'eccezzione di un + 20 euro di iscrizione!

Resto il solo con la mito? minchia...


salva l'onore diegooo :fonzie:

CITAZIONE
Tanti credono che il correre in moto non sia una vera professione. Noi siamo molto fortunati perchè lottiamo per un sogno, il nostro lavoro è anche la nostra passione... Vi sono tante aspettative, la tua vita intera è legata a quel progetto, a quell'obiettivo e l'impegno è realmente grande se corri solo per passione e non per altri fini...Sono comunque abituato a reagire anche alle situazioni difficili. Non mollo di certo ora". (Roberto Rolfo)


#8 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 29 novembre 2008 - 00:10

Qual è l'allegato 1 (peso).
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#9 Diego

    Salitaro

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4.502 Messaggi:
  • Iscritto il: 31-marzo 05
  • Gender:Male
  • Location:dal bocchetone di aspirazione di una Norton Manx 500
  • Interests:le vecchie 2 tempi stradali, Road races, Rally gruppo B
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Trento (TN)
  • Regione: Trentino Alto Adige

Inviato 29 novembre 2008 - 00:24

Visualizza Messaggio{mRk}, il Nov 29 2008, 12:10 AM, ha scritto:

Qual è l'allegato 1 (peso).


vieni anche tu? :sorriso:
Immagine inserita

#10 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 29 novembre 2008 - 00:25

L'elettronica e i cerchi sono liberi?
Si possono utilizzare i cerchi in magnesio?
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#11 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 29 novembre 2008 - 00:32

Visualizza MessaggioDiego, il Nov 29 2008, 12:24 AM, ha scritto:

vieni anche tu? :sorriso:
Dipende da come sarò messo con il lavoro, non faccio programmi a così lungo termine.
Visto che ho a due Mito (una preparata secondo regolamento) e l'altra "open" ho mostrato al mio amico meccanico il regolamento.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#12 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 29 novembre 2008 - 00:58

da appassionato di gare in salita mi auguro di poter vedere anche la tua Mito all' opera, Marko!

per quanto riguarda Diego.... dagli del gas che il manico ce l hai!
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..

#13 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 29 novembre 2008 - 15:49

Ho informato il mio meccanico di queste gare e del regolamento. Lui ha la totale disponibilità delle mie Mito.
Se vorrà trova l'accordo con un pilota (o due, dipende se lui vuole partecipare con la sua Aermacchi Aletta o meno) che paghi(no) l'uscita e può portarla(e) a qualche gara. Sarei più curioso di vedere all'opera la stradale anche se con sospensioni originali.

In ogni caso è un discorso che affronteremo il prossimo anno.
Nulla lo può fermare se il pilota si impegna e lui si diverte.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#14 MiMmO_ZiP

    Giardiniere ufficiale del Sagittario di Latina

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.968 Messaggi:
  • Iscritto il: 06-giugno 08
  • Gender:Male
  • Interests:I like trains
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 29 novembre 2008 - 15:54

Chissa che fra un paio d'anni possa decidere di partecipare!! Per qualcuno che lo ha gia fatto: quant'e' la spesa totale a fine campionato piu' o meno?

Immagine inserita

How i wish... How i wish you were here...


#58

#15 Diego

    Salitaro

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4.502 Messaggi:
  • Iscritto il: 31-marzo 05
  • Gender:Male
  • Location:dal bocchetone di aspirazione di una Norton Manx 500
  • Interests:le vecchie 2 tempi stradali, Road races, Rally gruppo B
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Trento (TN)
  • Regione: Trentino Alto Adige

Inviato 29 novembre 2008 - 20:29

Visualizza MessaggioBR1, il Nov 29 2008, 12:58 AM, ha scritto:

da appassionato di gare in salita mi auguro di poter vedere anche la tua Mito all' opera, Marko!

per quanto riguarda Diego.... dagli del gas che il manico ce l hai!

all'ultima pistata ho provato una posizione di guida un pò diversa da quella che ho sempre usato,
sembra che renda, sopratutto come stabilità in curva della moto, e stabilità psicologica mia,
nel senso che mi sento meno "sul filo del rasoio" nelle curve.

ho cambiato la posizione del busto rispetto l'asse della moto sostanzialmente,
poi voglio vedere se riesco a fare qualche modifica alla moto per abbassare un poco il mio baricentro
, stando in sella. Questo per avere meno inerzie nei cambi di direzione.


Sarei proprio curioso di conoscere mrk e vedere come lavora!
Se vorrai fermarti a bere una birra!


Br1 niente cocomeri nè!

Messaggio modificato da Diego il 29 novembre 2008 - 20:31

Immagine inserita

#16 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 29 novembre 2008 - 20:46

Visualizza Messaggio{mRk}, il Nov 29 2008, 12:25 AM, ha scritto:

L'elettronica e i cerchi sono liberi?
Si possono utilizzare i cerchi in magnesio?


Si,ho postato il regolamento apposta.Elettronica e Cerchi liberi.Diciamo che e' un regolamento OPEN.Quindi....Tenete d'occhio il sito che proprio oggi abbiamo girato uno speciale a Vellano,tale CAMPIONATO SALITA,con ospiti quali Bonetti,Duci,Lingnite,Federigi...ne vedrete delle belle.Come sempre su WWW.VIVIANIENRICO.IT
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#17 Bodend

    brianzasp!

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.495 Messaggi:
  • Iscritto il: 06-marzo 07
  • Gender:Male
  • Location:arcore
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Monza e Brianza (MB)
  • Regione: Lombardia

Inviato 29 novembre 2008 - 20:46

mmm un calendario?

#18 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 30 novembre 2008 - 05:04

Visualizza MessaggioDiego, il Nov 29 2008, 08:29 PM, ha scritto:

Sarei proprio curioso di conoscere mrk e vedere come lavora!
Se vorrai fermarti a bere una birra!
Purtroppo non credi sia conveniente che io mi fermi a bere una birra...
Una birra soltanto mi fa solo venire sete, è meglio se vi dotate della spina per la birra e un paio di fusti :yea:
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#19 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 30 novembre 2008 - 05:11

Visualizza MessaggioCeppa, il Nov 29 2008, 08:46 PM, ha scritto:

Si,ho postato il regolamento apposta.Elettronica e Cerchi liberi.Diciamo che e' un regolamento OPEN.Quindi....Tenete d'occhio il sito che proprio oggi abbiamo girato uno speciale a Vellano,tale CAMPIONATO SALITA,con ospiti quali Bonetti,Duci,Lingnite,Federigi...ne vedrete delle belle.Come sempre su WWW.VIVIANIENRICO.IT
Interessante sta cosa, sarebbe uno stimolo per preparare la Mito stradale per bene senza limti come per la SP o per l'Alpe Adria. Ho già del materiale di upgrade del motore che dovrei montare prima o poi, così ho almeno uno stimolo per mettermi al lavoro.
Inoltre con il meccanico stavamo già valutando se realizzare una serie limitata di accensione completa (ex novo) per la Mito.

A questo punto mi metto alla ricerca anche delle sospensioni per la Mitto II, il prerequisito è la moto.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#20 dillo

    BOPE CMC

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13.508 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-luglio 04
  • Gender:Male
  • Location:vicenza city!
  • Interests:FIGA,MOTO,FIGA,AMICI
  • Moto: Scooter
  • Provincia: Vicenza (VI)
  • Regione: Veneto

Inviato 30 novembre 2008 - 10:59

mmmh... quasi quasi...





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi