Vai al contenuto


Pannoniaring 6-6-2010 Quarta Gara Alpe Adria


8 risposte a questa discussione

#1 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 04 giugno 2010 - 21:57

Domenica si disputa la quarta gara del campionato Alpe Adria.
Poiché la gara è valida anche per il campionato triveneto ci andranno anche tutti i piloti della nostra zona che partecipano al solo campionato triveneto.
Ovviamente ci saranno anche i "nostri" con le Aprilia e la Mito. Per la Mito sarà la prima uscita su una pista diversa da Grobnik.

A questo indirizzo troverete pubblicati i risultati:
http://www.ioem.at/?cat=ERG

Il 20 giugno invece si corre a Rijeka (Grobnik) :biggrinthumb:
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#2 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 06 giugno 2010 - 09:46

Vi aggiorno un po' su come sono andate le prove mettendo insieme i tempi delle due sessioni e le informazioni che mi ha girato l'amico che è presente in pista.

Durante la prima sessione Puskar è stato nettamente più veloce di tutti, Nik ha fatto registrare il secondo tempo e Stefano il quarto. Pier ha chiuso con il decimo tempo percorrendo solo 3 giri e Marco (guida la Mito) con il quindicesimo (4 giri perocorsi). Per Marco so che ha rotto una fascia quindi ha di fatto perso il primo turno. Anche Pier avrà avuto qualche inconveniente visto i pochi giri percorsi.

Il secondo turno si sono migliorati tutti come tempi anche se Nik e Stefano non hanno migliorato la posizione in classifica. Invece Pier ha fatto un bel passo in avanti, parte con il sesto tempo. Credo che per lui si tratti della migliore qualifica in assoluto! :biggrinthumb:
Marco con la Mito si è migliorato di circa sette secondi e parte con il tredicesimo tempo. Probabilmente ha impiegato parte del secondo turno di qualifiche per rodare il nuovo pistone. Avendo percorso pochi giri tirati su una pista che non conosce più di così non poteva fare. Vedremo quanto riuscirà a migliorarsi in gara.
Per Stefano è la prima gara dopo la brutta botta di Rijeka e tutto sommato il quarto tempo è un buon risultato visto che deve ancora riprendere la fiducia con la moto. Spero che in gara recuperi del tutto per tornare al suo livello abituale.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#3 aldo m

    Road Racer....

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.305 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-settembre 06
  • Gender:Male
  • Location:Profondamente Isola di Man....
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Udine (UD)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 06 giugno 2010 - 12:22

ca##o,3 secondi tra il primo ed il secondo!!!!!!!
Dai nick,in gara fagli il cu*o a sto puskar-missile!!!
"Il talento naturale,la capacità di sfruttarlo e quindi la determinazione fanno la differenza tra i campioni potenziali e quelli che lo diventano sul serio.Se bevi,mangi e dormi pensando di essere un campione,o sforzandoti di esserlo,prima o poi lo diventerai..."

Wayne Gardner


Io adoro-------><------questi uomini

#4 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 06 giugno 2010 - 15:21

Sul sito del circuito hanno pubblicato i risultati:
http://www.pannonia-ring.com/index.php?pop...;nextformR=view

Stefano ha finito la gara al secondo posto precedendo Nik. Marco con la Mito ha concluso al settimo posto precedendo Pier che non ha tenuto un buon passo fino alla fine.
Come mi aspettavo aspettative Stefano ha ripreso confidenza in gara e ha girato con un passo nettamente migliore rispetto alle qualifiche e anche Marco è riuscito a migliorarsi.

E' la prima bandiera a scacchi per la nostra Mito e il pilota Immagine inserita


La prossima gara del campionato Alpe Adria si disputerà a Rijeka il 20 giugno.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#5 brambo125

    Mito Pilota

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.269 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-giugno 07
  • Gender:Male
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 06 giugno 2010 - 21:07

bene marko!! complimenti per la mito portata al traguardo e ben al settimo posto!!
----------------- BR Corse -----------------

#6 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 06 giugno 2010 - 22:35

mi associo ai complimenti! devo dire che secondo me hai avuto del coraggio a gettare nella mischia una Mito,non so quali siano i tuoi standard di valutazione ma credo che i risultati per ora siano più che positivi! :biggrinthumb:
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..

#7 mamma-lap

    Extreme Mito Man

  • Gold Members
  • 2.231 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-settembre 06
  • Gender:Female
  • Location:Cordenons
  • Moto: Nulla
  • Provincia: Pordenone (PN)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 07 giugno 2010 - 09:01

 BR1, il Jun 6 2010, 11:35 PM, ha scritto:

mi associo ai complimenti! devo dire che secondo me hai avuto del coraggio a gettare nella mischia una Mito,non so quali siano i tuoi standard di valutazione ma credo che i risultati per ora siano più che positivi! :P


condivido tutto....

COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!

Messaggio modificato da mamma-lap il 07 giugno 2010 - 09:03


#8 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 07 giugno 2010 - 22:37

Immagine inserita
Grazie a tutti, però credo che state sopravalutando i miei meriti. Prima di tutto allestendo una Mito non ho rischiato proprio nulla, sono andato sul sicuro. Tempo fa avevo chiesto ad un amico che ne sa molto più di me se le Mito potevano essere ancora competitive. Secondo lui le Mito erano ancora competitive, gli scarsi risultati erano attribuibili al fatto che le Mito erano preparate dalle persone sbagliate e devo dargli ragione.

Poi io ho fatto veramente poco, ho messo a disposizione solo un po' di materiali alla persona giusta. Il lavoro l'hanno fatto gli altri, quindi i complimenti vanno fatti a loro.
Il difficile non è allestire una Mito per le competizioni, le difficoltà sono altre. Ad esempio con la Mito manca qualsiasi riferimento legato a esperienze degli anni precedenti (tarature sospensioni, riferimenti carburazione, rapporti da utilizzare, ecc.). Nel nostro caso la mancanza di riferimenti è compensata dalla bravura di chi prepara e assiste la moto in pista.
Stiamo utilizzando materiali per così dire standard. Potendo lavorare il tutto si potrà migliorare e affinare. Più km potremo fare con la moto più riscontri avremo.
Considerate poi che si lavora in economia grazie alla passione per le moto di un gruppo di amici. Non ci sono ne sponsor ne motoclub che coprono anche solo parzialmente i costi. Lo stesso discorso vale anche per un'altra moto che seguo più da vicino, quella di Stefano (è preparata e assistita sempre dalla stessa persona che assiste la Mito ;) ). Al rientro dopo la brutta caduta di Rijeka ha concluso la gara al secondo posto dietro a Puskar che può contare su ben altro budget. Nonostante tutto sono certo che Stefano nel prosieguo del campionato potrà fare anche meglio.

Un plauso va fatto anche al pilota che porta in pista la Mito. Ha girato poco durante le qualifiche su un circuito impegnativo. Di fatto per lui si è trattato della prima gara, a Rijeka l'hanno tirato giù al primo giro. Nonostante tutto sul traguardo ha preceduto piloti che già da anni corrono nell'Alpe Adria partendo dalle retrovie.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#9 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.548 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 08 giugno 2010 - 10:46

Qualche foto del sito del circuito:
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita
Immagine inseritaImmagine inserita
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi