Vai al contenuto


Spegnimento Insolito Salendo Di Giri



9 risposte a questa discussione

#1 Citrus89

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-dicembre 17
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Sondrio (SO)
  • Regione: Lombardia

Inviato 13 aprile 2019 - 17:55

Buongiorno a tutti. Ho un problema al quanto fastidioso che non riesco a risolvere e vi dico che cosa ho fatto senza avere buoni risultati.

Cominciamo con qualche informazione tecnica:
Tipo di motore C9 mito freccia von valvola di scarico meccanica
Il Blocco è stato montato su una miniGP Metrakit
Appena acquistato il blocco motore è stato completamente smontato e messo a nuovo:
  • cilindro lappato e pistone nuovo
  • Biella nuova
  • Sostituiti tutti i cuscinetti: sia banco, sia cambio
  • Sostituiti tutti i paraoli e guarnizioni
Regolato il tutto come manuale officina (anticipo, squish, valvola di scarico).
Per quanto riguarda il sistema di raffreddamento è stato installato un radiatore abbastanza piccolo per via degli ingombri ridotti della miniGP ed era una preoccupazione. Per quanto riguarda invece la marmitta è una Arrow modificata per farcela stare su una miniGP, cercando di mantenere le grandezze giuste.

La prima uscita in pista ad ottobiano era una giornata torrida, oltre i 40°... si moriva. A fine giornata c'è stato un bloccaggio della ruota posteriore. A quanto pare le temperature sono salite troppo, il pistone di è gonfiato e ha bloccato.

Ho cambiato il radiatore mettendolo al limite degli ingombri (radiatore di un CBR 500 4T), lappato e cambiato pistone, e da qui cominciano i problemi:

Accendo e si accende subito, la faccio scaldare un pò e faccio un pò di rodaggio a bassissimi giri fuori casa. Una volta calda a frizione tirata sgaso un pò per alzare un minimo i giri, quando arrivo a metà circa giri utili si spegne, quando scende di giri si riaccende come se non fosse successo nulla.

Da qui sono cominciate le prove:
  • Sostituito bobina
  • Sostituito l'intero gruppo volano, alternatore, centralina
  • sostituito cavo e pipetta
  • controllato molteplici volte i tubi della benzina
  • revisionato il carburatore
  • controllato molte volte l'anticipo (messo sempre a 0.95-1 mm prima del PMS)
  • controllato per scrupolo la guarnizione di testa anche se l'acqua ne aumentava ne diminuiva
  • cambiato candela
  • provato a cambiare il getto del massimo anche se non aveva senso perché in pista andava bene prima del bloccaggio, comunque provato a fare anche cambi estremi +10 o -10 punti ma non è cambiato nulla
  • Provato a staccare l'interruttore di spegnimento per vedere se per un catartico motivo andava a massa solo ad alti giri
  • Le lamelle del pacco lamellare le ho controllare e sembrano a posto
Tutte queste prove non hanno cambiato nulla, ogni volta che sale di giri si spegne.

L'unica cosa che non ho controllato è la tenuta dei carter perché è un intervento fastidioso da fare, cioè chiudere tutti gli orifizi e pompare aria per vedere se cala la pressione per vedere se la parete tra carter-pompa e carter-cambio tiene.

Chiedo a voi se vi è già capitato qualcosa del genere oppure se avete idee su eventuali prove da fare prima di riaprire i carter per controllare se hanno subito danni dal bloccaggio

#2 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.135 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Macerata (MC)
  • Regione: Marche

Inviato 14 aprile 2019 - 08:39

Ti dispiacerebbe mettere una foto del mezzo e con il motore ben in vista?
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#3 Citrus89

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-dicembre 17
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Sondrio (SO)
  • Regione: Lombardia

Inviato 14 aprile 2019 - 14:42

Purtroppo una "bella" foto non ce l'ho al momento... quando vado nel garage dove si trova la moto la farò. Per intanto ti fornisco queste due che magari ti servono.

Foto del blocco motore:
https://www.dropbox...._0922.jpeg?dl=0
Dopo questa foto sono state fatte un pò di modifiche al blocco di alleggerimento... sono state tolte tutte quelle parti inutili per un utilizzo in pista

Foto della moto senza carene:
https://www.dropbox...._0981.jpeg?dl=0
In questa foto c'è montato ancora il radiatore vecchio (quello piccolo)

#4 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.135 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Macerata (MC)
  • Regione: Marche

Inviato 14 aprile 2019 - 22:57

Hai riverificato tutti i parametri come l'altezza di squish dopo l'ultimo montaggio?
Per quanto riguarda la distanza elettrodi candela che valore hai (leggi= https://www.mitoclub...traline#candela ) e che accensione utilizzi.
Immagino che lo scarico sia pulito e la canna del silenziatore sia integra e libera.
Giusto per conferma, qual' la taratura completa del carburatore?
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#5 Gill

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 956 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-giugno 13
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Lecco (LC)
  • Regione: Lombardia

Inviato 15 aprile 2019 - 11:29

Ciao, hai guardato anche le cose banali come il tappo carburante se respira, il galleggiante se bucato, l'ago che lavora con il galleggiante.
Poi guarda se quando si spegne lo fa perchè non arriva benzina, o corrente

#6 Citrus89

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-dicembre 17
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Sondrio (SO)
  • Regione: Lombardia

Inviato 17 aprile 2019 - 21:07

Visualizza Messaggioa7n8x, il 14 aprile 2019 - 22:57, ha scritto:

Hai riverificato tutti i parametri come l'altezza di squish dopo l'ultimo montaggio?
Per quanto riguarda la distanza elettrodi candela che valore hai (leggi= https://www.mitoclub...traline#candela ) e che accensione utilizzi.
Immagino che lo scarico sia pulito e la canna del silenziatore sia integra e libera.
Giusto per conferma, qual'è la taratura completa del carburatore?

I parametri sono rimasti invariati: squish, anticipo, regolazione valvola di scarico, carburatore.
Per quanto riguarda la candela ne ho provate due diverse, di cui una nuova, quindi dubito possa essere la candela.
Per la taratura del carburatore te lo faccio sapere appena vado in garage perché a mente non la ricordo

Visualizza MessaggioGill, il 15 aprile 2019 - 11:29, ha scritto:

Ciao, hai guardato anche le cose banali come il tappo carburante se respira, il galleggiante se bucato, l'ago che lavora con il galleggiante.
Poi guarda se quando si spegne lo fa perchè non arriva benzina, o corrente

Tappo carburante non respira ma ha uno sfiato dedicato il serbatoio e non è toppo, quindi quello è ok, inoltre provando al banco il serbatoio il flusso c'è a sufficienza e costante.
Il galleggiante del carburatore l'ho provato togliendo la vaschetta e immergendolo e funziona bene come anche lo spillo attaccato per regolare la quantità di carburante in vaschetta.
Per quanto riguarda il capire se quando si spegne è questione di corrente o miscela se hai un suggerimento su come fare a verificarlo hai la mia attenzione. Come detto il problema sussiste solo da un certo numero di giri in poi, quindi è difficile capire se è miscela o corrente. L'unico modo che mi viene in mente per verificare sarebbe avere una strobo in modo tale da vedere se la corrente continua ad arrivare quando si spegne. Purtroppo non ho una strobo nel mio garage.

#7 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.135 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Macerata (MC)
  • Regione: Marche

Inviato 18 aprile 2019 - 10:17

In realtà per le candele si deve sempre verificare la distanza elettrodi, in quanto con alcuni impianti, come il kokusan (piuttosto il tuo è quello originale?) serve una distanza elettrodi piccola, generalmente bisogna sempre avvicinare gli elettrodi (motivo per cui serve uno spessimetro), soprattutto se c'è anche un parametro fuori posto (anche di poco).
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#8 Citrus89

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-dicembre 17
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Sondrio (SO)
  • Regione: Lombardia

Inviato 20 aprile 2019 - 21:38

Ti ringrazio del suggerimento... farò sicuramente questa prova e vi dirò

Messaggio modificato da Citrus89 il 20 aprile 2019 - 21:42


#9 omarsmanetto

    mr crasher

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.483 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-ottobre 05
  • Gender:Male
  • Location:minerbe(VR)
  • Interests:ogni tanto mi fratturo gli amici mi chiamano Mr. crasher...
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Verona (VR)
  • Regione: Veneto

Inviato 26 aprile 2019 - 09:56

a me capito una cosa del genere , era un problema di pistone. controlla a quanto e' stato accoppiato
guida felpato

#10 Citrus89

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-dicembre 17
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Sondrio (SO)
  • Regione: Lombardia

Inviato 12 maggio 2019 - 17:32

Visualizza MessaggioCitrus89, il 20 aprile 2019 - 21:38, ha scritto:

Ti ringrazio del suggerimento... farò sicuramente questa prova e vi dirò

Mi auto quoto per dire che purtroppo non ho ancora avuto tempo di fare la prova

Visualizza Messaggioomarsmanetto, il 26 aprile 2019 - 09:56, ha scritto:

a me capito una cosa del genere , era un problema di pistone. controlla a quanto e' stato accoppiato

Col pistone vecchio ero a 5 centesimi, però essendo che monto un radiatore un pò piccolo col pistone nuovo ho preferito lasciare 6 centesimi. Non credo sia quello il problema sinceramente, anche perché le fasce sono nuove ed essendo un pistone bifascia ok un pò di blowby ma comunque non dovrebbe spegnersi con questa facilità





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi