Vai al contenuto


Candela Morta: Cagiva Mito Fari Tondi 1991



14 risposte a questa discussione

#1 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 20 March 2024 - 12:10

Solito problema stratrattato ma purtroppo non riesco ad uscirne.

Un bel dì mentre andavo tranquillamente la moto decide di spegnersi senza più riaccendersi.

Giro la chiave, si accende il quadro, rumore valvola cts, tastino start, compressione ok, motorino gira, la moto non parte.

Messa sul ponte dal meccanico e constatato che la candela non emette scintilla, abbiamo controllato in ordine di banalità:

- tastino on/off
- sostituzione candela
- sostituzione bobbina/pipetta
- controllo fusibili
- sostituzione centralina ecu cdi
- sostituzione centralina kokusan
- controllo uscita corrente da statore (non conosco i valori ma qualcosa esce)

A questo punto chiedo aiuto alla regia.

I punti di corretta "messa a massa" non li conosco, così come non conosco i corretti valori che dovrebbero uscire dallo statore.

Sapreste darmi consigli/suggerimenti per qualche altro tentativo/intervento/controllo da poter fare prima di sostituire anche lo statore (magari senza risolvere)?

Messaggio modificato da dastynova il 20 March 2024 - 12:13

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#2 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6834 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-October 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 21 March 2024 - 23:01

scollega il cavo bianco-rosso che si collega alla CDI e vedi se fa scintilla
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".

#3 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 22 March 2024 - 19:06

Ho letto ora e la moto è dal meccanico ormai chiuso.
Lunedì faccio questa prova e ti aggiorno, intanto grazie!

Messaggio modificato da dastynova il 22 March 2024 - 19:07

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#4 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 28 March 2024 - 23:24

Prova fatta, niente.

Per capire se è lo statore andato è possibile sapere qual è il voltaggio in uscita?
Mi hanno chiesto 200 euro per rifarlo e prima di procedere vorrei prima capire se è effettivamente quello il problema.
Ho visto che sul volano non c'è pickup, è magnetico e basta. Si può sostituire con uno più moderno (mito2 ad esempio) con volano e pickup?
"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#5 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6834 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-October 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 29 March 2024 - 01:45

controlla che la pipetta sia ben avvitata o inserita nel cavo ad alta tensione, per alcuni modelli basta tirare per perdere la continuità, volendo potresti usare il tester multimetro per vedere se vi è contatto, ma un controllo manuale avvitando la pipetta e spingendola contro il cavo lo farei.

Visualizza Messaggiodastynova, il 28 March 2024 - 23:24, ha scritto:

Prova fatta, niente.
Quindi non dovrebbe essere un problema di perdite verso massa.

Visualizza Messaggiodastynova, il 28 March 2024 - 23:24, ha scritto:

Per capire se è lo statore andato è possibile sapere qual è il voltaggio in uscita?
Non ci sono dati di riferimento per l'avvolgimento dedicato alla CDI

Visualizza Messaggiodastynova, il 28 March 2024 - 23:24, ha scritto:

Mi hanno chiesto 200 euro per rifarlo e prima di procedere vorrei prima capire se è effettivamente quello il problema.
Giustamente, magari controlla (con multimetro/tester) la resistenza di quell'avvolgimento

Visualizza Messaggiodastynova, il 28 March 2024 - 23:24, ha scritto:

Ho visto che sul volano non c'è pickup, è magnetico e basta. Si può sostituire con uno più moderno (mito2 ad esempio) con volano e pickup?

Hai letto qui?
Il pick up è stato adottato nel 2005, gli impianti precedenti sono pressoché identici, tutti kokusan, varia solo il metodo produttivo
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".

#6 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 29 March 2024 - 10:24

Si diciamo che tutti i controlli di routine sono stati fatti come pipetta, candela, bobina, entrambe le centraline sostituite.

Con il multimetro abbiamo constatato e ricavato alcuni valori che non so se siano corretti.

Nello statore ci sono 2 bobinette da cui una (cavi gialli) abbiamo circa 9/10v in uscita nel momento in cui cerco di accenderla, quindi a motorino avviamento che gira senza partire. Questa credo sia la carica batteria che probabilmente a motore avviato aumenta.

Dall'altra bobina invece abbiamo un valore molto basso, circa 0,5v/0,7v in uscita che mi sembra sia troppo basso per dare la scintilla (cavo rosso bianco).

Qual è la procedura corretta col tester per verificare se uno statore funziona correttamente? (ho provato il test dei cavi e massa suggerito nella guida senza riscontrare problemi)
Per la centralina invece? Ne ho due ma non potrebbero esser partite entrambe.

Ho visto che il volano è semplicemente magnetico, non essendoci pick up ha solo una zona interrotta e da li dovrebbe ricavare la fase. Provando con un cacciavite mi sembra sia abbastanza "magnetizzato" ma non saprei dire quanto. Può un volano smagnetizzarsi?

Grazie ancora per il supporto.

Messaggio modificato da dastynova il 29 March 2024 - 10:58

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#7 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 29 March 2024 - 10:55

Gli avvolgimenti sotto sembrano funzionare correttamente.
Non mi convince quello sopra che manda un voltaggio bassissimo.

Si potrà sostituire solo questo evidenziato nella foto?

https://ibb.co/Fg7qbJ7

Messaggio modificato da dastynova il 29 March 2024 - 10:56

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#8 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6834 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-October 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 29 March 2024 - 13:26

Visualizza Messaggiodastynova, il 29 March 2024 - 10:55, ha scritto:

Gli avvolgimenti sotto sembrano funzionare correttamente.
Non mi convince quello sopra che manda un voltaggio bassissimo.

Si potrà sostituire solo questo evidenziato nella foto?

https://ibb.co/Fg7qbJ7

Si nella foto l'avvolgimento cerchiato che si trova in alto è per la centralina CDI, ma da montato deve risultare in basso, pressochè orizzontale e si volendo si sostituisce anche solo quello.

Controllerei che non disperdesse a massa, se è bagnato da acqua o benzina è da controllare anche la guarnizione dei 2 coperchi laterali, quello che chiude il vano alternatore e quello del circuito di raffreddamento che fa anche da spessore, inoltre da vedere se trafila benzina dal paraolio dell'albero motore.
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".

#9 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 29 March 2024 - 14:03

Visualizza Messaggioa7n8x, il 29 March 2024 - 13:26, ha scritto:

Si nella foto l'avvolgimento cerchiato che si trova in alto è per la centralina CDI, ma da montato deve risultare in basso, pressochè orizzontale e si volendo si sostituisce anche solo quello.

Si si era per mostrarlo, la moto funzionava regolarmente e non abbiamo riscontrato perdite.

C'è un modo per testare la cdi?
"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#10 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6834 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-October 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 30 March 2024 - 06:11

Indagherei meglio sulla bobina della CDI

Visualizza Messaggiodastynova, il 29 March 2024 - 14:03, ha scritto:



Si si era per mostrarlo, la moto funzionava regolarmente e non abbiamo riscontrato perdite.

C'Ŕ un modo per testare la cdi?
Non l'avevate cambiata?

Messaggio modificato da a7n8x il 30 March 2024 - 06:14

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".

#11 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 30 March 2024 - 11:08

Visualizza Messaggioa7n8x, il 30 March 2024 - 06:11, ha scritto:

Indagherei meglio sulla bobina della CDI

Non l'avevate cambiata?

Si certo, ne ho due ma ogni ricambio usato che trovo ha comunque 30 anni.
Il dubbio mi viene.

Comunque a giudicare dalle varie prove fatte la probabilità che sia una bobina dello statore è sicuramente più alta rispetto ad una CDI.
L'impianto essenziale l'ho verificato grazie anche al tuo link con la preziosa documentazione messa a disposizione.

Il motore era stato aperto e sistemato (gabbie rulli ecc) l'anno scorso e aprendo i carter non abbiamo evidenziato alcuna perdita liquidi o travasi vari.
Il voltaggio che sale dalle bobine di carica mi sembra corretto mentre quello che viene dalla bobina incriminata è veramente troppo basso.

Non so quali altre verifiche utili si possano fare a parte il corretto funzionamento della CDI.

Uno statore usato non mi da garanzia di funzionamento, rifarlo mi hanno chiesto 200 euro.
Provo ad informarmi se riesco a rifare solo quella bobina, almeno posso fare una prova a costi contenuti.

Intanto ancora grazie per il supporto.

Messaggio modificato da dastynova il 30 March 2024 - 11:10

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#12 alessandroclassicmito

    Mitomane Tosto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStelletta
  • 224 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-December 18
  • Gender:Male
  • Moto: Altro
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 30 March 2024 - 17:45

Visualizza Messaggiodastynova, il 28 March 2024 - 23:24, ha scritto:

Prova fatta, niente.

Per capire se è lo statore andato è possibile sapere qual è il voltaggio in uscita?
Mi hanno chiesto 200 euro per rifarlo e prima di procedere vorrei prima capire se è effettivamente quello il problema.
Ho visto che sul volano non c'è pickup, è magnetico e basta. Si può sostituire con uno più moderno (mito2 ad esempio) con volano e pickup?

Ciao, devi controllare solo la bobina gialla sullo statore.

Puoi testare la continuità per vedere se funziona bene la bobina gialla sullo statore dedicata alla scintilla, deve darti almeno più di 100 ohm, una mia che avevo dava circa 106.5 ohm
Per misurare il voltaggio non è semplice: dovresti usare il multimetro in corrente alternata 12v e far girare il volano tenendo lo statore fermo, simulando il motore che sta girando
Da li potresti vedere se il segnale è buono o meno

Una cdi usata ce l'ho in caso, ma non so come potrei testarla....

Altra cosa da non trascuare mai, a volte i contatti si ossidano, mi è capitato con un regolatore di tensione che davano per spacciato, togliendo l'ossido è tornato a funzionare

Si può riparare la bobina gialla togliendo i vecchi avvolgimenti e rifacendoli uguali, precisi identici, con lo stesso spessore di rame
a quel punto sarebbe utile capire quanti avvolgimenti e che tipo di rame utilizza, anche per calcolarsi la potenza in watt della bobina

Sugli avvolgimenti della ricarica batteria so da un manuale husqvarna accensione kokusan che il generatore è circa 110W, non so però la bobina....

Messaggio modificato da alessandroclassicmito il 30 March 2024 - 17:52


#13 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 03 April 2024 - 10:27

Nel frattempo sono riuscito a rimediare un altro statore per fare una prova non appena me lo consegnano.

Riassumendo (a quanto ho capito) nello statore kokusan ci sono 4 bobine, 3 dedicate alla carica batteria (fili gialli) e 1 alla candela.
Dai fili gialli ho misurato circa 14v in uscita (quindi funziona se consideriamo che la moto non parte e gira solo col motorino di avviamento) mentre dal filo che va alla candela non misuro nemmeno 1v.

A questo punto credo e spero sia un problema solo di statore.

In rete ho trovato anche singole bobine come parti di ricambio ma purtroppo hanno un interasse minore (36,5mm o 47mm) e credo che siano per cagiva stx (statore con 2 bobine). Le bobine kokusan mito hanno un interasse di 55mm.

Messaggio modificato da dastynova il 03 April 2024 - 10:29

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"

#14 alessandroclassicmito

    Mitomane Tosto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStelletta
  • 224 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-December 18
  • Gender:Male
  • Moto: Altro
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 03 April 2024 - 18:06

Visualizza Messaggiodastynova, il 03 April 2024 - 10:27, ha scritto:

Nel frattempo sono riuscito a rimediare un altro statore per fare una prova non appena me lo consegnano.

Riassumendo (a quanto ho capito) nello statore kokusan ci sono 4 bobine, 3 dedicate alla carica batteria (fili gialli) e 1 alla candela.
Dai fili gialli ho misurato circa 14v in uscita (quindi funziona se consideriamo che la moto non parte e gira solo col motorino di avviamento) mentre dal filo che va alla candela non misuro nemmeno 1v.

A questo punto credo e spero sia un problema solo di statore.

In rete ho trovato anche singole bobine come parti di ricambio ma purtroppo hanno un interasse minore (36,5mm o 47mm) e credo che siano per cagiva stx (statore con 2 bobine). Le bobine kokusan mito hanno un interasse di 55mm.

Esatto, i fili gialli sono il circuito di ricarica batteria e sono le 3 bobine rosse, mentre la bobina gialla sullo statore ha due fili rossi e neri che escono, e anche loro sono corrente alternata e vanno alla cdi, poi alla seconda bobina e infine candela.
In teoria, ti basta sapere il n avvolgimenti e lo spessore del rame della bobina sullo statore e rifare gli stessi avvolgimenti con lo stesso spessore del rame, e torna a funzionare.

L'alternatore si aggiusta con questo metodo, con la bobina per la scintilla ci sono molti più avvolgimenti e il rame è più sottile, ma si può riparare allo stesso modo. Si dovrebbe magari far provare ad aggiustare, in modo da riprodurla anche per chi la cerca completa già pronta, sarebbe molto utile avere più dati.

Io avevo fatto una modifica alla kokusan, l'ho resa digitale con pick up e la cdi l'ho sostituita con una a batteria 12V programmabile, ma richiede un esperto per quel caso, in questo modo, lasci il solo alternatore che carica la batteria e l'accensione funziona a batteria e non più con quella bobina

#15 dastynova

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 58 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-November 05
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 05 April 2024 - 12:29

Confermo che il problema era una bobina dello statore.
Sostituito lo statore la scintilla è tornata e la moto è ripartita regolarmente.

EVVAI!

Messaggio modificato da dastynova il 05 April 2024 - 12:30

"Se esiste davvero ci˛ che chiamano di0, dev'esser senz'altro un androide"





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi