Vai al contenuto


Restauro Mito: Dubbio Sul Cambio Biella


20 risposte a questa discussione

#1 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 19 marzo 2020 - 23:07

Ciao ragazzi, voglio rimettere in strada una vecchia ev del 95 (seven). Ho gia fatto dei lavori quali frizione ed impianto frenante oltre che la solita carburazione. probabilmente dovrò cambiare anche il pistone.
Mi sovviene un dubbio: la moto ha 30k km, 5k km fa grippai e fui costretto a fare aprire il blocco;data l'occasione feci cambiare gabbia a rulli e cuscinetti ma non la biella (non avevo budget), la biella è da cambiare necessariamente? non sono al verde ma mi seccherebbe far aprire il blocco apposta... dite che con 30k km è da cambiare necessariamente?
ps. non prevedo di fare moltissimi km quest'estate... è più un restauro

Messaggio modificato da Bilbao il 19 marzo 2020 - 23:08


#2 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.344 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 20 marzo 2020 - 08:39

Non è necessario per diversi motivi:
1) È un motore a 2 tempi e di per se stressa poco le bielle, di fatto raramente si cambiano le bielle, a differenza dei 4 tempi
2) Il motore Mito è molto robusto e difficilmente necessita d'interventi di questo tipo, a differenza dei Rotax che sono piuttosto delicati in quanto dimensionati molto al limite.
3) Hai già fatto 5000 km, se aveva problemi dovevi già sentire dei rumori anomali.

In ogni caso dato che avevi aperto il blocco, sarebbe stato bene cambiare anche i cuscinetti del contralbero, oltre che controllare e valutare almeno il piede di biella e i vari giochi della testa di biella, per valutarne lo stato (per questo ti basta sfilare cilindro e pistone), farlo ora non ha molto senso (a meno che non te lo fai da te).

Messaggio modificato da a7n8x il 20 marzo 2020 - 08:55

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#3 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 20 marzo 2020 - 19:11

grazie mille a7n8x (e che piacere vedere che sei ancora attivo sul cmc) sono un vecchio utente (rifatto account per smarrimento credenziali) che come da thread sta restaurando la sua seven.
allora, per i cuscinetti si, feci tutto precedentemente, non cambiai solo la biella. un paio di domande:
1. secondo te mettere in moto a spinta (talvoltavanche con la prima) fa danni all'albero motore? me l'ha detto qualcuno ma ci credo poco..
2. ho rifatto la frizione, e sento un rumore strano quando la moto è al minimo (strano nel senso che la moto è più rumorosa come se vibrasse qualcosa) , in folle.. se tiro la frizione il rumore sparisce (il numero di giri è lo stesso). . cosa può essere? il rumore è impercettibile..

Messaggio modificato da Bilbao il 20 marzo 2020 - 19:13


#4 Dikey

    Mitomane

  • Gold Members
  • 180 Messaggi:
  • Iscritto il: 02-novembre 11
  • Gender:Male
  • Location:Sorrento
  • Interests:Motori 2-4T ma soprattutto 2T
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Other Country

Inviato 20 marzo 2020 - 19:47

Ciao Bilbao
Mettere in moto a spinta non crea danni, a meno che fatto in modo "animale", solo la frizione potrebbe risentirne ma sempre facendolo in modo come prima scritto. Quando usi questo metodo è consigliabile a parer mio che usi una marcia "alta" tipo 3a o 4a In modo da non stressare troppo la frizione ma è sempre buono che non lo fai sempre. :D

Il rumore che senti della frizione molto probabilmente è il lasco che ha preso la campana nelle sedi dei dischi trascinatori. Ti conviene comunque smontare e controllare che stia tutto a posto tipo controlli il lasco che ti ho descritto, il dado centrale della campana, le viti che tengono le molle della frizione e qualsiasi serraggio che fa parte della frizione.

Attendi anche info di a7n8x che sicuramente sa più di me :CMC:

E.R.R.


#5 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 20 marzo 2020 - 19:54

capisco, immaginavo fosse un problema di serraggi vari, nulla dibgrave immagino giusto?
per il mettere in moto a spinta l'ho fatto benn poche volte ma riesco solo con la prima perché sono in un box abbastanza stretto sotto il livello della strada (con una rampa in salita abbastanza ripida per uscire dal garage)..

scusate se aggiungo carne al fuoco, ma dove potrei trovare foto di marmitte spndel 95? ne ho trovata una usata, ma vorrei essere certo che sia una sp del 95

Messaggio modificato da Bilbao il 20 marzo 2020 - 19:55


#6 Dikey

    Mitomane

  • Gold Members
  • 180 Messaggi:
  • Iscritto il: 02-novembre 11
  • Gender:Male
  • Location:Sorrento
  • Interests:Motori 2-4T ma soprattutto 2T
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Other Country

Inviato 20 marzo 2020 - 20:38

Non per forza è un problema di serraggi può essere anche di usura comunque teni orecchio che se peggiora io non aspetterei molto per smontare e controllare.

Per la marmitta non so aiutarti molto è una cosa a cui puoi affidarti di più a a7n8x che ha più esperienza in merito. Ti posto un link dell'articolo tecnico del portale mito club dove si parla degli scarichi originali e aftermarket ci sono sicuramente foto delle varie sp.

https://mitoclub.com...i-scarico#index

Posso solo dirti che la sp 95 originale Cagiva era siglata con il codice: 800081923.

Io sto attendendo la mia replica sp95 da mat :D non vero l'ora di averla Immagine inserita

Messaggio modificato da Dikey il 20 marzo 2020 - 20:41

E.R.R.


#7 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 20 marzo 2020 - 21:49

Visualizza MessaggioDikey, il 20 marzo 2020 - 20:38, ha scritto:

Non per forza è un problema di serraggi può essere anche di usura comunque teni orecchio che se peggiora io non aspetterei molto per smontare e controllare.

Per la marmitta non so aiutarti molto è una cosa a cui puoi affidarti di più a a7n8x che ha più esperienza in merito. Ti posto un link dell'articolo tecnico del portale mito club dove si parla degli scarichi originali e aftermarket ci sono sicuramente foto delle varie sp.

https://mitoclub.com...i-scarico#index

Posso solo dirti che la sp 95 originale Cagiva era siglata con il codice: 800081923.

Io sto attendendo la mia replica sp95 da mat :D non vero l'ora di averla Immagine inserita
ma quindi mat produce ancora? ti scrivonin privato..

comunque usura di cosa? la frizione l'ho fatta nuova, ha 0 km, solo portatato lanmoto da meccanico a casa

#8 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.344 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 21 marzo 2020 - 06:55

Aggiungo solo che, dato che la frizione è stata fatta nuova, potrebbe essere che nell'operazione hanno bloccato la frizione mettendo un giravite tra pignone e campana frizione, anche se non ne vedo la necessità, sempre se non hai cambiato anche la primaria, se è così, il rumore si attenua per poi scomparire.
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#9 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 21 marzo 2020 - 14:04

se per primaria intendi quella del cambio no non la go cambiata.
Vi chiederei una ultima cosa.. avete consigli su dove comprare pistoni asso? al momento ho trovato solo vertex monofascia o wossner bifascia (testa piatta, per la mia 200h)tra i due c'è molta differenza di prestazioni? wossner da quello che ricordo è migliore come marca, solo che nel caso è bifascia.. .
Grazie mille per i preziosi consigli :)

Messaggio modificato da Bilbao il 21 marzo 2020 - 14:19


#10 Dikey

    Mitomane

  • Gold Members
  • 180 Messaggi:
  • Iscritto il: 02-novembre 11
  • Gender:Male
  • Location:Sorrento
  • Interests:Motori 2-4T ma soprattutto 2T
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Other Country

Inviato 21 marzo 2020 - 17:45

Visualizza MessaggioBilbao, il 20 marzo 2020 - 21:49, ha scritto:

ma quindi mat produce ancora? ti scrivonin privato..

comunque usura di cosa? la frizione l'ho fatta nuova, ha 0 km, solo portatato lanmoto da meccanico a casa

Per usura intendo quella della campana frizione, che, dubito hai cambiato anche quella siccome è ancorata alla primaria (per primaria intendiamo i due ingranaggi quello grande ancorato alla campana frizione e quello piccolo ingranato al lato di quello grande) che alla tua Ev del 95 se è originale dovrebbe essere rapportata 22/72 DD.

Si mat produce ancora ma non è sempre disponibile.
:CMC:

E.R.R.


#11 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 21 marzo 2020 - 23:19

si, campana non sostituita assolutamente.
per i pistoni qualche consiglio?

#12 Dikey

    Mitomane

  • Gold Members
  • 180 Messaggi:
  • Iscritto il: 02-novembre 11
  • Gender:Male
  • Location:Sorrento
  • Interests:Motori 2-4T ma soprattutto 2T
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Other Country

Inviato 21 marzo 2020 - 23:56

Per i pistoni ti posso dire in base alla mia esperienza. Ho provato i vertex e da allora sto usando sempre quelli fa qualsiasi tipo di versione cielo piatto, bombato, mono fascia, bi fascia, grafitato e non, addirittura in alcuni modelli anche forgiato, li ho usati su tutte le mie moto e vespe e hanno svolto sempre il loro lavoro egregiamente.

La cose importanti da tenere bene in conto sono :excl: :excl: :excl:: Il gap fasce/a, la giusta tolleranza di accoppiamento al cilindro e le fasce se sono dedicate a cilindri in alluminio o ghisa. Una volta aver fatto e visto bene queste cose puoi stare tranquillo svolgerà tutte le sue ore di lavoro per bene.

:CMC:

E.R.R.


#13 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 22 marzo 2020 - 12:47

si, i vertex sono facili da reperire ed il mio attuale è un vertex. non, mi è piaciuto molto, ha sempre scampanato (credo fu sbagliato l'accoppiamento). qualora mettessi un forgiato monofascia (ho la 200h originale) che accoppiamento mi consigliate? io ero per un 4-5 dato appunto che si tratta di un forgiato.
dei pistoni prox si sa qualcosa? son meglio dei vertex?

Messaggio modificato da Bilbao il 22 marzo 2020 - 13:03


#14 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.344 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 22 marzo 2020 - 14:17

Non siamo più negli anni '80 dove c'era una vera differenza tra i vari produttori, già negli anni '90 la differenza si era molto assottigliata (tra prodotti di pari tecnica, fuso vs fuso, forgiato vs forgiato).
I fusi vanno più stretti, richiedono un rodaggio molto lungo e accurato, ma poi dura molto di più ed è silenzioso in quanto si dilata in modo più omogeneo assieme al cilindro, per questo il loro uso è principale è quello stradale.

I forgiati si usano nelle gare perché non si può perdere tempo con il rodaggio e quindi servono giochi superiori, cosa già necessario con il forgiato, che regge meglio lo stress d'accoppiamento stretto in rodaggio (quando è in temperatura), il fuso in questo caso scampanella in continuazione in quanto il gioco rimane sempre lasco e per questo perde velocemente prestazione.

Messaggio modificato da a7n8x il 22 marzo 2020 - 14:26

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#15 Dikey

    Mitomane

  • Gold Members
  • 180 Messaggi:
  • Iscritto il: 02-novembre 11
  • Gender:Male
  • Location:Sorrento
  • Interests:Motori 2-4T ma soprattutto 2T
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Other Country

Inviato 22 marzo 2020 - 21:54

Visualizza MessaggioBilbao, il 22 marzo 2020 - 12:47, ha scritto:

si, i vertex sono facili da reperire ed il mio attuale è un vertex. non, mi è piaciuto molto, ha sempre scampanato (credo fu sbagliato l'accoppiamento). qualora mettessi un forgiato monofascia (ho la 200h originale) che accoppiamento mi consigliate? io ero per un 4-5 dato appunto che si tratta di un forgiato.
dei pistoni prox si sa qualcosa? son meglio dei vertex?

Segui i consigli e le spiegazioni di a7n8x e visto che ne fai un uso stradale meglio fuso anche perchè forgiato costa anche un bel po' in più.
:CMC:

E.R.R.


#16 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 23 marzo 2020 - 21:00

purtroppo per quanto abbia cercato noto che i più reperibili tra i monofascia cielo piatto sono i vertex e i prox forgiati e da quanto dite non ci dovrebbe essere troppa differenza tra le varie marche. con un pistone forgiato che accoppiamento consigliate? pensavo un 4 cent, che ne dite? troppo poco?

#17 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.344 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 24 marzo 2020 - 06:28

I pistoni piatti li trovi anche bifascia, come quelli della Wossner.
Per uso stradale è decisamente meglio un pistone bifascia, in quanto dura di più e ti preserva molto meglio la prestazione in caso di piccole grippate.
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#18 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 24 marzo 2020 - 11:21

si infatti sono molto combattuto come dicevo in un post sopra tra wossner bifascia e vertex monofascia. adbogni modomsimtratta di forgiati, che accoppiamento mi consigliate permun forgiato?

#19 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.344 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 24 marzo 2020 - 22:06

Quelli fusi sono accoppiati tra i 3 e i 5 centesimi (preferibilmente a 3), i forgiati necessitano di almeno 5 centesini (in realtà facendo un rodaggio attento si può scendere a 4,5).
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#20 Bilbao

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:
  • Iscritto il: 23-novembre 19
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Brindisi (BR)
  • Regione: Puglia

Inviato 25 marzo 2020 - 00:02

non so come ringraziarvi ragazzi. seguirò i vostri consigli e vi aggiornerò. tra l'altro da quello che mi hai detto A7n8x capisco lo scampanío soprattutto a freddo del mio motore che potrebbe essere dovuto al fatto che monti un forgiato.

vi chiedo una ultima cosa, spero di rimanere in topic (restauro): devo fare una foto al blocco motore prendendo anche l'etichetta (sto facendo le pratiche asi), posso farla senza tirare giù il blocco quindi soltanto tirando giù le carene?

Messaggio modificato da Bilbao il 25 marzo 2020 - 00:03






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi