Vai al contenuto


Potenziamento


25 risposte a questa discussione

#1 Mito_Black01

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 26-gennaio 21
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Crotone (KR)
  • Regione: Calabria

Inviato 26 gennaio 2021 - 13:05

Salve a tutti sono nuovo nel gruppo. Vorrei sapere se con il motore originale della mito, e lo scarico Completo Arrow, posso mettere un keihin 38 per farla andare di più, devo cambiare qualcos’altro?...
NB: sono nuovo riguardo al campo motori, ancora non capisco molto, ma cercherò sempre di imparare.

#2 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 26 gennaio 2021 - 16:08

Passare da un 28 ad un 38 ti potrebbe portare ad un aumento di potenza del 2,5%, se ritieni che sia conveniente fallo (ma anche se lo vuoi fare solo per divertirti nel carburare o per imparare o affinare abilità), ma come puoi capire non è quello a darti chissà quale potenza.
Ciò che realmente influisce è la carburazione, quella influisce molto sulla potenza anche oltre il 20%.

Intanto valuta anche i vari collettori da adottare, se devi crearteli o puoi adattare qualcos'altro, di sicuro non puoi usare quello del 28, ma puoi usare quello della cassa filtro (se non rimane corto).
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#3 Mito_Black01

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 26-gennaio 21
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Crotone (KR)
  • Regione: Calabria

Inviato 26 gennaio 2021 - 16:52

Tu mi saresti consigliare qualche collettore per il 38!? Mi potresti mandare il link?

Comunque ti ringrazio tanto per il consiglio.. grazie..

#4 Gill

    Mito Pilota

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.006 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-giugno 13
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Lecco (LC)
  • Regione: Lombardia

Inviato 26 gennaio 2021 - 16:59

Ciao, concordo quanto scritto da a7n8x e trovo inutile aumentare il carburatore se non per aumentare i consumi, e la difficoltà di carburazione a far digerire tutta quella miscela.
Faccio presente che le versioni più potenti quando girava la categoria sport production erano quelle con il carburatore da 28mm dove il rendimento era ottimizzato al massimo.
Se poi leggi e cerchi nel forum trovi tantissime ricette di potenziamenti alcune anche molto fantasiose, ma quelle veramente valide sono pochissime.
Leggerei in oltre con attenzione gli articoli tecnici sullo scarico che sulla Mito fa davvero la differenza.
Ciao Gill

#5 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 26 gennaio 2021 - 17:44

Visualizza MessaggioMito_Black01, il 26 gennaio 2021 - 16:52, ha scritto:

Tu mi saresti consigliare qualche collettore per il 38!? Mi potresti mandare il link?

Comunque ti ringrazio tanto per il consiglio.. grazie..

Ad eccezione del collettore originale (della Supercity) 800067627 e che con il suo imbocco da 44mm può ospitare anche carburatori da 39,5mm, non conosco collettori idonei, volendo ci sarebbe questo / questo collettore compatibile, ma ha un imbocco da 40mm, quindi potrebbe ospitare un carburatore così grande con un po' di difficoltà

Immagino che questo keihin 38 tu lo abbia già, giusto?

Messaggio modificato da a7n8x il 26 gennaio 2021 - 17:45

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#6 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 67 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-settembre 20
  • Gender:Female
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 26 gennaio 2021 - 18:11

Benvenuto nel forum anche da parte mia, dove guidi la Mito? Ho visto che sei calabrese, è una regione bellissima la Calabria. Se monti carburatori più grandi oltre ad avere un mucchio di grattacapi tipo cambiare il collettore collegare il miscelatore collegare "l'aria", aumenti i consumi, diminuisci l'affidabilità, aumenti i giri a cui raggiungi la coppia massima. Già girano troppo in alto per i miei gusti questi motori, secondo la mia modesta opinione di guidatrice appassionata di curve per aumentare le prestazioni della moto spendendo solo venti euro conviene comprare e leggere dieci, cento, mille volte "Questione di polso" (A Twist of the Wrist II) di Keith Code, Giorgio Nada editore. Ho anche il primo volume in tedesco (capisco meglio il tedesco dell'inglese...) che non è mai stato tradotto in italiano.

#7 Mito_Black01

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 26-gennaio 21
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Crotone (KR)
  • Regione: Calabria

Inviato 26 gennaio 2021 - 18:36

Quindi, escludendo l’opzione di montare un Keihin 38, la migliore elaborazione da fare quale sarebbe?

Visualizza Messaggioa7n8x, il 26 gennaio 2021 - 17:44, ha scritto:



Ad eccezione del collettore originale (della Supercity) 800067627 e che con il suo imbocco da 44mm può ospitare anche carburatori da 39,5mm, non conosco collettori idonei, volendo ci sarebbe questo / questo collettore compatibile, ma ha un imbocco da 40mm, quindi potrebbe ospitare un carburatore così grande con un po' di difficoltà

Immagino che questo keihin 38 tu lo abbia già, giusto?

Il Keihin mi è stato regalato.. per questo volevo montarlo.. quindi in poche parole lo sconsiglieresti ?

#8 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 26 gennaio 2021 - 18:51

Visualizza MessaggioMito_Black01, il 26 gennaio 2021 - 18:36, ha scritto:

Quindi, escludendo l'opzione di montare un Keihin 38, la migliore elaborazione da fare quale sarebbe?



Il Keihin mi è stato regalato.. per questo volevo montarlo.. quindi in poche parole lo sconsiglieresti ?

In questo caso provalo, credo che alla fine ritornerai sul carburatore originale per molti motivi (e poi lo venderai senza rimpianti), ma nel tuo caso non vedo perché non provarlo (almeno così ti rendi conto di ciò che ti viene detto), certo devi comprare il collettore che non è propriamente regalato, ma la prova va fatta.
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#9 Mito_Black01

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 26-gennaio 21
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Crotone (KR)
  • Regione: Calabria

Inviato 26 gennaio 2021 - 23:30

Va benissimo, Ti ringrazio davvero per i consigli dati. Vi ringrazio tutti.

Visualizza MessaggioGill, il 26 gennaio 2021 - 16:59, ha scritto:

Ciao, concordo quanto scritto da a7n8x e trovo inutile aumentare il carburatore se non per aumentare i consumi, e la difficoltà di carburazione a far digerire tutta quella miscela.
Faccio presente che le versioni più potenti quando girava la categoria sport production erano quelle con il carburatore da 28mm dove il rendimento era ottimizzato al massimo.
Se poi leggi e cerchi nel forum trovi tantissime ricette di potenziamenti alcune anche molto fantasiose, ma quelle veramente valide sono pochissime.
Leggerei in oltre con attenzione gli articoli tecnici sullo scarico che sulla Mito fa davvero la differenza.
Ciao Gill

Visualizza Messaggioa7n8x, il 26 gennaio 2021 - 18:51, ha scritto:



In questo caso provalo, credo che alla fine ritornerai sul carburatore originale per molti motivi (e poi lo venderai senza rimpianti), ma nel tuo caso non vedo perché non provarlo (almeno così ti rendi conto di ciò che ti viene detto), certo devi comprare il collettore che non è propriamente regalato, ma la prova va fatta.
ti ringrazio per i consigli dati grazie davvero

Visualizza MessaggioGill, il 26 gennaio 2021 - 16:59, ha scritto:

Ciao, concordo quanto scritto da a7n8x e trovo inutile aumentare il carburatore se non per aumentare i consumi, e la difficoltà di carburazione a far digerire tutta quella miscela.
Faccio presente che le versioni più potenti quando girava la categoria sport production erano quelle con il carburatore da 28mm dove il rendimento era ottimizzato al massimo.
Se poi leggi e cerchi nel forum trovi tantissime ricette di potenziamenti alcune anche molto fantasiose, ma quelle veramente valide sono pochissime.
Leggerei in oltre con attenzione gli articoli tecnici sullo scarico che sulla Mito fa davvero la differenza.
Ciao Gill

Come devo scrivere per cercare queste ricette fantasiose per i potenziamenti. Fammi sapere grazie

#10 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 67 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-settembre 20
  • Gender:Female
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 27 gennaio 2021 - 08:39

A potenziare il guidatore ci penso solo io?!?!?!

#11 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 27 gennaio 2021 - 10:52

Visualizza MessaggioCristina, il 27 gennaio 2021 - 08:39, ha scritto:

A potenziare il guidatore ci penso solo io?!?!?!
L'una non esclude l'altra

Comunque esiste un articolo a riguardo anche sul nostro portale (questo)
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#12 Mito_Black01

    Novellino

  • Novizi
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • Iscritto il: 26-gennaio 21
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Crotone (KR)
  • Regione: Calabria

Inviato 27 gennaio 2021 - 11:00

Visualizza MessaggioCristina, il 27 gennaio 2021 - 08:39, ha scritto:

A potenziare il guidatore ci penso solo io?!?!?!
Cristina, cercherò di migliorarmi sempre promesso

#13 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 67 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-settembre 20
  • Gender:Female
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 27 gennaio 2021 - 12:33

Visualizza Messaggioa7n8x, il 27 gennaio 2021 - 10:52, ha scritto:


L'una non esclude l'altra

Comunque esiste un articolo a riguardo anche sul nostro portale (questo)

Ah ah ah, noooooon leggetelo se non volete cascare alla prima curva!!! Ci avevo dato un'occhiata ma è allucinante, forse chi l'ha redatto ha tirato via come si suol dire, non so, se volete mi propongo per una revisione, c'è scritto di svoltare girando il manubrio in direzione della svolta, forse è uno scherzo di cattivo gusto. C'è scritto pure di far gravare il peso sulla pedana interna, quando per ovvi motivi di gravità e di baricentro va fatto l'esatto contrario. Boh, voglio sperare che si tratti di un refuso.



#14 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 27 gennaio 2021 - 14:01

"Per effettuare una curva si può girare il manubrio nella direzione della curva o fare l'opposto, la differenza si ha con il fatto che con il primo metodo si deve far inclinare la moto con il nostro corpo e poi sterzare, mentre con il secondo si può sterzare e successivamente la moto s'inclinerà e inizierà a curvare, un ulteriore differenza si ha nel fatto che il secondo metodo a seconda di quanto eseguito rapidamente richiede più o meno strada dal lato opposto, perché la moto prima di curvare si allargherà all'esterno, inoltre è una manovra che pur dando una maggiore naturalezza e stabilità nella guida in curva si applica male alle andature a bassissima velocità e non applicabile nei spostamenti da fermo."

Non c'è scritto che si svolta in un unico modo, ma che esistono due modi, con relative differenze (sai quanta gente ho conosciuto con svariati chilometri alle spalle e che guidava con il metodo peggiore e convinta che era l'unico?).
In determinate condizioni è utile iniziare in un modo e poi proseguire nell'altro o sapersi districare con entrambi i metodi.

Messaggio modificato da a7n8x il 27 gennaio 2021 - 14:03

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#15 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 67 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-settembre 20
  • Gender:Female
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 27 gennaio 2021 - 18:00

C'è scritto che ci sono due metodi come se fossero due scuole di pensiero o quasi, mentre il primo metodo va bene solo per manovre a bassissima velocità, se eseguito a più di cinque all'ora o giù di lì la moto va in direzione contraria: ciò si chiama controsterzo ed è l'unico metodo per sterzare qualsiasi mezzo a due ruote bicicletta compresa. Inoltre prima si sterza (controsterzando), poi si piega e meno si piega meglio è, la rapidità nello sterzare facendo perno sulla pedana esterna è la migliore e unica soluzione per mettersi in condizione di aprire il gas gradualmente già durante la curva per poi uscire a gas spalancato.


#16 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 28 gennaio 2021 - 11:38

Visualizza MessaggioCristina, il 27 gennaio 2021 - 18:00, ha scritto:

C'è scritto che ci sono due metodi come se fossero due scuole di pensiero o quasi, mentre il primo metodo va bene solo per manovre a bassissima velocità, se eseguito a più di cinque all'ora o giù di lì la moto va in direzione contraria: ciò si chiama controsterzo ed è l'unico metodo per sterzare qualsiasi mezzo a due ruote bicicletta compresa.
Mi spieghi come sei arrivata a vedere quella frase come una contrapposizione di due pensieri distinti? Mi sembra abbastanza palese che vengono indicati due metodi che hanno ambiti specifici di utilizzo e non sovrapponibili, di conseguenza non si contrastano, ma anzi si completano.

Visualizza MessaggioCristina, il 27 gennaio 2021 - 18:00, ha scritto:

Inoltre prima si sterza (controsterzando), poi si piega e meno si piega meglio è, la rapidità nello sterzare facendo perno sulla pedana esterna è la migliore e unica soluzione per mettersi in condizione di aprire il gas gradualmente già durante la curva per poi uscire a gas spalancato.

In realtà il fatto della piega dipende anche dal profilo della gomma (da montata), non sempre conviene rimanere più dritto, ma a volte si deve avere un angolo ben preciso di piega, soprattutto in passato o con mezzi muniti di cerchi dal canale stretto e pneumatici larghi.
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#17 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 67 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-settembre 20
  • Gender:Female
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 28 gennaio 2021 - 15:32

Qui si parla di moto stradali 125 cc., non di motocross, comunque non credo che tu guidi come scrivi, altrimenti non saresti qui a parlarne ti saresti già ammazzato. Goebbels che tu citi scriveva molto meglio di te (non di motociclismo certo!) ma non credo tu l'abbia letto davvero, come non credo proprio che tu abbia letto Code.

#18 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 28 gennaio 2021 - 16:37

Visualizza MessaggioCristina, il 28 gennaio 2021 - 15:32, ha scritto:

Qui si parla di moto stradali 125 cc., non di motocross
La tecnica di guida base è la stessa per qualsiasi veicolo a 2 ruote, va semplicemente adattata alle caratteristiche dei vari mezzi e delle situazioni

Visualizza MessaggioCristina, il 28 gennaio 2021 - 15:32, ha scritto:

comunque non credo che tu guidi come scrivi, altrimenti non saresti qui a parlarne ti saresti già ammazzato. Goebbels che tu citi scriveva molto meglio di te (non di motociclismo certo!) ma non credo tu l'abbia letto davvero, come non credo proprio che tu abbia letto Code.
Capisco che i dogmi sono difficili da abbattere, ma come ti ho già detto non esiste un unico metodo di guida e più precisamente i vari metodi hanno ambiti di utilizzo differenti.

Ma dato che le parole servono a poco o nulla, tanto vale portare dei esempi video di gente esperta nella guida in situazioni limite, dove guarda caso viene usata la tecnica "sbagliata", in quanto in tali situazioni/ambiti è la tecnica ideale ed unica realmente funzionante.
https://www.youtube....eature=emb_logo
https://www.insella....i-al-poliziotto
https://www.motoblog...r-le-moto-video

Da quel che vedo vanno veloci e non cadono, stanno su in quanto la forza risultante tra centrifuga e gravità, passante per il baricentro (che si sposta continuamente grazie ai movimenti del guidatore) e che cade nella base d'appoggio (delimitata dalle ruote).




Sia chiaro che per andare in pista (non kartodromi) bisogna usare l'altra tecnica, ma appunto servono curve veloci, di sicuro non si può usare in città e sulle extraurbane a volte e necessario scartare ostacoli improvvisi e passare dalla tecnica giusta a quella sbagliata o allargare, sempre se non ci si deve proprio fermare.

Così si potenzia il guidatore.

Messaggio modificato da a7n8x il 28 gennaio 2021 - 16:44

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".

#19 Cristina

    Mitomane

  • Gold Members
  • 67 Messaggi:
  • Iscritto il: 22-settembre 20
  • Gender:Female
  • Moto: Seleziona Moto
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 29 gennaio 2021 - 13:05

Senti tu hai scritto che si può svoltare girando il manubrio in direzione della svolta, questo non è un metodo sbagliato, questo è un metodo suicida. Appunto qualsiasi mezzo a due ruote, tranne che nelle manovre a bassissima velocità, si può far girare nella direzione giusta solo controsterzando. Non guardo i link che hai messo, non mi interessano, se ho accennato al motocross è perché chi proviene dal motocross può usare la tecnica sbagliata dello spingi sotto o, nelle pieghe, fare la C, cioè la moto si piega da una parte e il guidatore dall'altra, metodo sbagliatissimo su strada. Comunque non mi sarei mai azzardata a infognarmi in questo tipo di discussioni se non fosse che hai messo Code come fonte principale dei tuoi insegnamenti. Mai citare fonti che non si conoscono...

#20 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.577 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 29 gennaio 2021 - 15:33

Visualizza MessaggioCristina, il 29 gennaio 2021 - 13:05, ha scritto:

Senti tu hai scritto che si può svoltare girando il manubrio in direzione della svolta, questo non è un metodo sbagliato, questo è un metodo suicida. Appunto qualsiasi mezzo a due ruote, tranne che nelle manovre a bassissima velocità, si può far girare nella direzione giusta solo controsterzando. Non guardo i link che hai messo, non mi interessano, se ho accennato al motocross è perché chi proviene dal motocross può usare la tecnica sbagliata dello spingi sotto o, nelle pieghe, fare la C, cioè la moto si piega da una parte e il guidatore dall'altra, metodo sbagliatissimo su strada.
Con questo spirito non puoi intraprendere una discussione costruttiva.

Chi parla senza ascoltare gli altri fa discorsi e tende a ripetersi senza aggiungere nulla.
Chi parla e ascolta gli altri arricchisce la discussione con risposte e contro-domande, arricchendo la discussione di dati e considerazioni, andando ad arricchire la visione d'insieme e analizzare meglio la situazione.

Visualizza MessaggioCristina, il 29 gennaio 2021 - 13:05, ha scritto:

Comunque non mi sarei mai azzardata a infognarmi in questo tipo di discussioni se non fosse che hai messo Code come fonte principale dei tuoi insegnamenti. Mai citare fonti che non si conoscono...
Quello è un monito, non un ispirazione.

Ho letto male, potevi scrivere Keith, ma secondo te la sezione sui rischi da cosa è stata ispirata?

Messaggio modificato da a7n8x il 29 gennaio 2021 - 18:53

Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitività e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtà è un cerchio".





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi