Vai al contenuto


Cagiva Mito Sport Production Official From Lusuardi - Ceppa


92 risposte a questa discussione

#1 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 12 gennaio 2015 - 12:11

Immagine inserita
L'amicizia con Claudio Lusuardi è nata dalla passione che ENTRAMBI (nota bene..) abbiamo per la Cagiva Mito. Un personaggio strano, al tempo anche un po' burbero ma dal cuore immenso che se ti prende sotto braccio, non ti lascia piu'. Una persona da ammirare, la nostra amicizia e' una delle cose piu' belle che mi sono capitate in questo 2014. Con questa premessa pubblico qua gli avanzamenti dei lavori, dovrei terminare per FINE FEBBRAIO (spero prima..). Il progetto e' molto AMBIZIOSO e COSTOSO, naturalmente la moglie conosce sempre una piccola parte di tutto...ma tant'è; e' la vita. BUON VIAGGIO (per domande o quesiti chiedete direttamente in PM, rispondo quando posso; non affoghiamo il topic). IL KIT SPORT PRODUCTION,targato 1994 venduto ai PILOTI o a chi voleva acquistarlo era essenzialmente un KIT BASE; molto affidabile e performante MA, le Mito targate LUSUARDI RACING erano un'altra cosa. Aneddoti ,racconti o esperienze da lui vissute sull'evoluzione di questo prodotto sono nella mia mente, da lui raccontate mentre lo intervistavo per MOTO.IT visibile qua:
http://www.moto.it/n...o-lusuardi.html

- Blocco Motore completo realizzato in tutto e PER TUTTO (dettagli non qua)con i medesimi componenti utilizzati dalle sue Mito. In particolare, questo propulsore è MOLTO SIMILE a quello di Misano 1994. A buon intenditor..Firmato e autenticato dal Claudione
Immagine inserita
Immagine inserita

- Valvola CTS per cilindri serie 8
Immagine inserita


Secondo Step: per quanto il motore sia bello e chiuso; un check devo darlo....ecco la famosa Valvola CTS per cilindro SP 81782, codice 800075667, naturalmente rivista e corretta dal "Mago Claudio". Tale valvola, di differente disegno e' realizzata appositamente per i cilindri serie 81782, si tratta di un'articolo piu' unico che raro. Il serie 9 doveva ancora venire, ed il serie 8 ha permesso alla Cagiva Mito di imporsi nel Campionato Italiano Sport Production 1994; venne sviluppato e reso disponibile sul finire della stagione per le moto ufficiali(dal 1995 faceva parte del kit SP tradizionale). Inizialmente, nel KIT SP veniva utilizzato un 75666 a scarico tradizionale, poi durante il corso dell'anno venne evoluto in scarico quadro(con apposita boccolina)e si utilizzavano i pistoni Mahle.. Fra le altre, queste termiche in versione standard (come venivano vendute ai clienti nel kit) avevano bisogno di una bella ripassata da parte del preparatore di turno...ormai le persone che riescono a mettere le mani su queste termiche sono poche ed io non sono fra quelle .

Testa- PS:mai nominare codici o 200m al Claudione ; si arrabbia
Immagine inserita
Immagine inserita
Di seguito la testa realizzata dal Claudione per cilindro serie 75666 (scarico quadro) ad hoc per il circuito del Mugello(se ben ricorda). Dispongo anche della relativa espansione (step by step). I serie 75666 sono stati utilizzati su un gran numero di Mito Sport Production; ma solo le giuste mani riuscivano ad estrarne tutto il potenziale. Da quanto sono riuscito a capire, Claudio adora questo cilindro: gran tiro ai medi alti regimi, molto elastico nell'erogazione e con un ampio range di utilizzo per facilitare l'utilizzo del propulore Cagiva. Claudio infatti mi ha confermato che il serie 8 (step finale del Kit SP 1994)andava rivisto ampiamente per ottenere gli stessi risultati del serie 7 (definiamolo in termini del nuovo millennio ,"Final Edition") con scarico quadro.

Cover fanali - Mascherina cover da regolamento Sport Production, la moto doveva in TUTTO e per TUTTO rappresentare il modello di serie; il regolamento era piuttosto restrittivo in questo campo. Nel 1994 era realizzato tramite COVER FANALI,mentre dal 1995 tramite mascherina portanumero; come da regolamento (tutti questi componenti venivano aggiornati secondo la fiche di omologazione CAGIVA)
Immagine inserita

Trasmissioni KIT 428, Mono Ceriani e Forcelle doppia molla (riviste da Andreani; partner di Cagiva nel motomondiale 500)versione EV steli d'orati (anno 1994-5), nottolini forcellone piu' telaio Sport Production (ammortizzatore sterzo color oro e differente numerazione) pronti a breve. Il tempo di controllarli...ps: Come mi diceva Claudio, le Mito Sport Production Lucky Explorer, nel 1994 erano 24 (6 moto per 4 selettive); piu' naturalmente tutti i ricambi per poterla assemblare una (come stiamo facendo ora). Il costo della moto era di 11.000.000 di Lire (tuta e casco Cagiva compresi); indicativamente finirò il progetto attorno a quella cifra.
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#2 bellar89

    2Tempista Incallito

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.034 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-marzo 07
  • Gender:Male
  • Location:una DeLorean
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Firenze (FI)
  • Regione: Toscana

Inviato 12 gennaio 2015 - 20:27

mitico Ceppa, ti seguo con interesse anche qui, tienici aggiornati :D ci sentiamo presto ;)
2006-2012: 6 Anni Insieme....Ciao Mitina
2015: Bentornata casa
Immagine inserita

#3 bubagan

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.345 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-gennaio 08
  • Gender:Male
  • Interests:La mia mito e poco altro che non dico!
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 12 gennaio 2015 - 22:00

Daglie Mik. :) Faccela vedé!

#4 Nicc

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 104 Messaggi:
  • Iscritto il: 24-luglio 13
  • Gender:Male
  • Moto: RS 50 - 125 - 250
  • Provincia: Pavia (PV)
  • Regione: Lombardia

Inviato 12 gennaio 2015 - 22:43

Non oso immaginare quanto sarà fantastica! Chissà che mezzo! Non vedo l'ora di vederla :smiling: :smiling: :smiling:
“Se mi vogliono sono così, di certo non posso cambiare; perché io, di sentire dei cavalli che mi spingono la schiena ne ho bisogno come dell'aria che respiro.” - Gilles Villeneuve

#5 quiki

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:
  • Iscritto il: 08-giugno 12
  • Gender:Male
  • Location:Cascina
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Pisa (PI)
  • Regione: Toscana

Inviato 12 gennaio 2015 - 23:52

La vedremo in pista la belva!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

#6 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 13 gennaio 2015 - 07:19

Immagine inserita
Altro componente del kit Sport Production; il famoso "kit Kick Starter". In questo caso completamente NUOVO, gia' assemblato nel mio propulsore. Dal 1994, il regolamento prevedeva che la moto doveva AVVIARSI da ferma (non a spinta); in sintesi, proprio perche' era stato imposto il peso minimo a 115 kg (negli anni precedenti le cose erano un poco differenti..). Così in Cagiva (anche Aprilia in seguito e le altre case a ruota) si realizzo' questo KIT, il quale non solo permette alla moto di avviarsi da ferma (come da regolamento) ma abbassa e di molto anche il peso del veicolo, dato che il motorino di avviamento diventa un "vecchio ricordo". Ah, alcuni uccellini mi hanno riferito che a forza di alleggerire, la moto era diventata così leggera che...per raggiungere i 115 kg di regolamento veniva messo peso (tramite piombi) in altri punti della moto (naturalmente dove il capomeccanico voleva, lo facevano un po' tutti..).
PS: durante la 200 Miglia di Monza (NO REGOLAMENTO SP) testarono anche cerchi di pregevole lega, una sorta di "Moto Prototipo", MOOLTO LEGGERA che permise a Bulega di superare i 207kmh. Quando Pellizzon era in sesta piena e non teneva la scia, Davide doveva ancora mettere la settima. In FMI fecero bene adfissare un peso LIMITE MINIMO della moto...ma tanto, il regolamento si interpretava. A buon intenditor....
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#7 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 14 gennaio 2015 - 07:05

Immagine inserita


Sempre di prima mattina, prosegue il viaggio alla ricostruzione di una Mito Sport Production ufficiale. Di seguito le forcelle doppia molla; kit Sport Production a "steli d'orati". Questa particolarita', da me evidenziata, è dovuta al fatto che solo le moto ufficiali (Mito Evolution ASSEMBLATE direttamente in Cagiva dal 1995) avevano i foderi color "Oro", mentre ai clienti veniva venduto il kit di trasformazione per le forcelle standard o direttamente il kit installato sulla forcella, codice Cagiva 800078890 a poco meno di 400,00 euro(anche se, al tempo; chiamando e pagando ti veniva dato cio' che volevi). L'idraulica e' stata rivista da Andreani(il kit e' stato sviluppato appoggiandosi a tale azienda, come, confermato da Lusuardi su MotoStoriche di questo mese;al tempo partner di Cagiva anche nel motomondiale 500GP. PS.Il tappo del fodero forcella e' stato ripreso in seguito sulle Mito standard; sia six speed e anche SP525; ma era stato adottato dal 1995 sulle Mito SP Ufficiali, almeno si chiarisce anche questo dubbio.
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#8 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 15 gennaio 2015 - 15:39

In relazione al valore del prodotto (e a quanto ho pagato il resto), questo e' di gran lunga l'articolo piu' caro. Sella Pilota Cagiva Mito Sport Production.. Nell'arco di 12 anni sono riuscito a reperire tutto il kit, 1994 - 1995 e anni seguenti; ma questa sella l'ho pagata ben 100,00 euro e , in tutto questo tempo, l'ho vista solo una volta (vista e comprata")!!Mi mancava....magari per molti e' un particolare insignificante; ma sono i particolari a fare la differenza. Piu' ergonomica, meno imbottita, piu' leggera, adatta per gli spostamenti sulla sella(cambi di direzione - posizione carena). Nel prezzo sono riuscito a farci mettere anche la spugna supporto lampadine visibile nella foto Cagiva kit SP(fianc cavalletto post). Altra rogna e' stata trovare la vaschetta di "recupero liquidi" del Kit, con logo Cagiva in bella vista.....anche Kit Racing Chain Cagiva CHT(un po'.)
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#9 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 16 gennaio 2015 - 06:48

Silenziatore Cagiva Mito "SP" - "Seven Speed". Con il tempo sono riuscito a scovare qualche racconto-aneddoto dietro questo silenziatore(tralasciando le misure interne,esterne, mitraglia ecc..)...ma li racconto a voce^_^. In sintesi, questo silenziatore (così come il precedente) era stato sviluppato appositamente per cercare di ottenere la miglior prestazione possibile; in quanto , al tempo, anche le 125 stradali erano dei veri missili terra-aria. Le normative antinquinamento erano ancora lontane e quanto sviluppato in pista, veniva direttamente investito sul prodotto stradale. A casa ho 2 prototipi di questo silenziatore...ricordo che il banco prova di Claudio non si fermava mai. Per la cronaca, se siete interessati; potete acquistarli(ne sono rimasti 6) NUOVI A 100,00 EURO L'UNO (come ho fatto io) DA PARONELLI; dite che vi manda il Ceppone e via. Enjoy.
Immagine inserita
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#10 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.541 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 16 gennaio 2015 - 09:33

Osservando le foto delle varie componenti (cilindro, testa) ho solo l'ennesima conferma di quanto erano differenti i materiali dei mezzi ufficiali rispetto a quelli a messi a disposizione per i privati. Se ne può accorgere qualsiasi utente confrontando la tua testa con una 200M e le due teste con le teste che realizzo io per i serie 9.
Una politica Cagiva di gestione delle competizione 125 SP che di fatto ha obbligato i piloti privati a passare all'Aprilia. Un vero peccato perché di base le moto con i materiali che ti ha fornito Lusuardi all'epoca erano competitive. Oggi servirebbe un ulteriore upgrade, in Aprilia hanno continuato ad affinare e migliorare i motori.

Non mi torna solo il discorso di Andreani perché il tecnico delle sospensioni che ha messo a punto le sospensioni delle Mito ufficiali come quella della 500 GP è un personaggio che ha lavorato già ai tempi con Agostini. Ha continuato a lavorare nel mondiale tra gli anni '80 e '90. Le migliori 125 GP del mondiale erano sue. Era il tecnico a cui si affidava Gnani fintanto che ha partecipato al mondiale, come pure il Gazzaniga. Non per niente il nome del Gazzaniga compare nella sigla GCB, la società che realizzava il mono kit SP Mito. Il Gazzaniga è stato socio insieme a al sopracitato tecnico delle sospensioni e altri nell'azienda che oltre alle sospensioni delle moto GP Gazzaniga ha realizzato pure il mono kit SP Mito. Affido a lui tutti i miei mono e le mie forcelle Mito.
La mia forcella Mito pluriregolabile è opera sua. Perfino la vecchia forcella Mito ad uso "interno" di cui mi avevi inviato le foto era opera sua, si ricordava della realizzazione e dei materiali utilizzati. Il nome di Andreani come nome è spesso solo di "facciata" a fini promozionali.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#11 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 16 gennaio 2015 - 11:01

"ll nome di Andreani come nome è spesso solo di "facciata" a fini promozionali."
Esatto ,come ben sai non si puo' scrivere "TUTTO" "TUTTO", molti nomi non hanno mai avuto onore di cronaca. A buon intenditor...
Posso confermare il tuo pensiero sulla politica Cagiva; purtroppo questo e' quanto. I nomi li sappiamo bene, così come sappiamo bene che nel 1994 la Mito doveva vincere il Campionato Sport Production. La Mito EV era il fior fiore degli investimenti, la campagna marketing era pronta e una versione Mito Lucky Explorer cominciava ad apparire negli occhi dei 16enni, i quali ammiravano la moto vincere le varie selettive. Quando si parla di "politica" c'e' sempre una nebbiolina che avvolge il tutto; che si tratti di moto, economia, ecc.
ps:certe chicche non posso pubblicarle, puoi ben capire il perche' (tipo il blocchetto del passing , rivisto e corretto, il quale stacca la corrente per poter inserire il rapporto successivo senza chiudere il gas). Approfondiamo come sempre a voce; mi fa piacere tu segua gli sviluppi. Vedrai che bel lavoro viene fuori. Ciao Marko!
ps:73037 per test stampa(moto destinata a Motociclismo..o rivista analoga), lo ho in casa....a scarico quadro (anno 1994, test Mito EV).
PS2:Non nominare a Claudio la 200M base...o il serie 8 base...grrrrrrr, gli tremano ancora i denti. Eppure i privati ci correvano....^_^
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#12 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.541 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 16 gennaio 2015 - 13:05

Leggo con piacere per essere aggiornato sul w.i.p. tanto più che è una replica delle SP ufficiali. Sono convinto che il lavoro finale sarà eccellente :D

Delle moto '94 del parco stampa mi ricordo di potenze alla ruota superiori maggiori di 34 CV. Erano mezzi che uscivano dal reparto corse :)
Sapevo del 73037 perché è stato usato anche per le gare SP. Un lavoro simile l'aveva già fatto un amico nei primi anni '90 con un cilindro Rotax 123. La moto era seconda come velocità di punta solo alla Cagiva ufficiali.

La 200M fa incazzare anche me, non per niente ho voluto pubblicare i disegni delle teste riviste che ritengo indispensabili per prepara un buon motore. Invece non pubblico foto dei miei cilindri perché ritengo che devono essere preparati solo da persone esperte con elevata abilità manuale. Gente di questo tipo non ha bisogno delle mie indicazioni per preparare i cilindri ;)
Il più grosso dispiacere per me è stato non poter avere sulla Mito il "nuovo" motore corsa 54,5. So che già 20 anni fa erano pronti i primi esemplari Mito ev con questo motore. Il motore che ha vinto i mondiali cross 125 2T del '98 e '99. Sarebbe stato il massimo per le competizioni SP.

Buon lavoro!
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#13 Trick

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 915 Messaggi:
  • Iscritto il: 24-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Other Country
  • Regione: Other Country

Inviato 16 gennaio 2015 - 19:55

Io invece leggo con piacere proprio per puro piacere
;)
Credo che giÓ la possibilitÓ di lavorare su una mito con Lusuardi sia il sogno di molti, mi accontento di seguire e vedere come proseguiranno i lavori.
Questo dovrebbe diventare la bibbia del CMC
:D

#14 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 17 gennaio 2015 - 08:05

Grazie mille Trick dei complimenti; non immagini in quanti mi hanno scritto in PM. 300 visualizzazioni in poco piu' di 4 giorni; vedo che le discussione ricche di passione-aneddoti e profumo dei tempi andati (come questa) attirano molto di piu' che non nelle varie "quanto consuma la Mito con..." - "misura pneumatici anteriori...." o "parlare male di tizio o caio". PS:NEL 2004, quando mi sono iscritto e abbiamo fatto il primo raduno; ti posso GARANTIRE che ogni TOPIC nuovo era una NUOVA SCOPERTA, un qualcosa di unico e "magico". Si imparava sempre qualcosa, ogni volta. C'era ELETTRICITA'..e si seguivano i topic esattamente come questo qua;poche reply; molte visualizzazioni e via di contatti privati. Senza rispondere a caso giusto "per"....PS2: Ho sempre dato del "MATTO" (in senso BUONO) a Marko, lo possono confermare tutti (BR1,DAVA e lui stesso^_^). Sviluppa, prova, smonta, allunga, eliminare, cambia strada, segui le indicazioni del pilota, riprova, rismonta....solo un "matto" poteva avere la cocciutaggine di sviluppare e testare così tanti componenti in ambito Cagiva. Dove voglio arrivare!?In uno dei PM ricevuti un ragazzo mi ha etichettato come: "ma sei un "MATTO"! , riferito alla realizzazione di questo progetto (...12 anni di assidura ricerca di componenti per poterlo terminare e tanti soldi spesi). ^_^
Questa e' una chiccha che fara' sicuramente piacere a tutti gli appassionati del marchio Cagiva. Forcelle kit SP (doppia molla) ufficiali; questo articolo passava direttamente da mani esperte, le stesse che lavoravano per Lawson - Kocinski; le quali non hanno mai avuto onore di cronaca. La taratura originale di queste forcelle è relativa al circuito di Misano 1994, e così resterà. La "M" posta sul tappo forcella indica l'iniziale del cognome di Milani Gilberto, Reparto Corse Cagiva. Tutti i prodotti ufficiali (non per privati) bene o male passavano da lui (o dal Barba...). ARTICOLO MOOLTO RARO. (NELLA FOTO ME E GILBERTO MILANI, potete ancora leggere l'intervista a me realizzata a lui nell'apposita sezione del MitoClub).
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Ho tantissimi aneddoti sul Milani; persona splendida e molto , molto competente. Sotto le sue mani sono passati piloti del calibro di Pasolini (fu lui l'utimo a salutarlo in quella dannata domenica di Monza)in griglia di partenza; Lawson, Barros, Villa,ROBERTS ....ma preferisco raccontarli a voce(SONO UNO STR...^_^). BUONA GIORNATA
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#15 gianluis23

    Extreme Mito Man

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.637 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-giugno 09
  • Gender:Male
  • Moto: RS 50 - 125 - 250
  • Provincia: Catanzaro (CZ)
  • Regione: Calabria

Inviato 17 gennaio 2015 - 11:37

Go CEPPA go!!!
Tanta stima!
Buon lavoro!
"OK, yes it's a mistake. I know it's a mistake, but there are certain things in life where you know it's a mistake but you don't really know it's a mistake because the only way to really know it's a mistake is to make the mistake and look back and say 'yep, that was a mistake.' So really, the bigger mistake would be to not make the mistake, because then you'd go your whole life not knowing if something is a mistake or not. And dammit, I've made no mistakes! I've done all of this; my life, my relationship, my career, mistake-free. Does any of this make sense to you?"

#16 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.541 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 17 gennaio 2015 - 15:18

Haha.... noi se non sono matti non li vogliamo.
In effetti alla base dei successi delle Mito ev SP ufficiali c'era tantissimo lavoro dei tecnici del Reparto corse Cagiva, gli stessi uomini che lavoravano sulla 500 GP. Le competenze tecniche e la preparazione erano altissime, non per niente lo stesso reparto corse ha vinto alla fine degli anni '90 due mondiali cross.

So quanto sia difficile reperire i materiali utilizzati sulle moto ufficiali, quindi apprezzo tanto più la tua volontà e l'impegno nel volere realizzare una fedele replica di una Mito del periodo del massimo impegno delle Cagiva nella categoria 125 SP. Qualche materiale risulterebbe utile anche a me per le gare :D
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#17 Gill

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 905 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-giugno 13
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Lecco (LC)
  • Regione: Lombardia

Inviato 17 gennaio 2015 - 15:21

Ciao Ceppa, Si sei matto! E meno male che ci sono i matti! impegnare energia e denaro per seguire passione e poi condividere con gli appassionati le scoperte fatte significa mettere su carta la storia per quelli che verranno dopo, ed è fonte di grande soddisfazione.
Il periodo storico della SP non è ancora lontanissimo nel tempo e le persone che l'hanno vissuto sono ancora piene di passione e orgogliose di raccontare aneddoti storie e gare e se riesci a conservarle prima che vadano perse hai fatto davvero un grande lavoro.
Seguo con interesse il tuo lavoro perchè ricostruirla come nel 95 è davvero una gran cosa
Ciao Gill

#18 Ceppa

    Tremmannaik

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.565 Messaggi:
  • Iscritto il: 21-aprile 04
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
  • Interests:Economia ,finanza e astrofisica nucleare.
  • Moto: Mito SP525 Pista
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 18 gennaio 2015 - 08:47

Immagine inserita
Accensione Ufficiale Cagiva Mito SP 1995; prodotta da Ducat Energia a rotore INTERNO Codice Cagiva 800075950. Un casino riuscire a reperire tutto il kit composto da: REGOLATORE DI TENSIONE - CENTRALINA SP 95 e bobina Codice Cagiva 8A0075953. L'apertura della valvola e' regolata dalla ECU a 8750/9000 giri; senza alcuna centralina fra il serbatoio dell'olio e liquido refrigerante. Inoltre, sempre perche' I DETTAGLI FANNO LA DIFFERENZA, il regolatore di tensione doveva essere installato (come da manuale) nel "vano portaoggetti" nella coda; fissato con apposita piastrina (in vendita con il kit..ma TROVARLA e' il problema), mentre la centralina posteriore veniva installata su appositi supporti da fissare sempre all'interno del vano porta oggetti; il quale era (e qui e' il bello) gia' predisposto di questi supportini. Anche qua...per trovarlo....ps:sono riuscito a reperire TUTTO NUOVO ; pagandolo naturalmente una botta di soldi.Buona Domenica.
PS:ci lavoro sempre di prima mattina o mia moglie mi butta fuori di casa...e ci siamo gia' andati vicini 3/4 volte ^_^
Immagine inserita WWW.CEPPAMOTO.COM Racing Parts for 125 Two Stroke

#19 Trick

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 915 Messaggi:
  • Iscritto il: 24-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Other Country
  • Regione: Other Country

Inviato 18 gennaio 2015 - 10:36

╔ un male comune mi sa.. La mia ancora oggi mi rinfaccia le ore passate a rimettere a posto la mia quest'estate!
:lol:

#20 fabio_491

    2T forever

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6.250 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 07
  • Gender:Male
  • Location:torino
  • Moto: RS 50 - 125 - 250
  • Provincia: Torino (TO)
  • Regione: Piemonte

Inviato 19 gennaio 2015 - 00:57

Seguo con molto interesse :-) e un impresa epica Buona fortuna :-)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi