Vai al contenuto


Consiglio Lavorazione Cilindro 160Cc

ottimizzare 160cc

534 risposte a questa discussione

#1 Exa

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 184 Messaggi:
  • Iscritto il: 09-novembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Lombardia

Inviato 17 novembre 2012 - 13:14

Ragazzi, io volevo cortesemente dei consigli VALIDI su che lavori posso far fare al cilindro 160 polini per farlo tirare un po in alto alzando la coppia renderlo piu efficiente e aumentare qualche cv se possibile!!
chiedo anche se c è bisogno di intervenire sulla valvola di scarico.. se bisogna toccarla o meno.. il cilindro lo montero con V-force3 34 orto scarico jollymoto corsa biella nuova kit frizione racing newfren cuscinetti nuovi e avevo intenzione di mettere una centralina zeeltronic ma non ora, forse piu avanti!! la centralina con l anticipo so che mi potra alzare la coppia ma questo lo faro in un secondo momento.. vorrei prima lavorare il cilindro senza stravolgero troppo e perdere poi in affidabilita.. perche in ogni topic in internet trovo dicerie e leggende metropolitane e smentite in altri topic.. leggo di ragazzini che screditano il cilindro senza mai averlo provato o magari montato su motori con alle spalle piu di 10mila km senza cambiare nulla, non si capisce niente!!
Io vorrei solo se possibile BUONI consigli da persone adulte con esperienza in tecnica che lo hanno provato a lavorare e testato o per lo meno hanno esperienza nelle lavorazione dei cilindri 2t, perche poi riportero i consigli dati in officina in settimana..
Ho trovato un bell estetista in cilindri.. e vorrei andare li con almeno delle idee chiare, preparato e con dei riscontri!!
Grazie in aticipo.. :sisi:

Messaggio modificato da Exa il 17 novembre 2012 - 13:15

Immagine inserita
2t è passione!!!!!Red Bull!!!

#2 fra-x

    Dr. Cox

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13.302 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-maggio 06
  • Gender:Male
  • Location:genova
  • Moto: Scooter
  • Provincia: Genova (GE)
  • Regione: Liguria

Inviato 17 novembre 2012 - 13:24

guarda su questo forum ti diranno tutti la stessa cosa ...
non ne vale la pena è un motore un po così ..

PS: presentati magari visto che sei nuovo ...

Messaggio modificato da fra-x il 17 novembre 2012 - 13:24

Immagine inserita


#3 nelson22

    Kawasaki, scinni e m'annachi.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9.040 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-giugno 09
  • Gender:Male
  • Location:Acireale
  • Moto: Planet 125
  • Provincia: Catania (CT)
  • Regione: Sicilia

Inviato 17 novembre 2012 - 13:45

Se il preparatore è bravo non c'è bisogno che tu vai da lui a dire "fai questo e questo al cilindro", lo capirà da solo, quindi non c'è bisogno che tu gli vai a dare consigli.

Sul forum trovi lo schema di lavorazione delle luci del cilindro 160 polini, senza dubbio è migliore dell'originale. Poi a questo punto dovresti montare una buona biella e una buona testa (c'è sempre lo schema per la testa 160 polini). Dovrai tornire la tua testa per usarlo perché la polini non fornisce nessuna testa.
Leggo che il pistone non è un granché a causa soprattutto del rivestimento del mantello, tende facilmente a dilatarsi.

Se vai in giro per il forum trovi un sacco di cose ;)

Ti voglio dare un consiglio io: lo sai che puoi far andare veramente bene un motore mito toccando tutto tranne proprio il cilindro (supponendo che tu monti un 73037/A0401)?
Il pacco lamellare v-force non è un granché, l'originale è meglio.
Per far andare bene un motore mito, lasciando il suo cilindro 125 originale, servono: una buona testa, una buona marmitta, un buon pacco lamellare o delle buone lamelle, un buon carburatore (volendo anche l'originale 28 andrebbe bene) ed infine, se vuoi, una zeeltronic. Et voilà!

#4 Exa

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 184 Messaggi:
  • Iscritto il: 09-novembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Lombardia

Inviato 17 novembre 2012 - 14:10

Visualizza Messaggionelson22, il 17 novembre 2012 - 13:45, ha scritto:

Se il preparatore è bravo non c'è bisogno che tu vai da lui a dire "fai questo e questo al cilindro", lo capirà da solo, quindi non c'è bisogno che tu gli vai a dare consigli.

Sul forum trovi lo schema di lavorazione delle luci del cilindro 160 polini, senza dubbio è migliore dell'originale.

Grazie del tuo consiglio.. riusciresti a darmi lo schema della lavorazione delle luci del 160 polini?? non riesco a trovarla..
Immagine inserita
2t è passione!!!!!Red Bull!!!

#5 nelson22

    Kawasaki, scinni e m'annachi.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9.040 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-giugno 09
  • Gender:Male
  • Location:Acireale
  • Moto: Planet 125
  • Provincia: Catania (CT)
  • Regione: Sicilia

Inviato 17 novembre 2012 - 14:50

Ecco qua ;)

http://forum.mitoclu...73037-e-polini/

Ricordati però di usare la funzione cerca, e una presentazione sarebbe gradita :)

Quelle maschere si stampano, si ritagliano e appiccicano bene al cilindro, poi con un pennarello magari si evidenziano le parti da rimuovere/limare e si procede al lavoro.

#6 AndreaNSR125

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8.838 Messaggi:
  • Iscritto il: 20-agosto 04
  • Moto: NSR 125 - 250
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 17 novembre 2012 - 17:50

il polini non è un cilindro che nasce per andare forte, ma è grossomodo un vecchio serie 6 solo con un alesaggio maggiore.
Lavorandolo si possono ottenere grandi miglioramenti, ma la lavorazione non è per nulla semplice, sostanzialmente si tratta di rifare i condotti praticamente da zero. E' un lavoro che richiede una marea di tempo, ci vuole una persona in gamba per fare il lavoro e detto sinceramente è un lavoro molto costoso.
Lascia perdere la maschera presente sul sito, quello se non ricordo male è solamente il disegno delle luci di un 73037 geometricamente adattato al polini, senza avere alcun riscontro pratico... Non mi stupirei se i traversini delle luci non corrispondessero nemmeno. Sempre andando a memoria, la forma stessa dei condotti del polini è completamente diversa da quella dei serie 7.
Se è un vero preparatore saprà già di suo cosa fare senza bisogno che tu glielo dica. Se ne ha bisogno, allora forse è meglio che ti rivolgi a qualcun altro. Idem, se spara cifre troppo basse, lascia perdere.

Il Vforce non è assolutamente vero che non è un granchè, semplicemente non vale quel che costa.
Se qualcosa non viene utilizzato ai massimi livelli non significa che non sia conveniente farlo.
Allo stesso modo non Ŕ vero che qualunque cosa Ŕ stata giÓ pensata, provata e giudicata negativa.

vendo contagiri a led,stop a led,indicatori di cambiata ---> CLICK!
per informazioni a riguardo scrivi a : auto.e.moto.elettronica@gmail.com

#7 a7n8x

    Master of Mitos

  • Aiuto allo Staff
  • 6.326 Messaggi:
  • Iscritto il: 29-ottobre 07
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Moto: Mito I
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Seleziona Regione

Inviato 17 novembre 2012 - 17:51

in realtà quelle maschere servono per vedere se è stato toccato o meno e per vedere le evoluzioni (per quanto riguarda la solo luci, non i travasi) dei diversi cilindri durante gli anni, l'unica eccezione è la maschera per elaborare il 73037, ma che comunque sia dice poco o nulla.

quella del Polini è la maschera che avrebbe potuto avere, ma che non può avere mai, leggi

Per il preparatore, se è bravo non gli devi dire niente, tanto farà i calchi che devono essere fatti prima e dopo la lavorazione e saprà cosa fare, non credo che hai trovato un preparatore del genere; Per questo gli dovresti dire che quel Polini è un cilindro 125 rialesato (dato che è così), se a sentire questo ti dice, "ma non dice niente, non cambia nulla" diffida, se invece dice "dovrò fare qualche controllo in più"-"non è il massimo"-"dovrò lavorare di più" allora puoi fidarti

comunque puoi leggere anche qui, per una tua conoscenza personale
Non si effettuano consulenze private.
Questa CITAZIONE ispira sia la politica che il commercio (Joseph Goebbels ministro della propaganda di Adolf Hitler):
"Con sufficiente ripetitivitÓ e conoscenza psicologica delle persone coinvolte, non sarebbe difficile dimostrare loro che un quadrato in realtÓ Ŕ un cerchio".

#8 bubagan

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.345 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-gennaio 08
  • Gender:Male
  • Interests:La mia mito e poco altro che non dico!
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 17 novembre 2012 - 17:55

Visualizza Messaggionelson22, il 17 novembre 2012 - 13:45, ha scritto:

Se il preparatore è bravo non c'è bisogno che tu vai da lui a dire "fai questo e questo al cilindro", lo capirà da solo, quindi non c'è bisogno che tu gli vai a dare consigli.

Sul forum trovi lo schema di lavorazione delle luci del cilindro 160 polini, senza dubbio è migliore dell'originale. Poi a questo punto dovresti montare una buona biella e una buona testa (c'è sempre lo schema per la testa 160 polini). Dovrai tornire la tua testa per usarlo perché la polini non fornisce nessuna testa.
Leggo che il pistone non è un granché a causa soprattutto del rivestimento del mantello, tende facilmente a dilatarsi.

Se vai in giro per il forum trovi un sacco di cose ;)

Ti voglio dare un consiglio io: lo sai che puoi far andare veramente bene un motore mito toccando tutto tranne proprio il cilindro (supponendo che tu monti un 73037/A0401)?
Il pacco lamellare v-force non è un granché, l'originale è meglio.
Per far andare bene un motore mito, lasciando il suo cilindro 125 originale, servono: una buona testa, una buona marmitta, un buon pacco lamellare o delle buone lamelle, un buon carburatore (volendo anche l'originale 28 andrebbe bene) ed infine, se vuoi, una zeeltronic. Et voilà!
e questa, permettimi di dire, è una gran boiata perchè io l'ho avuto il v-force 3 ed era nettamente meglio dell'originale, la moto allungava di più e ai medi era più pronta. poi non sò, magari anche tu l'hai provato e potrai smentirmi...

#9 nelson22

    Kawasaki, scinni e m'annachi.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9.040 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-giugno 09
  • Gender:Male
  • Location:Acireale
  • Moto: Planet 125
  • Provincia: Catania (CT)
  • Regione: Sicilia

Inviato 17 novembre 2012 - 20:10

Visualizza Messaggiobubagan, il 17 novembre 2012 - 17:55, ha scritto:

e questa, permettimi di dire, è una gran boiata perchè io l'ho avuto il v-force 3 ed era nettamente meglio dell'originale, la moto allungava di più e ai medi era più pronta. poi non sò, magari anche tu l'hai provato e potrai smentirmi...
hai ragione, ho dimenticato un piccolo (grande) particolare:
volevo dire un pacco lamellare originale rivisto (e tu giustamente dirai che non è più originale, perché infatti è così), dove con molto meno si ha un pacco che rende meglio. Bastano delle buone lamelle e saperci lavorare attorno :)

E comunque, il polini per essere un buon cilindro avrebbe dovuto avere le stesse fasature del 73037 (ingrandite nella stessa percentuale, come se fosse un 73037 con diametro 64mm).
Quelle grigie tratteggiate sono le fasature dell'ipotetico 73037 "alesato", mentre quelle in nero continuo sono le vere fasature del cilindro polini. Che dire, c'è molta differenza
Immagine inserita

#10 fabio_491

    2T forever

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6.250 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 07
  • Gender:Male
  • Location:torino
  • Moto: RS 50 - 125 - 250
  • Provincia: Torino (TO)
  • Regione: Piemonte

Inviato 17 novembre 2012 - 20:42

Visualizza Messaggionelson22, il 17 novembre 2012 - 20:10, ha scritto:

hai ragione, ho dimenticato un piccolo (grande) particolare:
volevo dire un pacco lamellare originale rivisto (e tu giustamente dirai che non è più originale, perché infatti è così), dove con molto meno si ha un pacco che rende meglio. Bastano delle buone lamelle e saperci lavorare attorno :)

E comunque, il polini per essere un buon cilindro avrebbe dovuto avere le stesse fasature del 73037 (ingrandite nella stessa percentuale, come se fosse un 73037 con diametro 64mm).
Quelle grigie tratteggiate sono le fasature dell'ipotetico 73037 "alesato", mentre quelle in nero continuo sono le vere fasature del cilindro polini. Che dire, c'è molta differenza
Immagine inserita
e vedendo questa immagine si capisce che andrebbe stravolto nei condotti .

#11 AndreaNSR125

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8.838 Messaggi:
  • Iscritto il: 20-agosto 04
  • Moto: NSR 125 - 250
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 17 novembre 2012 - 22:08

Le fasature sul Polini sono l'ultima cosa da andare a toccare ;)
Se qualcosa non viene utilizzato ai massimi livelli non significa che non sia conveniente farlo.
Allo stesso modo non Ŕ vero che qualunque cosa Ŕ stata giÓ pensata, provata e giudicata negativa.

vendo contagiri a led,stop a led,indicatori di cambiata ---> CLICK!
per informazioni a riguardo scrivi a : auto.e.moto.elettronica@gmail.com

#12 Exa

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 184 Messaggi:
  • Iscritto il: 09-novembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Lombardia

Inviato 18 novembre 2012 - 17:59

Ok ragazzi, grazie dei consigli.. poco tecnici pero :P.. Fra-x mi ero gia presentato.. :) cmq vedro cosa mi dira il mio meccanico..
AndreaNSR125 se secondo te Le fasature sul polini sono l'ultima cosa da andare a toccare tu cosa mi consigli di far lavorare??
Per il V-force3 è la prima volta che leggo "Il pacco lamellare v-force non è un granché, l'originale è meglio". mi spiace ma ti devo smentire perche il V-force3 non dico che è un buon pacco lamellare ma un Ottimo pacco lamellare!! non lo dico per sentito dire ma conosco chi lo ha e anche leggendo le caratteristiche e della nuova tecnologia che usa si capisce subito che è un ottimo pacco lamellare!!
Per il resto mi affidero al meccanico.. ;)
L unica cosa, è che sono indeciso se comprare gia la centralina zeeltronic o meno!! :wall:
Un altro meccanico prima di trovare questo a cui andro mi affidero, mi disse che era meglio aspettare, di provarla cosi con la sua originale e poi eventualmente montare la zeeltronic in un secondo momento..
Voi cosa dite?? ha ragione??
con le modifiche che sto apportando è meglio sostituire la mia "originale" con la zeeltronic??
Un consiglio da chi la possiede pls o che l ha montata e provata..

Messaggio modificato da Exa il 18 novembre 2012 - 18:09

Immagine inserita
2t è passione!!!!!Red Bull!!!

#13 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 18 novembre 2012 - 18:33

Visualizza MessaggioExa, il 17 novembre 2012 - 13:14, ha scritto:

Ragazzi, io volevo cortesemente dei consigli VALIDI su che lavori posso far fare al cilindro 160 polini per farlo tirare un po in alto alzando la coppia renderlo piu efficiente e aumentare qualche cv se possibile!!
chiedo anche se c è bisogno di intervenire sulla valvola di scarico.. se bisogna toccarla o meno.. il cilindro lo montero con V-force3 34 orto scarico jollymoto corsa biella nuova kit frizione racing newfren cuscinetti nuovi e avevo intenzione di mettere una centralina zeeltronic ma non ora, forse piu avanti!! la centralina con l anticipo so che mi potra alzare la coppia ma questo lo faro in un secondo momento.. vorrei prima lavorare il cilindro senza stravolgero troppo e perdere poi in affidabilita.. perche in ogni topic in internet trovo dicerie e leggende metropolitane e smentite in altri topic.. leggo di ragazzini che screditano il cilindro senza mai averlo provato o magari montato su motori con alle spalle piu di 10mila km senza cambiare nulla, non si capisce niente!!
Io vorrei solo se possibile BUONI consigli da persone adulte con esperienza in tecnica che lo hanno provato a lavorare e testato o per lo meno hanno esperienza nelle lavorazione dei cilindri 2t, perche poi riportero i consigli dati in officina in settimana..
Ho trovato un bell estetista in cilindri.. e vorrei andare li con almeno delle idee chiare, preparato e con dei riscontri!!
Grazie in aticipo.. :sisi:
Dei problemi di affidabilità del kit Polini ha scritto anche l'utente mostronovecento che non è un ragazzino ma un tecnico qualificato della Gilardoni. La principale cause delle rotture per cui è conosciuto in negativo questo kit Polini realizzato alla fine degli anni '80 (!!!!) è originata dalla qualità del pistone fornito con il kit.
mostronovecento ha anche descritto la procedura per scaricare il pistone nei punti critici e ridurre la probabilità di rotture.
Oltre a quanto scritto sopra c'è anche una generale riduzione di affidabilità causa delle vibrazioni. L'albero motore e il contralbero del motore Mito sono bilanciati e dimensionati per un peso pistone+spinotto+segmenti nettamente inferiore rispetto al peso del pistone e spinotto del kit Polini.
Questo per quanto concerne l'affidabilità.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#14 _JayD_

    Extreme Mito Man

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.097 Messaggi:
  • Iscritto il: 01-maggio 08
  • Gender:Male
  • Location:TORINO
  • Moto: Cross
  • Provincia: Matera (MT)
  • Regione: Basilicata

Inviato 18 novembre 2012 - 18:40

Visualizza MessaggioExa, il 18 novembre 2012 - 17:59, ha scritto:

Ok ragazzi, grazie dei consigli.. poco tecnici pero :P.. Fra-x mi ero gia presentato.. :) cmq vedro cosa mi dira il mio meccanico..
AndreaNSR125 se secondo te Le fasature sul polini sono l'ultima cosa da andare a toccare tu cosa mi consigli di far lavorare??
Per il V-force3 è la prima volta che leggo "Il pacco lamellare v-force non è un granché, l'originale è meglio". mi spiace ma ti devo smentire perche il V-force3 non dico che è un buon pacco lamellare ma un Ottimo pacco lamellare!! non lo dico per sentito dire ma conosco chi lo ha e anche leggendo le caratteristiche e della nuova tecnologia che usa si capisce subito che è un ottimo pacco lamellare!!
Per il resto mi affidero al meccanico.. ;)
L unica cosa, è che sono indeciso se comprare gia la centralina zeeltronic o meno!! :wall:
Un altro meccanico prima di trovare questo a cui andro mi affidero, mi disse che era meglio aspettare, di provarla cosi con la sua originale e poi eventualmente montare la zeeltronic in un secondo momento..
Voi cosa dite?? ha ragione??
con le modifiche che sto apportando è meglio sostituire la mia "originale" con la zeeltronic??
Un consiglio da chi la possiede pls o che l ha montata e provata..
Secondo me pecchi un pò di saccenza: Andrea ti ha detto che le fasature sono le ultime cose da toccare (non che non si devono toccare..........a mio parere) ma che la pecca più grossa stà nei condotti..................e se quello a cui vuoi far fare il lavoro è un preparatore, ci impiega mezz'ora per rendersene conto e capire la strada da seguire.
Il pacco V-Force: nessuno ha detto che fa schifo e basta. Ogni componente, in base alle condizioni a cui lavora, ha un certo rendimento. Quindi non puoi paragonare il rendimento che ha ad esempio su un RS piuttosto che sulla Mito. Se ti è stato detto così è perchè è stato DIMOSTRATO che sulla Mito il pacco originale ben lavorato (cioè col cervello) è migliore del V-Force. Se usi il tasto cerca, mrk aveva fatto queste prove e aveva postato il risultato se non sbaglio.
Per la centralina, sicuramente con una zeeletronic ne guadagnerai viso che dovrai rifare la testa e in base alla geometria che le vuoi dare puoi giocare con gli anticipi ai vari regimi, cose che con le originali non puoi fare

#15 AndreaNSR125

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8.838 Messaggi:
  • Iscritto il: 20-agosto 04
  • Moto: NSR 125 - 250
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 18 novembre 2012 - 21:03

nel pacco lamellare la cosa più importante sono le lamelle, la guidaflussi ha la sua importanza certamente, ma sono le lamelle che fanno il lavoro... Il Vforce funzione e funziona anche bene...certo che con i 140€ che costa, si può ottenere di meglio per altre vie.

Per il discorso zeeltronic: è tutto da valutare in base ai costi e alle capacità, perchè la zeel ti dà si una buona scintilla, la possibilità di modificare le mappe e tutto quello che vuoi... ma se nessuno è in grado di programmarla correttamente, i vantaggi della zeel diventano molto minori.
Il cilindro è molto grezzo e c'è un grosso margine di miglioramento... è probabile che a parità di spesa (la zeel cosa viene, 270€?) si abbiano vantaggi ben più significativi.

poi, come ben diceva mrk, poco ma sicuro che è necessario bilanciare correttamente l'albero (E di conseguenza il contralbero) e togliere dei bei grammi dal pistone, perchè pesa tanto, ma molto è peso inutile.

Io non so a chi tu voglia rivolgerti, ma di persone che sanno fare correttamente questi lavori ce n'è poche.

Giusto per curiosità, Exa, quanto avevi in mente di spendere?
Se qualcosa non viene utilizzato ai massimi livelli non significa che non sia conveniente farlo.
Allo stesso modo non Ŕ vero che qualunque cosa Ŕ stata giÓ pensata, provata e giudicata negativa.

vendo contagiri a led,stop a led,indicatori di cambiata ---> CLICK!
per informazioni a riguardo scrivi a : auto.e.moto.elettronica@gmail.com

#16 Exa

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 184 Messaggi:
  • Iscritto il: 09-novembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Lombardia

Inviato 18 novembre 2012 - 22:31

Io ho gia comprato tutto!! ho gia tutto qui.. tutto quello che vi ho citato sopra..devo solo vedere se comprare la zeeltronic.. l unica cosa che mi manca.. la zeel la trovo a 190 euro ma con il comando per programmarla e switch al manubrio per cambio mappatura con spese di spedizione il tutto con 300 euro me la cavo.. il meccanico per fare tutto il lavoro mi ha chiesto dai 400 ai 500 euro circa 13/15 ore di lavoro.. cambiando tutto pero.. dai cuscinetti olio motore biella nuova "che ho comprato gia" imbiellaggio e bilanciatura albero paraoli guarnizioni e montando il tutto con carburazione ecc.. gli diro di fare alleggerire un po il pistone allora.. poi pero non rischio se lo faccio alleggerire di renderlo piu "debole"??..non so.. secondo voi ?? che dite?? sul pistone c è scritto: ASSO-W 2784 e pesa 183 grammi..
mRk grazie del consiglio.. riesci per favore a darmi il link del lavoro per fare alleggerire il pistone se lo riesci a trovare.. non riesco a trovarlo io mannaggia!!

Messaggio modificato da Exa il 18 novembre 2012 - 22:58

Immagine inserita
2t è passione!!!!!Red Bull!!!

#17 fabio_491

    2T forever

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6.250 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 07
  • Gender:Male
  • Location:torino
  • Moto: RS 50 - 125 - 250
  • Provincia: Torino (TO)
  • Regione: Piemonte

Inviato 19 novembre 2012 - 00:06

la zeel comprala dopo .

#18 Exa

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 184 Messaggi:
  • Iscritto il: 09-novembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Seleziona Provincia
  • Regione: Lombardia

Inviato 19 novembre 2012 - 00:29

Visualizza Messaggiofabio_491, il 19 novembre 2012 - 00:06, ha scritto:

la zeel comprala dopo .
No perxhe in alcuni topic ne parlano davvero bene di questa centralina.. Puoi tirar fuori davvero delle belle cose da quanto ho letto qui sul forum e nelle sue caratteristiche tecniche..
Come mai secondo te devo aspettare??

Messaggio modificato da Exa il 19 novembre 2012 - 00:30

Immagine inserita
2t è passione!!!!!Red Bull!!!

#19 sognandolamito

    Niko Er Secco! Ecco come ca**o me chiamo!

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6.402 Messaggi:
  • Iscritto il: 11-ottobre 06
  • Gender:Male
  • Location:Segni (RM)
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Roma (RM)
  • Regione: Lazio

Inviato 19 novembre 2012 - 01:55

Exa, non prenderla male, ma un meccanico non è un preparatore, è non è dicendogli tu cosa fare che verrà un bel lavoro.

Saluti
Niko

Immagine inserita


#20 fra-x

    Dr. Cox

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13.302 Messaggi:
  • Iscritto il: 14-maggio 06
  • Gender:Male
  • Location:genova
  • Moto: Scooter
  • Provincia: Genova (GE)
  • Regione: Liguria

Inviato 19 novembre 2012 - 08:24

Visualizza MessaggioExa, il 18 novembre 2012 - 22:31, ha scritto:

Io ho gia comprato tutto!! ho gia tutto qui.. tutto quello che vi ho citato sopra..devo solo vedere se comprare la zeeltronic.. l unica cosa che mi manca.. la zeel la trovo a 190 euro ma con il comando per programmarla e switch al manubrio per cambio mappatura con spese di spedizione il tutto con 300 euro me la cavo.. il meccanico per fare tutto il lavoro mi ha chiesto dai 400 ai 500 euro circa 13/15 ore di lavoro.. cambiando tutto pero.. dai cuscinetti olio motore biella nuova "che ho comprato gia" imbiellaggio e bilanciatura albero paraoli guarnizioni e montando il tutto con carburazione ecc.. gli diro di fare alleggerire un po il pistone allora.. poi pero non rischio se lo faccio alleggerire di renderlo piu "debole"??..non so.. secondo voi ?? che dite?? sul pistone c è scritto: ASSO-W 2784 e pesa 183 grammi..
mRk grazie del consiglio.. riesci per favore a darmi il link del lavoro per fare alleggerire il pistone se lo riesci a trovare.. non riesco a trovarlo io mannaggia!!
mi spiace dirtelo ma non con questo modo di lavorare sulla mito butti via solo un sacco di soldi ...

penso che dovresti leggerti questo topic...
http://forum.mitoclu...-x-i-novellini/

e sappi che elaborare un 2 tempi NON è una lista della spesa ...
ho preso la jolly il v force e il 160 cc ora faccio montare tutto al meccanico e la moto va forte ...
mi spiace per te ma non è proprio così anzi ...

Immagine inserita






2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi