Vai al contenuto


Alpe Adria - Adria 3 E 4 Maggio 2014


24 risposte a questa discussione

#1 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 14 aprile 2014 - 15:02

Riparte il campionato Alpe Adria!
Quest'anno sarò presente con le mie Cagiva Mito ev SP con un unico pilota, Danilo Digiorgio. Visto che si disputeranno due gara per ogni singolo evento, ad eccezione della gara di Rijeka (Grobnik - Croazia), non ci è più possibile supportare in pista due piloti al livello di competitività della stagione 2013. Questo a meno di piloti paganti, ovvero piloti in grado di garantire il budget necessario per coprire i maggiori costi derivati dal doppio impegno.

Sul sito della pista di Adria trovate il programma dell'evento:
http://www.adriaraceway.com/
Venerdì 2 maggio sono previsti i turni di prove libere, sabato 3 maggio i turni di qualifiche e gara 1. Domenica 4 maggio è prevista gara 2.

Non è uno dei miei circuiti preferiti. Non è un circuito dove un pilota possa fare la differenza con curve da "pelo" come Grobnik, Slovakiaring, Panonniaring, Poznan o Slovakiaring, circuiti dove le medie orarie si aggirano dai 125 ai oltre 140 km/h. Ad Adria si gira con medie orarie inferiori ai 110 km/h con tre tornantini da circa 55 km/h dove tra l'altro paghiamo dazio rispetto alle Aprilia per la minore agilità e le gomme Dunlop utilizzate. A dire il vero abbiamo pensato di testare le Pirelli all'anteriore in vista di questa gara, ma alla fine abbiamo rinunciato visto lo storico buon rapporto con la Dunlop che ci ha supportato in tutti questi anni. Dovrà arrangiarsi il pilota dando più gas :D

E' la gara Alpe Adria con meno presenze in assoluto, in modo particolare nella 125 SP e 125 GP. E' un chiaro segno di come è messo il movimento motociclistico dalle nostre parti e nei paesi limitrofi. Anni fa di piloti si contavano fino a 70 piloti iscritti nel campionato, oggi facciamo fatica ad arrivare a 3 piloti con licenza italiana... Alla prima gara del Mugello del campionato italiano hanno partecipato 15 piloti. Niente a che vedere con i numeri di qualche decennio fa.
In ogni caso dei "nostri" ci saranno due piloti Aprilia. Uno ha fatto due uscite con noi (la prima in sella a una delle mie Mito, la seconda in sella all'Aprilia), l'altro invece si allena in proprio causa impegni lavorativi che non gli permettono di aggregarsi alle nostre uscite. Alla sue seconda uscita ad Adria ha già girato con tempi interessanti, speriamo possa migliorare.
Ci sarà Gabriele Gnani con la sua 125 GP.

L'ingresso in pista è libero, non si paga l'ingresso. Chi vuole pernottare può portarsi dietro la tenda. Noi saremo come l'anno scorso in box, passate pure a trovarci.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#2 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 26 aprile 2014 - 10:47

Le previsioni danno pioggia per il prossimo fine settimana su una pista già di per se scivolosa...
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#3 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 30 aprile 2014 - 21:16

Per quelli che passeranno a trovarci, avremo a disposizione i box 6, 7 e 8. Divideremo i box con altri piloti delle categorie STK 600, STK 1000 e SBK.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#4 Extreme Ale

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 503 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-luglio 09
  • Gender:Male
  • Location:legnano
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 01 maggio 2014 - 02:22

Marko forse siamo presenti..... siamo i soliti di varano senza mio papà.... sai se c'è qualche albergo da spendere poco li in zona??? Sai sono 3 ore di macchina e pensavamo di partire il sabato sera così domenica nn ci si sveglia alle 5 e poi siamo riposati per il ritorno.
LA MIA MITO EV/SP525 SPORT PRODUCTION

http://forum.mitoclu...by-extreme-ale/

#5 Adri_Planet_93

    MaiPresentato CMC

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4.041 Messaggi:
  • Iscritto il: 03-febbraio 10
  • Gender:Male
  • Moto: Planet 125
  • Provincia: Padova (PD)
  • Regione: Veneto

Inviato 01 maggio 2014 - 02:48

So di molti che portano le tende e dormono nel paddock visto che quello di Adria ha una vasta area coperta ma non so se sia valida solo per i team!

Inviato dal mio LG-P700 utilizzando Tapatalk


Immagine inserita
Ecco la mia bimba! La sorellina a 4 ruote!
[Dagli spartito del grande Fede89, il "Bhuabhuabhuabhua notturno in area tecnica, spam in Sol-diedi-fastidio"] [Cit.: Cif]

#6 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 01 maggio 2014 - 08:30

Visualizza MessaggioExtreme Ale, il 01 maggio 2014 - 02:22, ha scritto:

Marko forse siamo presenti..... siamo i soliti di varano senza mio papà.... sai se c'è qualche albergo da spendere poco li in zona??? Sai sono 3 ore di macchina e pensavamo di partire il sabato sera così domenica nn ci si sveglia alle 5 e poi siamo riposati per il ritorno.
Non ho idea sugli alberghi in zona, dormiamo nei furgoni, camper o tende.
Se avete una o due piccole tende (o un amico che può prestarvela) potete piazzarla/e tra le tende e i mezzi dei vari team e piloti. Il paddock è coperto, dovreste trovare spazio.
C'è un bar-ristorante comunque vi potete portare panini e il necessario per la colazione.

Visualizza MessaggioAdri_Planet_93, il 01 maggio 2014 - 02:48, ha scritto:

So di molti che portano le tende e dormono nel paddock visto che quello di Adria ha una vasta area coperta ma non so se sia valida solo per i team!

Inviato dal mio LG-P700 utilizzando Tapatalk
Si, è la soluzione preferita dalla maggior parte delle persone che vengono ad Adria.

Messaggio modificato da {mRk} il 01 maggio 2014 - 08:33

NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#7 de laval

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 100 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Altro
  • Provincia: Udine (UD)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 01 maggio 2014 - 14:00

Torna vincitore!!!!!!

#8 Dava46

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 859 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-febbraio 12
  • Gender:Male
  • Location:Italia
  • Interests:moto...
  • Moto: Mito SP525 Strada
  • Provincia: Reggio Emilia (RE)
  • Regione: Emilia Romagna

Inviato 01 maggio 2014 - 21:39

Io sarò presente, con anche l'utente barbo, il sabato pomeriggio e la domenica con la tenda.
Se non piove troppo verremo in moto, per noi sono circa 140km per arrivare alla pista.
Immagine inserita
- " L'elefante..??? ma è goffo e pesante...."

- "si, ma quando un' elefante inizia a correre non lo ferma più nessuno"

#9 cirio89

    Mito Pilota

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.726 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-aprile 08
  • Gender:Male
  • Location:Robecco sul Naviglio
  • Interests:Ovviamente MOTO
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 02 maggio 2014 - 07:34

se riesco (anche se la vedo dura) verrò domani a fare un giro :)

#10 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 02 maggio 2014 - 16:46

Confermo che occupiamo i b ox 6, 7 e 8. Abbiamo fatto due turni di libere sull'asciutto, la tenuta era poco. Così abbia preferito girare con la seconda moto per salvaguardare la prima moto, quella che usiamo abitualmente. I tempi sul giro sono stati buoni (1:29 alto, 1:30 basso con entrambe le moto) visto che si trattava di prove libere e visto il poco grip. Poi è arrivata la pioggia. Abbiamo fatto un terzo turno con pista bagnata restando in piedi... in tanti sono caduti. Le previsioni meteo danno per domani pioggia, cercheremo di limitare i danni. Per la domenica le previsioni meteo sono migliori, speriamo di poter sfruttare il potenziale delle moto senza cercare inutili rischi. Lunedì torniamo ai nostri impegni lavorativi :) Sono arrivati anche un paio di amici con le Aprilia 125 SP oltre a un paio di ragazzi con fisico da 125 SP (piloti da 55 kg!).
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#11 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 05 maggio 2014 - 20:46

Intanto provo a postarvi qualche foto del fine settimana:
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Come trovo il tempo vi posto il resoconto del fine settimana... atipico.
Immagine inserita
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#12 Cosenza1914

    Extreme Mito Man

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.002 Messaggi:
  • Iscritto il: 20-settembre 09
  • Gender:Male
  • Location:Cosenza
  • Moto: Mito SP525 Strada
  • Provincia: Cosenza (CS)
  • Regione: Calabria

Inviato 05 maggio 2014 - 21:42

La foto sul podio dice giÓ tutto :D complimentoni
my mito

#13 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 05 maggio 2014 - 21:55

Non ho le foto del cartello Ride Through e della bandiera nera esposta a Danilo il sabato...
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#14 BR1

    Mitomane Storico

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17.268 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-novembre 05
  • Gender:Male
  • Location:marina di massa
  • Moto: Mito II
  • Provincia: Massa-Carrara (MS)
  • Regione: Toscana

Inviato 05 maggio 2014 - 22:23

Bandiera nera?? Che è successo?
1919/2008...e non capivo che quell'uomo era il mio volto,era il mio specchio..

#15 Extreme Ale

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 503 Messaggi:
  • Iscritto il: 25-luglio 09
  • Gender:Male
  • Location:legnano
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 05 maggio 2014 - 22:33

2 giorni passati alla grande!!!tanto divertimento e cultura sui 2 tempi...... peccato solo che la direzione di gara Abbia penalizzato danilo quasi per dispetto mentre altre cose ben più serie nn sono state considerate.....
LA MIA MITO EV/SP525 SPORT PRODUCTION

http://forum.mitoclu...by-extreme-ale/

#16 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 06 maggio 2014 - 00:12

Visualizza MessaggioBR1, il 05 maggio 2014 - 22:23, ha scritto:

Bandiera nera?? Che è successo?
In base al regolamento quando segnalano 3 minuti prima dell'inizio del giro di warmup hai 15 secondi per togliere le termocoperte.
A noi hanno contestato di averle tolte in ritardo di 20 o 25 secondi, per questo hanno penalizzato Danilo con un ride through. Il cartello con la segnalazione della penalità è stato esposto in uscita della pit line dove era poco visibile oltre al fatto che in fondo al rettilineo il pilota è già concentrato sul riferimento per la staccata. Avrebbero dovuto esporlo sulla finish line. Non avendo Danilo visto e pertanto rispettato la penalità gli hanno esposto la bandiera nera.
In direzione gara (due commissari di federazioni estere) hanno spiegato che se avesse rispettato la penalità avrebbe vinto lo stesso, tanto era tanto più veloce rispetto alla concorrenza. Essere più veloci degli altri è una colpa... non si spiega altrimenti la penalità. Scrivo questo perché è prassi che le termocoperte si tolgono in 20 - 30 secondi, tanto che nella stessa gara altri piloti sia della 125 SP che delle 125 GP / moto 3 le hanno tolte dopo di noi (cosa confermata dagli altri piloti a cominciare da Gnani) senza incorrere in penalità.
Però la penalità l'hanno assegnata solo a noi. Inoltre, cosa che mi ha lasciato interdetto, quando hanno chiamato i 3 minuti si è presentato il presidente del comitato Alpe Adria (l'italiano Luigi Favarato...) per consegnare a Danilo il premio per la pole. Chiamato in causa se ne è lavato le mani...
In gara 2 ho cronometrato quanto tempo hanno impiegato a levare le termocoperte delle varie moto, i più lenti ci hanno messo 120 secondi...

Vi posto i tempi delle qualifiche:
Immagine inserita
Danilo in sella ad una 125 SP in qualifica, con poco grip, ha girato più veloce di tante 125 GP e moto 3... Sono condizioni dove il pilota può fare ancora la differenza.

Tanto per fornire un quadro generale. Nel video on bord della partenza della classe 600 è visibile la partenza anticipata di almeno 4 moto senza che nessun pilota venisse sanzionato dalla direzione gara...
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#17 Ita_Dany

    Mito Pilota

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.201 Messaggi:
  • Iscritto il: 28-febbraio 10
  • Gender:Male
  • Location:Catania
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Catania (CT)
  • Regione: Sicilia

Inviato 07 maggio 2014 - 20:58

Adesso capisco cosa volevi dire nell'altro topic, certe cose te le puoi aspettare nelle garette domenicali dove ci va gente che a stento ha la tuta... Mah...Siam messi proprio male..
La mia Sophie! ---> http://forum.mitoclu...-la-mia-sophie/
EXCED - VENDITA PRODOTTI - Azienda leader in lubrificanti ed additivi ---> http://forum.mitoclu...dditivi-racing/
Aprilia RS 250! Un Sogno! http://forum.mitoclu...50-by-ita-dany/

#18 mika89

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 574 Messaggi:
  • Iscritto il: 02-maggio 12
  • Gender:Male
  • Location:mazara del vallo
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Trapani (TP)
  • Regione: Sicilia

Inviato 07 maggio 2014 - 21:24

Visualizza Messaggio{mRk}, il 06 maggio 2014 - 00:12, ha scritto:

In base al regolamento quando segnalano 3 minuti prima dell'inizio del giro di warmup hai 15 secondi per togliere le termocoperte.
A noi hanno contestato di averle tolte in ritardo di 20 o 25 secondi, per questo hanno penalizzato Danilo con un ride through. Il cartello con la segnalazione della penalità è stato esposto in uscita della pit line dove era poco visibile oltre al fatto che in fondo al rettilineo il pilota è già concentrato sul riferimento per la staccata. Avrebbero dovuto esporlo sulla finish line. Non avendo Danilo visto e pertanto rispettato la penalità gli hanno esposto la bandiera nera.
In direzione gara (due commissari di federazioni estere) hanno spiegato che se avesse rispettato la penalità avrebbe vinto lo stesso, tanto era tanto più veloce rispetto alla concorrenza. Essere più veloci degli altri è una colpa... non si spiega altrimenti la penalità. Scrivo questo perché è prassi che le termocoperte si tolgono in 20 - 30 secondi, tanto che nella stessa gara altri piloti sia della 125 SP che delle 125 GP / moto 3 le hanno tolte dopo di noi (cosa confermata dagli altri piloti a cominciare da Gnani) senza incorrere in penalità.
Però la penalità l'hanno assegnata solo a noi. Inoltre, cosa che mi ha lasciato interdetto, quando hanno chiamato i 3 minuti si è presentato il presidente del comitato Alpe Adria (l'italiano Luigi Favarato...) per consegnare a Danilo il premio per la pole. Chiamato in causa se ne è lavato le mani...
In gara 2 ho cronometrato quanto tempo hanno impiegato a levare le termocoperte delle varie moto, i più lenti ci hanno messo 120 secondi...

Vi posto i tempi delle qualifiche:
Immagine inserita
Danilo in sella ad una 125 SP in qualifica, con poco grip, ha girato più veloce di tante 125 GP e moto 3... Sono condizioni dove il pilota può fare ancora la differenza.

Tanto per fornire un quadro generale. Nel video on bord della partenza della classe 600 è visibile la partenza anticipata di almeno 4 moto senza che nessun pilota venisse sanzionato dalla direzione gara...
mi sà che iniziate a fare scomodo nell'alpe adria^^
vergognoso,cmq roba da vergogna,fmi coppola di m...kia
Immagine inserita

#19 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 17 maggio 2014 - 16:31

Mi sono preso un po' di tempo libero, così posso finalmente postarvi il resoconto del fine settimana di gare.
Adria non è sicuramente una delle mie piste preferite. L'asfalto non offre molto grip. Fino a tarda mattinata non conviene nemmeno entrare in pista. Non ci sono curva da "pelo" dove il pilota può fare la differenza. Ci sono tre curve lente (tornanti), le più lente del campionato. I rettilinei sono corti. Noi usiamo solo 6 marce, le 600 inseriscono la 5 e le 1000 riescono ad inseriscono la 4. Inoltre con la Mito paghiamo dazio per la minor agilità visto le caratteristiche della ciclistica oltre che per la gommatura Dunlop. In questa pista le Pirelli si comportano meglio, le moto sono più rapide nei cambi di direzione.
I giorni precedenti alla gara ha piovuto così la pista non era gommata. Abbiamo cominciato il venerdì mattina i turni di libere con cielo coperto, nel pomeriggio ci aspettava la pioggia. Visto il poco grip e la pioggia in arrivo il pomeriggio abbiamo deciso di scendere subito in pista utilizzando la seconda moto per non rovinare con una caduta la moto che Danilo utilizza abitualmente.
Il secondo turno di libere Danilo ha girato con entrambe le moto girando in 30 basso 29 alto. Erano tempi buoni viste le condizioni generali.
E' arrivata anche la pioggia così il terzo turno abbiamo montato le rain sulla seconda moto per verificare come si comportavano moto e pilota in queste condizioni. Il grip era poco, il rischio di caduta alto.
Sabato ci aspettavano le qualifiche con pista bagnata. La prima sessione di qualifiche Danilo ha fatto segnare il migliore tempo della 125 SP precedendo al contempo tantissime 125 GP e moto3. Ci sono state tante cadute in tutte e due le sessioni di qualifiche. Quando Danilo stava migliorando il suo best time gli è caduto un pilota davanti così ha dovuto rinunciare al giro buono, il giro successivo lo ha fatto desistere la pioggia.
La seconda sessione è iniziata con pista bagnata. Ci siamo accordati, visto che aveva smesso di piovere, che avremo avuto anche la prima moto pronta con le gomme per l'asfalto asciutto. Il pilota avrebbe segnalato l'intento di cambiare moto così al rientro in pit line avrebbe trovato già la moto pronta per rientrare subito in pista. Alcuni piloti hanno deciso di prendere qualche rischio in più e sono entrati subito in pista con le gomme da asciutto. Dopo avere fatto segnare il miglior tempo di categoria Danilo ha deciso di salire in sella alla prima moto migliorando ulteriormente il suo tempo sul giro.
Poi in gara 1 è successo quello che già sapete... Peccato perché Danilo era partito benissimo e in pochi giri aveva rifilato distacchi elevati a tutti.
Domenica ci aspettava una gara sotto il sole, finalmente! Abbiamo verificato durante il warmup che la prima moto fosse a posto. Abbiamo avuto un piccolo problema. Inizialmente sembrava un problema. Abbiamo verificato che residui (probabilmente della spugna serbatoio benzina) hanno ostruito il getto del minimo. Per fortuna il mio pilota è estremamente sensibile, rileva immediatamente qualsiasi anomalia. Si è accorto del problema così abbiamo evitato di fare danni. Abbiamo riutilizzato gli stessi materiali per la gara 2. Come in gara 1 Danilo è stato bravo in partenza. Ci eravamo accordati che i primi due o tre giri sarebbe stato cauto per verificare la tenuta dell'asfalto per poi dare gas e distaccare gli altri piloti. Alla fine ha distaccato subito i gli avversari. Già al quinto giro quando ha raggiunto la prima moto 3 (le gare si svolgono con due distinte procedure di partenza per 125 GP/moto 3 e 125 SP) ha deciso di mollare perché il vantaggio sul primo degli inseguitori era già elevato. Sulle prime ho pensato che avesse accusato un problema meccanico perché si è alzato fuori carena, ha appoggiato la mano sinistra sulla gamba e ha iniziato a girasi... Di fatto ha guidato così per altri 8 giri. Quando gli ho chiesto perché l'ha fatto mi ha risposto che ha voluto risparmiare gomme e motore per i prossimi impegni.
Così abbiamo portato a casa i punti della pole, della vittoria in gara 2 e del giro veloce in gara 2.
La prossima settimana ci aspetta la gara al Pannoniaring in Ungheria.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)

#20 {mRk}

    Ing.

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12.549 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-dicembre 04
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Trieste (TS)
  • Regione: Friuli Venezia Giulia

Inviato 19 maggio 2014 - 00:21

Mi sono dimenticato di riportarvi un paio di annotazioni.
Ad Adria abbiamo testato un paio di particolari nuovi tipo le fasce che mi sono arrivate dal Giappone e che ho fatto lavorare fornendo le specifiche per il grano fermo fascia dei miei pistoni Mahle.
Abbiamo provato vari riporti nikasil, ci sono quasi 0,5 CV di differenza tra il "migliore" e "peggiore" riporto.
Abbiamo adottato nuove tarature per le sospensioni che con pista asciutta hanno lavorato bene.
In media le velocità massime erano 3 km/h ora più alte rispetto rispetto ai turni buoni del 2013.

Inoltre questo inverno grazie anche al contributo di un amico abbiamo lavorato per migliorare l'efficienza dell'impianto di raffreddamento. Quello di Adria è un circuito lento quindi la massa d'aria che arriva sul radiatore è inferiore rispetto ai circuiti abituali. Nonostante tutto ci siamo ritrovati a girare la domenica mattina durante il warm-up (con la pioggia bisogna nastrare di più il radiatore) a 42°C con radiatore abbondantemente nastrato.
Considerate che i radiatori delle mie due moto hanno alle spalle rispettivamente 16 e 18 anni di onorato servizio, quindi sono segnati dall'uso. Aspetto di girare con temperature più elevate per montare il nuovo radiatore e verificare quanto possiamo migliorare in assoluto. Ad una prima analisi sembra che siamo riusciti ad abbassare la temperatura di circa 5 gradi a pari condizioni climatiche con i vecchi radiatori.

Degli upgrade di motore sui quali volevo lavorare mi mancano solo gli ugelli di de laval e i nuovi inserti quidaflussi per i pacchi lamellari. Aspetto la consegna della marmitta, spero arrivi quanto prima.
NO PM per consulenze tecniche, grazie! La critica è l'imposta che l'invidia percepisce sul merito (Cit.Duca de Levis) Chi sa fa e chi non sa insegna (proverbio)
We never did such tests. And we never had sophisticated instruments. 'Try and see' was always used. And no simulations! (CIT. Jan Thiel)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi