Vai al contenuto


La Mia Mito Ev Del 2005-Comincia Il Viaggio.....


46 risposte a questa discussione

#1 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 03 dicembre 2014 - 19:28

Ciao a tutti :manina: ......dopo aver finalmente comprato la mia mito questa estate, arrivato l'inverno, e il conseguente fermo, ho iniziato a fare qualche lavoretto :D . credo di essere malato, per quanto una cosa sia messa bene,vedo sempre una possibilità di miglioramento, e soprattutto voglio renderla più mia B).......cominciamo con due foto:

Immagine inserita

Immagine inserita

queste risalgono all'estate, ma adesso di diverso ci sono solo solo le strip sui cerchi e....che la sto facendo a pezzi :asd:
scherzi a parte ho parecchie idee, sia estetiche che meccaniche, ma per il momento non svelo niente, scoprirete strada facendo :rolleyes: ........
volevo per il momento togliermi alcuni dubbi:
- visto che non ho più il miscelatore, se aprissi il carter lato frizione e rimuovessi l'ingranaggio che lo muove, devo avere particolari accortezze? corro dei rischi?
- vorrei rimuovere la vaschetta originale e sostituirla con una che contenga solo il liquido, per avere più spazio e poter organizzare meglio la zona sopra il serbatoio che il vecchio proprietario ha ridotto a un apocalisse di cavi aggrovigliati e sparsi ovunque <_<......anche qui, devo avere particolari accorgimenti?

grazie già da ora a tutti quelli che mi risponderanno e vorranno seguire il viaggio della mia mito :wub:
Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#2 cirio89

    Mito Pilota

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.726 Messaggi:
  • Iscritto il: 04-aprile 08
  • Gender:Male
  • Location:Robecco sul Naviglio
  • Interests:Ovviamente MOTO
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Milano (MI)
  • Regione: Lombardia

Inviato 04 dicembre 2014 - 08:24

Visualizza MessaggioilPuffo, il 03 dicembre 2014 - 19:28, ha scritto:

Ciao a tutti :manina: ......dopo aver finalmente comprato la mia mito questa estate, arrivato l'inverno, e il conseguente fermo, ho iniziato a fare qualche lavoretto :D . credo di essere malato, per quanto una cosa sia messa bene,vedo sempre una possibilità di miglioramento, e soprattutto voglio renderla più mia B).......cominciamo con due foto:

Immagine inserita

Immagine inserita

queste risalgono all'estate, ma adesso di diverso ci sono solo solo le strip sui cerchi e....che la sto facendo a pezzi :asd:
scherzi a parte ho parecchie idee, sia estetiche che meccaniche, ma per il momento non svelo niente, scoprirete strada facendo :rolleyes: ........
volevo per il momento togliermi alcuni dubbi:
- visto che non ho più il miscelatore, se aprissi il carter lato frizione e rimuovessi l'ingranaggio che lo muove, devo avere particolari accortezze? corro dei rischi?
- vorrei rimuovere la vaschetta originale e sostituirla con una che contenga solo il liquido, per avere più spazio e poter organizzare meglio la zona sopra il serbatoio che il vecchio proprietario ha ridotto a un apocalisse di cavi aggrovigliati e sparsi ovunque <_<......anche qui, devo avere particolari accorgimenti?

grazie già da ora a tutti quelli che mi risponderanno e vorranno seguire il viaggio della mia mito :wub:

Io seguirò con interesse.. In fondo qui dentro siamo un pò tutti malati :asd:

proverò a rispondere alle tue domande..

- assolutamente si.. l'alberino del miscelatore puoi toglierlo (a patto che tu abbia il contagiri a filo, cosa che dubito)
- puoi sostituirla oppure (secondo me più comodo) tagliare quella che già hai, così vai a montare solo la parte contenente il liquid di raffreddamento

Immagine inserita

questa è la mia.. molto più pulita senza quello dell'olio

#3 bubagan

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.347 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-gennaio 08
  • Gender:Male
  • Interests:La mia mito e poco altro che non dico!
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 04 dicembre 2014 - 08:33

ciao, come cirio anch'io ho provato diverse soluzioni per la vaschetta liquido refrigerante: puoi appunto tagliare quella di serie (anch'io lo avevo fatto) o usarne un'altra: io homesso su quella della rs 125 che è anche più piccola e leggera. potresti addirittura usare un tappo come quello dei radiatori su un tubo in gomme, risparmiando ancora più peso. una cosa del genere: http://www.ebay.it/i...%3D271607788480

#4 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 04 dicembre 2014 - 17:13

grazie delle delucidazioni....e soprattutto di avermi consolato che non sono il solo malato cirio :asd: ....comunque il contagiri a filo non credo proprio di averlo (visto anche che appena portata a casa la moto aveva problemi di corrente e il contagiri andava per i fatti suoi, quindi presumo sia elettronico).....per quanto riguarda la vaschetta volevo sostituirla perchè sono dell'idea che è meglio non fare mai interventi dal quale non si possa tornare indietro....comunque vedremo strada facendo quale sarà la soluzione che mi convincerà di più ;)

bubagan, direi che sa soluzione di eliminare la vaschetta è un po troppo estrema....almeno con un colpo d'occhio vedi subito quanto liquido c'è....e poi la moto devo usarla su strada, non vado alla ricerca del grammo per fare il tempo in pista ;)

Messaggio modificato da ilPuffo il 04 dicembre 2014 - 17:16

Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#5 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 15 dicembre 2014 - 15:13

mentre per l'estetica ho le idee abbastanza chiare e spero un po innovative :D , volevo cercare di districare un po la giungla che ho in testa per quanto riguarda la meccanica......ho letto tonnellate e tonnellate di topic ma l'unica cosa che ho capito è che ci sono varie "scuole di pensiero" e ognuno dice la sua....premetto che della moto faccio un utilizzo prettamente stradale e vorrei anche macinarci dei kilometri, quindi la mia idea è una preparazione che migliori la moto permettendomi comunque di tornare sempre a casa.....cominciamo con le idee che mi sono fatto io:

- espansione: mi sembra parere comune che l'artigianale sp sia la migliore marmitta in assoluto, anche se avendo sempre lavorato solo su scooter, dove ogni motore voleva la sua marmitta per andare come si deve, mi sembra strano che la mito vada meglio con questa marmitta indipendentemente da quanto è preparata....e poi mi sembra di aver capito che nuova non si trovi più........altro scarico che mi incuriosisce e la sp di ceppa.......

- silenziatore: per poter avere uno straccio di omologazione stampigliato sopra, mi piacerebbe montare il silenziatore giannelli per rs o derbi.....entrambi mi piacciono molto esteticamente ma non so come si abbinino a questi scarichi.....in alternativa c'è quello della seven speed, che esteticamente però non si accorda molto con la mia moto (preferirei il carbonio al carbon-kevlar)

- carburatore: le alternative che ho in testa sono il pwk 32 con power jet della stage 6, che però non ho la più pallida idea di come possa andare sulla mito, o i classici 32 vhsa (ma nuovo mi sembra non si trovi più) o 34 vhsb dell'orto

- lamelle: boyesen stradali montate sul mio pacco rifinito a dovere

- filtro: eterno dilemma, cornuto o trasformazione in aspirazione frontale del mio?

- ovviamente squish, rdc anticipo rivisti

lascio la parola a voi nella speranza di chiarirmi un po le idee....in fondo sono qui per imparare ;)
Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#6 RaffaEV

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 857 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-settembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Viterbo (VT)
  • Regione: Lazio

Inviato 16 dicembre 2014 - 18:48

Molto bella nera. Unica cosa, proverei a pulire i vetrini dei fari, che sembrano un po appannati :)
Io l' ho ripresa oggi, dopo aver montato vari pezzi ( sp95, vhsa32, filtro... ) ed è veramente una bomba. La sp95 la trovi nuova, altro che, basta che contatti mat, mentre per il carburatore per forza usato
Ehi, Mitomani, date uno sguardo alla mia Mito! Si accettano critiche e consigli

http://forum.mitoclu...005-by-raffaev/ Immagine inserita

#7 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 16 dicembre 2014 - 19:30

grazie dei complimenti :) ....comunque tranquillo che il faro è già aperto e ho in programma di ripulirlo e chiudere il foro dietro l'anabbagliante....il vecchio proprietario non aveva più il coperchio che va dietro la lente, sfido che si appanna sempre :grrr:......per quanto riguarda la sp 95 ho dato per scontato che mat non le producesse più visto che non ho visto niente nel mercatino....meglio così comunque :D

Messaggio modificato da ilPuffo il 17 dicembre 2014 - 01:20

Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#8 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 20 dicembre 2014 - 17:59

ragazzi nessuno che mi sa rispondere? :pallapv9: :sniff:
Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#9 bubagan

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.347 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-gennaio 08
  • Gender:Male
  • Interests:La mia mito e poco altro che non dico!
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 22 dicembre 2014 - 11:10

carburatore per mito è buono il vhsa 32, il vhsb 34 dicono non sia il migliore: ultimamente ci sono anche i 28 a valvola piatta, quelli rossi, non so il codice, ne parlano tutti bene in quanto è l'ultima evoluzione del vecchio phbh 28 bd/rd (l'RD ha il power jet). I mikuni sono sempre quotatissimi per mito, la vecchia ev 7 speed full power usciva proprio con un minkuni 35 di serie. col filtro aria, sinceramente, dato che non cerchi il tempo in pista e non t'importa del grammo, continuerei con quella filosofia, fregandomene del cornuto; metti una spugna filtro ad alta porosità e amen, carburi e stop.

#10 bellar89

    2Tempista Incallito

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.036 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-marzo 07
  • Gender:Male
  • Location:una DeLorean
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Firenze (FI)
  • Regione: Toscana

Inviato 22 dicembre 2014 - 12:48

i carburatori della Stage 6 li lascerei stare, prodotti nati appositamente per scooter non mi ispirano molto. Per la configurazione del motore mito il carburatore migliore è il VHsa 32, ottimo compromesso tra affidabilità e prestazioni; il mikuni è il top però va saputo carburare bene (visto anche il costo dei getti) e la carburazione non la mantiene stabile come invece il vhsa. Il vhsb 34 non rende bene sul motore mito in quanto il condotto lungo non è idonea al motore superquadro della mito.

Per il vhst 28 Rosso, che è il BS, è un normale carburatore che non ha nulla in più rispetto agli altri vhst. Ero intenzionato a montarlo e ho mandato una mail alla dell'orto, in pratica tranne il colore mi hanno spiegato non cambia nulla rispetto per esempio al Cd che montano le mito nuove, cambia solo che il Cd è configurato per essere montato con la TPS mentre il Bs rosso no
2006-2012: 6 Anni Insieme....Ciao Mitina
2015: Bentornata casa
Immagine inserita

#11 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 22 dicembre 2014 - 16:39

beh mi sembrerebbe un po' assurdo cambiare un 28 con un altro 28, visto che non ho regolamenti da rispettare.....il mikuni è prestazionale ma dovendola usare anche per tragitti lunghi e visto che mi piacerebbe andare anche in montagna preferisco qualcosa di più stabile.......da quello che mi dite cercherò il vhsa 32 e apposto ;)......

Visualizza Messaggiobubagan, il 22 dicembre 2014 - 11:10, ha scritto:

col filtro aria, sinceramente, dato che non cerchi il tempo in pista e non t'importa del grammo, continuerei con quella filosofia, fregandomene del cornuto; metti una spugna filtro ad alta porosità e amen, carburi e stop.

non ho capito bene questa tuo ragionamento bubagan....il cornuto si trova per cifre ragionevoli e migliora le prestazioni....senza avere controindicazioni.....perchè dovrei lasciare il filtro ad aspirazione posteriore?......an, un'altra cosa....per la vaschetta del rs hai dovuto fare modifiche all'impianto o va plug&play?


poi vorrei chiarirmi bene le idee riguardo l'artigianale sp...e l'accoppiata col silenziatore gianelli da rs.....possibile che la moto non perda affidabilità con una marmitta del genere?
Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#12 bellar89

    2Tempista Incallito

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.036 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-marzo 07
  • Gender:Male
  • Location:una DeLorean
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Firenze (FI)
  • Regione: Toscana

Inviato 22 dicembre 2014 - 19:19

perchè la differenze non è cosi abissale tra filtro cornuto o gli altri a presa anteriore o posteriore; come hai detto te, se non cerchi i secondi, puoi benissimo lasciare quello a presa posteriore (anzi ti consiglio di lasciargli addirittura il manicotto in gomma) e risparmiare soldi per altre cose,

Per l'artigianale sp non perdi affidabilità in quanto solamente una marmitta non ti dà usare o instabilità al motore, ovviamente devi ricarburare con queste modifiche. Per il silenziatore ti basta uno normale a canna diritta, metti quello che vuoi, potresti trovare quello delle vecchie seven speed in kevlar che si trova a poco ed è anche omologato
2006-2012: 6 Anni Insieme....Ciao Mitina
2015: Bentornata casa
Immagine inserita

#13 Gill

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 987 Messaggi:
  • Iscritto il: 15-giugno 13
  • Moto: 4 Tempi Stradale
  • Provincia: Lecco (LC)
  • Regione: Lombardia

Inviato 22 dicembre 2014 - 19:50

Ciao, scusa se entro diretto nella tua discussione, ma non capisco cosa intendi per affidabilità.
Anche io alla Mito chiedo affidabilità, e per me significa poter fare un giro di 100/200 km in un giorno senza dover partire con il pensiero di fermarmi per guasti.
Personalmente visto il mio uso su strada non vorrei mai una moto troppo vuota in basso per essere costretto a girare sempre tutto alto, in questo modo sicuramente avrei problemi di affidabilità.
Detto questo per me è chiaro che se cambio il carburatore ad esempio con il 32 la moto guadagna potenza, quindi gira più alta e chiaramente si usura di più e resta meno affidabile, se il mio motore ha già girato 10000 km....
Se poi monto un 35 il motore diventa ancora più spinto e quindi ancora meno affidabile.
Penso che si possa rendere affidabile un motore con il 35 ma andrebbe ottimizzato in base al numero (range) di giri in cui lo si vuole utilizzare.
Se parti con un motore nuovo inteso come cuscinetti , imbiellaggio ecc di buona qualità, chiaramente avrai una buona affidabilita anche con un carburatore di diametro consistente.
Il discorso è invece diverso se ottimizzo il tutto senza stravolgere il motore, un bel 28 (e non è vero che i 28 sono tutti uguali) con una buona marmitta e un filtro più aperto, accompagnato da un adeguata carburazione consente al motore di girare meglio , guadagnare più giri senza esagerare e compromettere ''l'affidabilita''.
Perdere poi l'affidabilita cambiando la marmitta lo trovo poi imbarazzante...la marmitta ha il compito di ottimizzare il riempimento grazie alle onde di risonanza, non penso per questo che provochi problemi di affidabilità. ( ovviamente carburata a dovere...)
Ho letto diversi pareri sui filtri, onestamente ho visto che la superfice della spugna e la scatola filtro è per tutte le versioni uguale e questo significa che è calcolata per un volume d'aria consistente, la differenza è l'ambiente circostante, ovvero come e in che condizioni l'aria raggiunge la spugna, se è forzata ci saranno scompensi nella carburazione, se è calda sarà più povera di ossigeno, su un due tempi in genere la regola seguita è di avere un aspirazione con aria calma cioè il motore deve poter sempre disporre di aria a qualunque regime di giri e questo non è facile ecco il motivo delle varie prese d'aria davanti , cornute, dietro ecc.. il bello è anche poter cambiare e provare varie aspirazioni per trovare la configurazione ottimale.
Ciao Gill

#14 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 22 dicembre 2014 - 21:46

scusate ma c'è qualcosa che non mi torna....allora innanzitutto questa è la mia prima moto e fino ad ora ho sempre lavorato solo su scooter, dove se mettevi una marmitta troppo aperta per il motore questo alla lunga si "spompava" e perdeva prestazioni....fatemi capire perchè con la mito non vale questo discorso, sono confuso :confused: .....

Citazione

come hai detto te, se non cerchi i secondi, puoi benissimo lasciare quello a presa posteriore (anzi ti consiglio di lasciargli addirittura il manicotto in gomma) e risparmiare soldi per altre cose,

forse bellar hai estremizzato un po la mia frase....l'avevo detta solo perchè bubagan mi aveva consigliato di togliere la vaschetta, e per uso stradale mi sembrava una cosa esagerata, tutto qui....adesso non venite a dirmi che devo lasciare la moto originale perchè tanto non cerco il secondo....io volevo fare un'elaborazione mirata che mi consenta di recuperare un po di prestazioni e sound senza per questo dover rifare il motore ogni 5000km o non potermi fare 100km filati......un giusto compromesso insomma ;)

Citazione

Detto questo per me è chiaro che se cambio il carburatore ad esempio con il 32 la moto guadagna potenza, quindi gira più alta e chiaramente si usura di più e resta meno affidabile, se il mio motore ha già girato 10000 km....

gill, capisco il tuo punto di vista ma forse tu non hai capito il mio.....se anche monto il 32 e una marmitta non per questo sto sempre a tutto gas.....io vorrei una moto che mi permetta di girare hai 100-110 in tranquillità, ma che sfoderi grinta e un bel sound al momento giusto ;) ......inoltre il motore ha 4000km su per giù, visto che è stato rifatto completamente dal vecchio proprietario....
Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI

#15 quiki

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:
  • Iscritto il: 08-giugno 12
  • Gender:Male
  • Location:Cascina
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Pisa (PI)
  • Regione: Toscana

Inviato 23 dicembre 2014 - 00:42

Visualizza MessaggioilPuffo, il 22 dicembre 2014 - 21:46, ha scritto:

scusate ma c'è qualcosa che non mi torna....allora innanzitutto questa è la mia prima moto e fino ad ora ho sempre lavorato solo su scooter, dove se mettevi una marmitta troppo aperta per il motore questo alla lunga si "spompava" e perdeva prestazioni....fatemi capire perchè con la mito non vale questo discorso, sono confuso :confused: .....



forse bellar hai estremizzato un po la mia frase....l'avevo detta solo perchè bubagan mi aveva consigliato di togliere la vaschetta, e per uso stradale mi sembrava una cosa esagerata, tutto qui....adesso non venite a dirmi che devo lasciare la moto originale perchè tanto non cerco il secondo....io volevo fare un'elaborazione mirata che mi consenta di recuperare un po di prestazioni e sound senza per questo dover rifare il motore ogni 5000km o non potermi fare 100km filati......un giusto compromesso insomma ;)



gill, capisco il tuo punto di vista ma forse tu non hai capito il mio.....se anche monto il 32 e una marmitta non per questo sto sempre a tutto gas.....io vorrei una moto che mi permetta di girare hai 100-110 in tranquillità, ma che sfoderi grinta e un bel sound al momento giusto ;) ......inoltre il motore ha 4000km su per giù, visto che è stato rifatto completamente dal vecchio proprietario....
Una mito con il ripotenziamento base e ben appunto ti permette di girare tranquillo a quelle velocità ed avere una risposta bella vispa del gas.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

#16 bellar89

    2Tempista Incallito

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.036 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-marzo 07
  • Gender:Male
  • Location:una DeLorean
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Firenze (FI)
  • Regione: Toscana

Inviato 23 dicembre 2014 - 09:38

ho capito ma ti torno a dire che il filtro cornuto non ha nulla di che se non pescare aria piu fresca; ovviamente questo fa bene, non freintendermi, ma per una elaborazione come vuoi te puoi anche mantenere il coperchio che hai e mettere solo una spugna più aperta. Poi vedi te, se hai proprio un'occasione ti prenderla a poco fallo ma secondo me ci sono altre cose da fare per il motore prima di un coperchio come per esempio delle buone lamelle o la raccordatura del pacco lamellare ;)

Messaggio modificato da bellar89 il 23 dicembre 2014 - 09:40

2006-2012: 6 Anni Insieme....Ciao Mitina
2015: Bentornata casa
Immagine inserita

#17 bubagan

    Master of Mitos

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.347 Messaggi:
  • Iscritto il: 30-gennaio 08
  • Gender:Male
  • Interests:La mia mito e poco altro che non dico!
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Palermo (PA)
  • Regione: Sicilia

Inviato 23 dicembre 2014 - 09:51

Visualizza Messaggiobellar89, il 23 dicembre 2014 - 09:38, ha scritto:

ho capito ma ti torno a dire che il filtro cornuto non ha nulla di che se non pescare aria piu fresca; ovviamente questo fa bene, non freintendermi, ma per una elaborazione come vuoi te puoi anche mantenere il coperchio che hai e mettere solo una spugna più aperta. Poi vedi te, se hai proprio un'occasione ti prenderla a poco fallo ma secondo me ci sono altre cose da fare per il motore prima di un coperchio come per esempio delle buone lamelle o la raccordatura del pacco lamellare ;)

lascialo fare come vuole, prima chiedono pareri poi restano delle loro idee... voule il coperchio cornuto, se lo vada a trovare a prezzi ragionevoli (è molto raro... non so se e a quanto lo troverà); d'altronde se è convinto che due corna di plastica fruttino così tanto su un 125cc da massimo 38cv quando sta scoppiando con le elaborzioni, bé, i soldi sono i suoi. Se crede davvero che cambiando coperchio filtro potrà migliorare le prestazioni in maniera sensibile... faccia quel che vuole.

E comunque sia citiamo la sua frase: "e poi la moto devo usarla su strada, non vado alla ricerca del grammo per fare il tempo in pista ;)"

Questo ragionamento non giustifica la scelta del coperchio cornuto, né del cambio vaschetta acqua, né del silenziatore giannelli o quel che sia (basta l'originale svuotato, che è pure omologato). E poi però vuole rivedere squish rdc e anticipo. Ah puffo, sii coerente.

#18 bellar89

    2Tempista Incallito

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5.036 Messaggi:
  • Iscritto il: 18-marzo 07
  • Gender:Male
  • Location:una DeLorean
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Firenze (FI)
  • Regione: Toscana

Inviato 23 dicembre 2014 - 11:56

esatto, trovare un cornuto è ormai "raro" e chi lo ha lo vende a prezzi esagerati
2006-2012: 6 Anni Insieme....Ciao Mitina
2015: Bentornata casa
Immagine inserita

#19 RaffaEV

    Mitomane Esperto

  • Membri Effettivi
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 857 Messaggi:
  • Iscritto il: 12-settembre 12
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Viterbo (VT)
  • Regione: Lazio

Inviato 23 dicembre 2014 - 12:29

Vabbè ma non c'è bisogno di stare ad impuntarsi su queste questioni... se lo trova uno e vuole prenderlo, perchè non dovrebbe?

Venendo alle prestazioni, io da quando ho ripreso la mia in questi giorni ( sp95, vhsa32, asp. anteriore e relativa carburazione ) non l' ho ancora tirata a rotta di collo, perchè non ne vedo il bisogno. Un po di potenza a disposizione c'è, ma con ste strade distrutte e il freddo non viene di star sempre a tirarla a manetta. Questo per tornare al discorso dei " 100-110 km/h in tranquillità " che si dicevano prima. Li fai tranquillamente, e non hai nemmeno consumi eccessivi, e quando trovi una bella strada di montagna o una dritta, ti fai la tua aperta in sesta piena e ti godi il sound spettacolare che esce dallo scarico :truzzo:
Ehi, Mitomani, date uno sguardo alla mia Mito! Si accettano critiche e consigli

http://forum.mitoclu...005-by-raffaev/ Immagine inserita

#20 ilPuffo

    Mitomane

  • Membri Effettivi
  • StellettaStelletta
  • 96 Messaggi:
  • Iscritto il: 19-giugno 14
  • Gender:Male
  • Moto: Mito EV
  • Provincia: Rovigo (RO)
  • Regione: Veneto

Inviato 23 dicembre 2014 - 14:56

Visualizza MessaggioRaffaEV, il 23 dicembre 2014 - 12:29, ha scritto:

Vabbè ma non c'è bisogno di stare ad impuntarsi su queste questioni... se lo trova uno e vuole prenderlo, perchè non dovrebbe?
Questo per tornare al discorso dei " 100-110 km/h in tranquillità " che si dicevano prima. Li fai tranquillamente, e non hai nemmeno consumi eccessivi, e quando trovi una bella strada di montagna o una dritta, ti fai la tua aperta in sesta piena e ti godi il sound spettacolare che esce dallo scarico :truzzo:

vedo che hai capito il concetto raffa ;).......

per gli altri....boh non vi capisco....se pensate di star parlando con un sedicenne che pensa di sapere già tutto ok.....continuate così.....ma vi sbagliate di grosso...........io ho chiesto pareri su un elaborazione tranquilla per la mito....e in cambio ho ricevuto quasi insulti.....scusate il disturbo....

Visualizza Messaggiobubagan, il 23 dicembre 2014 - 09:51, ha scritto:

d'altronde se è convinto che due corna di plastica fruttino così tanto su un 125cc da massimo 38cv quando sta scoppiando con le elaborzioni, bé, i soldi sono i suoi. Se crede davvero che cambiando coperchio filtro potrà migliorare le prestazioni in maniera sensibile... faccia quel che vuole.

E comunque sia citiamo la sua frase: "e poi la moto devo usarla su strada, non vado alla ricerca del grammo per fare il tempo in pista ;)"

Questo ragionamento non giustifica la scelta del coperchio cornuto, né del cambio vaschetta acqua, né del silenziatore giannelli o quel che sia (basta l'originale svuotato, che è pure omologato). E poi però vuole rivedere squish rdc e anticipo. Ah puffo, sii coerente.

1°: no, non sono così stupido da pensare che due pezzi di plastica migliorino sensibilmente le prestazioni....ma qualcosina in più danno, sopratutto in termini di sound, stabilità della carburazione e aspirazione più libera, visto che con l'aspirazione posteriore se chiudi le gambe praticamente aria non ne arriva al filtro.
2°: mi sembra di aver già detto prima che la vaschetta acqua la voglio cambiare semplicemente per fare spazio e ordine sopra al motore, mi sembra un motivo più che valido
3° il silenziatore giannelli lo vorrei per motivi estetici....posso montarlo o devo chiederti il permesso?....chiedevo semplicemente se si accorda bene con la sp '95 e se non è troppo stretto come sezione di passaggio.....visto che come ben sai è un componente che influenza le prestazioni e non un ammennicolo da mettere ad occhio....quindi se estetica e prestazioni possono andare di pari passo bene, altrimenti si lascia perdere...
4° non mi sembra un dramma voler dare un'aggiustata a valori che influenzano molto l'erogazione del motore dopo aver cambiato componenti importanti come marmitta e carburatore

spero di essere stato abbastanza chiaro e coerente
detto questo, ho solo chiesto, come quiki ha detto giustamente, la strada per un buon "ripotenziamento base"....nessuna modifica estrema ma un'accordatura....per migliorare il tutto e portare la moto a un livello prestazionale simile a quello delle vecchie mito pre-limitazioni.......se mi volete aiutare con la vostre idee siete i benvenuti.....altrimenti non venitemi a dare dell'incoerente, grazie. :ok21te:

Messaggio modificato da ilPuffo il 23 dicembre 2014 - 17:20

Date un occhio alla mia Mito, aspetto consigli e pareri!
Eccola QUI





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi